Salta i links e vai al contenuto

Vi sposereste al mio posto?

Lettere scritte dall'autore  Anyu

Avrei dovuto sposarmi nel 2020. Era tutto perfetto e non vedevo l’ora che questo giorno arrivasse. Poi un maledetto virus ha rovinato tutto e sconvolto le nostre vite per sempre. Di anni tra un rimandare e l’altro ne sono passati quasi due. Ma le cose sono tanto cambiate. Con il covid ho perso molti amici, o almeno che reputavo tali, tra le crisi di chi per paura di contagiarsi non usciva più di casa e l’impossibilità di vedersi con la scusa delle chiusure e del coprifuoco, ho completamente perso i contatti con più di una persona. Ho dovuto cambiare lavoro e quello che faccio ora mi sfinisce e non mi gratifica per niente. Come se non bastasse mia suocera si è ammalata di cancro e non sopravviverà che qualche anno. Il mio compagno è molto nervoso, vive male questa situazione, come è giusto che sia, e spesso si sfoga a casa con me, trattandomi malissimo. Mi sento profondamente sola in questo momento. Sono sempre stata una persona solare che ha sempre cercato di mascherare all’esterno i propri problemi, così di questa situazione non parlo con nessuno. Nemmeno con gli amici più stretti. Mi tengo tutto dentro, ma la verità è che mi sento da schifo. Il mio piccolo mondo è andato in pezzi e non vedo la fine di questo periodo nero. Con il mio compagno abbiamo deciso di portare avanti il matrimonio nonostante la situazione ma mi chiedo se sia la scelta giusta. Ho completamente perso la serenità e mi trascino per forza di inerzia. Non posso più far nulla, tra i ritmi di lavoro e mia suocera malata è diventato difficile organizzare anche una gita fuori porta, per non parlare del viaggio di nozze. Mi sento come se non avessi più niente a cui aggrapparmi, l’unica cosa che mi resta è la corsa. Correre mi aiuta a non pensare, è la mia unica valvola di sfogo. Ma non da una risposta ai miei problemi. Voi vi sposereste comunque? O forse è davvero arrivato il momento di rinunciare a questa relazione e voltare pagina?

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi: Vi sposereste al mio posto?

Altre sul tema

Altre nella categoria: amore - me stesso

7 commenti

  1. 1
    Darkitty -

    Ciao Anyu leggendo le altre tue lettere mi pare di capire che il problema non è tanto la situazione, il lavoro, gli impegni, ma proprio il rapporto con il tuo compagno che ha basi poco solide.
    Hai sempre lamentato in precedenza dei dubbi, delle insicurezze, perciò io ti direi di lasciar perdere questo matrimonio e questo rapporto e voltare pagina. Certo, è proprio un pessimo momento per lui questo, avresti dovuto farlo tempo prima .

  2. 2
    MisterT -

    Non mi sembra il momento adatto di sposarti…state attraversando un momento critico dovuto più che altro a fattori esterni…aspetta magari che le cose si sistemino un pò e poi se sarete ancora innamorati vi sposerete. Non avere fretta non vi corre dietro nessuno.

  3. 3
    white knight -

    Io non mi sposerei affatto, nè nella tua situazione nè in situazioni più rosee. Ormai il matrimonio è un carrozzone obsoleto dall’elevato tasso di fallimento, corredato dal rischio di rovinare una relazione che altrimenti sarebbe stata felice o quantomeno più serena (senza i vincoli e i limiti psicologici e, diciamocelo, senza i rischi patrimoniali della vita coniugale).
    Fai bene ad andare a correre o comunque a ritagliarti del tempo per te facendo sport: non rinunciarci per nessun motivo al mondo.
    Quanto al resto dovresti però riflettere se il problema a questo punto sia non tanto il “matrimonio/non matrimonio” quanto la relazione col tuo compagno. Ti rende felice?

  4. 4
    Anyu -

    Avevo dimenticato le lettere degli ultimi anni. Ricordavo solo le prime due!! Il resto lo avevo rimosso e rileggermi ora mi ha fatto un effetto terribile, come se da questa condizione di malessere non mi fossi mai risvegliata. Adesso ho ancora più paura di prima.
    Non capisco se il problema sono io o se ho fatto delle scelte sbagliate che non mi hanno portato a scegliere per il meglio.

  5. 5
    Mezzouomo -

    Le persone si sposano ancora?

  6. 6
    Darkitty -

    Anyu rileggendoti in realtà avevi ben chiara tutta la situazione, e avevi descritto molto bene i tuoi sentimenti di frustrazione e insicurezza, soprattutto quando ti eri invaghita del collega.
    Il tuo compagno lo vedevi troppo diverso da te, pigro, dubitavi persino del suo amore, c’era una tristezza e rassegnazione già molto tempo fa..
    Una cosa è certa. Non dovresti sposarti.

  7. 7
    Ana -

    Mai sposarsi con il dubbio. Naufraghi subito.
    Io e mio marito ci siamo sposati dopo solo 1 anno e mezzo insieme. Lui era pure divorziato.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili