Salta i links e vai al contenuto

Un uomo soffre senza soddisfazione sessuale?

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti mi rivolgo a voi internauti per avere risposta alla domanda del titolo e non solo…. Mio marito mi accusa di avere, per causa mia, una vita sessuale deficitaria, per non dire del tutto insoddisfacente. Mi accusa dicendo che trovo sempre motivi e giustificazioni per evitare il rapporto fisico. Premetto che siamo sposati da dieci anni e fedelissimi l’uno a l’altro; ma io mi chiedo :
non è naturale che con il passar del tempo il desiderio cali? Non è normale che il lavoro, i figli incidano sulla vita sessuale di una coppia?
Secondo voi è normale che mi “desideri” tutte le SERE? Non vi sembra un’ossessione?
E’ vero che gli uomini non possono fare a meno del sesso? E’ veramente così oppure me lo dice solo per farmi sentire in colpa?
Ho tante domande a cui non riesco a dare risposta, anche ieri abbiamo avuto una discussione riguardo a questo. Io sono solo STANCA! Lavoro in un’azienda di informatica e la sera arrivo a casa con la testa “scoppiettante”, me ne starei sul divano fino al mattino dopo ma avendo due bambini sono comunque “obbligata” a organizzare la giornata (a TUTTI) per il giorno dopo!
Gli è così difficile sforzarsi per capirmi? A volte mi da l’impressione come se lo pretendesse il rapporto non percependo (o addirittura ignorando) il mio disagio e questo non lo accetto . Lui mi dice che dopo il rapporto sente il legame e l’amore tra noi rafforzato; ma perché? E’ normale mettere al primo posto il sesso nella vita di coppia ? Per me sono importanti altre cose … vorrei tanto una vita sessuale più soft senza passare per l’apatica della situazione. Come farglielo capire?
Premetto che io amo mio marito, ma a volte proprio non riesco a capire lui e il sesso e vorrei capire se è un problema suo oppure è la normalità per un uomo.
Grazie anticipatamente per i vostri consigli

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Riflessioni - Sesso

56 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    Joiedevivre -

    Il problema credo sia più tuo che suo. Se ti dà fastidio che lui ti desideri spesso, mi dispiace ma stai mettendo in discussione il tuo amore per lui, mica pizza e fichi.
    Detto questo, penso tu sia una persona eccezionale che si impegna ad essere “mamma”, “lavoratrice” e sta cercando di capire come, in tutto questo, trovare spazio anche alla “femmina”.

  2. 2
    Andrea -

    Ciao Ima, anche se non sono sposato vorrei dire la mia. Secondo me la normalità è abbastanza relativa, spesso bisogna sperare semplicemente di essere sulla stessa lunghezza d’onda. Il desiderio sessuale è influenzato da tanti fattori e può variare nel tempo, fin qui nulla di nuovo. Ovvio che generalmente noi uomini siamo più “vogliosi” e sentiamo maggiormente l’impulso, viviamo la sessualità in maniera diversa da voi. Per noi, o per molti di noi, in effetti è una vera e propria esigenza (esigenza che spesso ci fa fare anche cazzate). Perchè? Forse per il testosterone che abbiamo in corpo. E’ come voler spiegare perchè una donna abbia bisogno di 50 paia di scarpe o sia capace di fare telefonate di un’ora. Interviene sicuramente anche qualcosa di biologico.
    Io vivo una situazione simile alla vostra, anzi peggiore, in quanto semplicemente fidanzato e senza figli, costantemente tenuto a stecchetto. La mia fidanzata è praticamente diventata asessuata, dice che non ha stimoli, che per lei il sesso non è più importante e accampa quelle che per me sono scuse. Io invece, come tuo marito, lo farei ogni giorno. Non nascondo che questo, insieme ad altre cose, sta facendo incrinare fortemente il nostro rapporto. Spesso mi guardo intorno e non nascondo (nemmeno a lei) che se mi capitasse l’occasione la coglierei al volo. Sento quindi di capire abbastanza bene tuo marito e secondo me stai facendo l’errore di dedicare tutto il tempo che hai al tuo lavoro. Mi viene da chiederti: e la tua vita? E’ solo lavoro? Sei sposata con il tuo lavoro o con tuo marito?
    Ora non so quante volte lo facciate in media, ma a lungo andare se non riuscirete a sintonizzarvi sulla stessa lunghezza d’onda diventerà un problema sempre più grande. Di contro tuo marito non deve fare l’errore di voler vivere il sesso in modo meccanico..ogni sera timbrare il cartellino e via (come secondo me sta facendo), ma deve cercare di costruire una bella atmosfera, però tu devi permettergli di farlo. Non lasciare che impegni secondari vadano a ledere su una delle cose per voi più importanti, il vostro legame. Considera infine che anche per noi è frustrante non sentirci desiderati dalla propria compagna. Bello sarebbe anche essere ricercati e sedotti (e in questo credo che tu, come tante altre, sia carente). Desiderarsi dopo 10 anni o do 20 come il primo giorno? Ma magari!
    Secondo me è una cosa bellissima.

