Salta i links e vai al contenuto

Una storia come tante. Perché l’amore finisce?

  

Una storia come tante… ci siamo conosciuti all’università, ci siamo “corteggiati” per sei mesi, poi finalmente il primo bacio e poi… due anni e nove mesi insieme… emozionanti, sono cresciuta, è stato il mio primo ragazzo… Poi tutto è finito… no, non sono l’ennesima ragazza lasciata, in questa storia la cattiva sono io… lentamente ho cominciato a sentire insoddisfazione, fastidio, desiderio di libertà e poi lui, il dubbio… mi ha attanagliata per mesi… non sapevo cosa fare, continuare la storia o lasciarlo, ma come potevo lasciare il mio grande amore? e poi lei, la paura… come faccio a stare da sola? ma si può stare insieme a qualcuno solo per paura di rimanere soli? no, certo che no… e così, ho preso il coraggio a due mani e ho preso la decisione più difficile della mia vita: l’ho lasciato… e sono passati 4 mesi… avrei dovuto sentirmi meglio, giusto? e invece non è così… mi sento sola, triste… mi manca… ma forse è più giusto dire che mi manca quel “noi”, quel bellissimo “noi” dei primi mesi… come è potuto finire un amore così grande? perchè finito