  3. 3
    sarah -

    perchè non gli dici di aiutarti con i bimbi e la casa e magari ogni tanto di farti un massaggio la sera così sarai più riposata e pronta per soddisfarlo,molti uomini non si rendono conto che loro quando tornano a casa vanno davantti alla tv,hanno il piatto pronto e la giornata è finita,per una donna no,torni a casa,stai coi figli,lavi,stiri,cucini,stendi e rammendi e se non lo fai tu mica lo fanno loro?se dessero una mano in più la vita familiare sarebbe più leggera,poi ovvio ci sono gli uomini che aiutano in casa ma mi pare di aver capito che tuo marito pretende ma non fa nulla per aiutarti,se mi sbaglio correggimi.

  4. 4
    alice -

    No, non è normale che tuo marito pretenda prestazioni sessuali tutte le sere. E tu hai tutto il diritto di essere stanca morta, con la vita che fai, e di avere rapporti sessuali quando ne hai voglia. Prova a spiegargli che fare sesso per forza non è affatto divertente. Il desiderio crolla se il sesso ti viene “imposto”. Prova a spiegargli che anche per te deve essere”desiderio” e non sesso coatto, e che deve rispettare anche i “tuoi desideri”. Se non capisce, mandalo a quel paese. Purtroppo da noi donne, in questo momento storico, si pretende troppo. Dobbiamo occuparci del sociale, del lavoro, dei figli, della casa, della salute di tutti (marito, figli, genitori anziani,nonni). I nostri week end sono un incubo, fra una torta di mele e una macchinata da stendere, la settimana da organizzare e una montagna di lavoro arretrato da smaltire, mentre i nostri mariti latitano. E vorrebbero che avessimo sempre l’aspetto di una appena scesa dal calendario, che però si tolga dalle scatole appena comincia la partita.
    Mandalo a quel paese e digli che non hai tutto questo tempo da perdere. Hai da fare.

  5. 5
    Kid -

    Te lo dico chiaro e tondo , perchè a voi donne nessuno ve lo spiega , sempre che ci potreste arrivare perchè non ci vuol molto a capirlo , poi si finisce a parlare a vanvera di ossessioni o il non essere capite ( Egoismo preventivo?)
    Domanda : Ma se in una sacca si forma del liquido e quel liquido non esce cosa succede secondo te ?
    No non esplode tranquilla ! Prima di esplodere in qualche modo esce (Vedi : polluzione).
    Succede , invece , che la sacca fà male con tutto il suo contenuto!
    Tanto male che manco si riesca a camminare dal dolore!
    Quindi , visto che Madre Natura vuole che un uomo eiaculi , e alcuni anche spesso (Cioè non siam mica tutti uguali), gli ha dato questo bel meccanismo dolore-piacere!Se non si prodiga per il piacere ( che per la natura corrisponderebbe a creare la vita)sente dolore ! Quindi anche se il desiderio in se calasse , il dolore per un meccanismo diverso non cala finchè un uomo non và in andropausa . Quindi, per forza , lui ha voglia di farlo anche se non impazzisse davvero di desiderio ma necessità comunque di venire.
    E ti dirò di più , l’umore cambia anche molto . La testa si sgombra , ci si rilassa , si è più tranquilli , si dorme meglio , si è meno sensibili il giorno dopo alla bellezza femminile. Insomma , tanti vantaggi e pochi svantaggi .
    Quindi ringrazialo doppiamente che non ti tradisca perchè per lui sarebbe praticamente una necessità .E forse è un po’ troppo grande o troppo avvezzo già in tua assenza per andare, sempre, di manovella.
    Nel matrimonio si sà la vita è un casino , ma non peggioriamo le cose , per piacere…
    Un po’ di collaborazione ! Ci son anche altri modi , alternativi al rapporto completo ….
    Tu esagera , raddoppia la dose a distanza ravvicinata , e vedrai che qualche giorno lo saltate 😀
    Salvo che non abbiate 70 anni! Ma parrebbe di no!

  6. 6
    mah -

    E’ strano, ma leggendo la lettera mi è venuta in mente l’affermazione “ho tre figli, di cui uno è mio marito”. 🙁 Non è possibile che non si renda conto della mole di impegni e lavoro che hai, nel senso, oltre al lavoro ti occupi dei figli, fai da mangiare… Quanta immaturità quest’uomo! (Senza offesa, mi dispiace perchè non lo conosco ma da come ne parli immagino questo.) Probabilmente dovrebbe capire che, come dicono i commenti prima del mio, imponendoti il sesso ne avrai sempre meno voglia!
    Comunque non crederci che gli succede niente agli uomini che non svuotano… Kid mi ha fatto davvero ridere!!! Ahahhahaha! Se fosse come sostieni basterebbe masturbarsi con “federica” non credi? E’ il discorso più sessista che abbia mai sentito!!!

  7. 7
    colam's -

    Sì ima ! Un’uomo di solito soffre se non è sessualmente soddisfatto.

    Boh, ma è tanto bello fare sesso, come fa ad essere un peso ??

  8. 8
    Kid -

    Se un uomo volesse la prestazione e basta se ne andrebbe a belle di notte !
    E che discorsi sento di ripiego? :”Se non capisce mollalo!”
    Come se fosse una pezza vecchia e sudicia…
    Non ascoltare Alice (Non più nel Paese delle Meraviglie per sopraggiunta palese incompatibilità) e organizza meglio la tua vita per ritagliare uno spazio anche per la coppia .
    La coppia , la vostra cara coppia , che quando siete giovani e fidanzate è la cosa in cui riponete più speranze e poi se la vita diventa dura e la passione cala , l’uomo a che serve? La coppia non c’è più ed IO donna, faccio questo , faccio quello , e faccio bum-bum quando e se ne ho voglia , sempre che non abbia prima da finire di spolverare , hai capitooooo?(Questo “movimento” , se così lo si può chiamare, erede di quel che fù il femminismo si chiama nazivaginocentrismo ed è dilagante!)
    Ci son uomini che son fedeli , amano davvero la propria donna malgrado gli anni che passano ,anche se hanno le loro naturali ed istintive esigenze ! Non castriamoli , almeno loro ,per piacere…
    Ascolta Andrea quel che ti dice , che vale più di 100 pareri di donne come Alice (Non più nel Paese delle Meraviglie per referendum popolare contro il nazivaginocentrismo).

    Sarah

    Una mano la si deve dare . E’ una cosa intelligente per potersi anche ritagliare un po’ di tempo per stare poi insieme . Ma c’è gente che è infaticabile e non si ferma mai , quasi maniacalmente , poi ci credo che non ha voglia . Ma non perchè sia stanca ma perchè non ha capito che la vita l’ha talmente assuefatta ad obblighi e doveri , soprattutto verso gli altri , che si scorda di se stessa e di suo marito.
    E , infatti , come è stato già detto: Mandalo a quel paese (Pure!!)digli che non hai tempo da perdere !Hai da fare!:D
    “Sì cara vado a quel paese , sì cara lo so che hai da fare , si cara lo so che tu devi (o vuoi?) pensare a tutti e non hai tempo per me, sì cara lo sò che adesso “dopoaverpensatoatuttietuttotrannecheanoidue” sei stanca , sì cara lucida anche quel cesto di corna già che ci sei , mi raccomando!”
    Legittima difesa!

  9. 9
    Kid -

    @ Mah (& company )

    Sei una donna vero, immagino di sì perchè cosa ne sai della fisiologia di un uomo .
    Poi mi spieghi cosa ci sia di sessista , cioè di discriminatorio verso le donne , in quel che ho detto. Per me manco sai il significato delle parole che scrivi.
    Vai pure dal medico di base e fattelo rispiegare , così magari ad uno col camice , che è laureato in Medicina , gli dai credibilità e ti spiegherà che davvero se un uomo non eiacula, dal dolore non cammina . “Federica” semmai è un palliativo , e tantissimi uomini si masturbano pur avendo una compagna , proprio perchè vorrebbero più frequenza ma rispettano anche la stanchezza di lei , i suoi impegni e anche uno stato d’animo non sempre propenso.
    Da palliativo diventa frustrazione vera e propria quando c’hai una compagna e non ti senti desiderato da lei , ma al tuo corpo non frega nulla della tua frustrazione , produce qualcosa che deve uscire e ti dà dolore.
    Bello il mondo che gira solo intorno a voi , alle vostre esigenze , al vostro vittimismo (Le colpe son sempre del maschio insensibile ed egoista che non capisce e non certamente la colpa è vostra che ignorate addirittura un meccanismo elementare del funzionamento del corpo maschile). Poi un giorno vi svegliate e qualcuno vi mette davanti ad una brusca realtà. E quel giorno non si ride più:D
    Ma per fortuna torna a ridere qualche povero diavolo che ne ha sopportate per amore anche troppe . Compreso il mal di balls! E ne son ben felice per lui.

    Leggi l’ultimo commento (Dott C. Maretti, Andrologo) ,ignorante e presuntuosa che non sei altro :
    http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/267888-dolore_ai_testicoli.html

    Pensate di sapere tutto e non sapete niente!
    Donne fatte e maritate che ma manco sanno come funziona un uomo, il loro uomo, e riducono tutto ad ossessioni sessuali ed egoismo o immaturità maschile . Un malato o uno stroxxo! Ecco quà servita la conclusione e quindi scatta ancor di più la ripicca sessuale! L’astinenza forzata !
    Che menti , che profondità , che capacità di comprensione istintiva verso il loro uomo ! E tu ridi pure? Ma che c’hai da ridere? Ah già :”Riso abundat in ore stultorum” .
    Tanto per parlarne male de sti poveri Cristi che sopportan pure le ripicche sessuali!
    Vergognatevi e basta per essere giunte a certe conclusioni superficiali! Quelle sì che sono sessiste!In quanto discriminatorie solo perchè l’uomo fà l’uomo non potendo fare, fisiologicamente ,altrimenti.
    Sì un uomo soffre fisicamente (ed interiormente) senza soddisfazione sessuale (da parte della donna che ama )! E’ S-C-I-E-N-T-I-F-I-C-O , per quelle più dubbiose . Eppure anche la vostra vescica si riempe e duole . Strano quindi che non vi sia balenato manco per un secondo che tutto cio’ che si riempe duole! Eh ma vabbè dal piedistallo non si vede bene sotto. Mettetevelo in testa , sempre che non sia già piena e stracolma delle vostre esigenze esclusive , e sempre che ve ne freghi qualcosa . Non mi stupirei se così non fosse.

  10. 10
    ejona -

    Dividete le cose da fare in casa. Lui capira piu te e tu avrai piu desiderio e voglia di fare. Credimi e quello che si fa in casa mia da 22 anni e ho due genitori con ancora scintille nei occhi 😉

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili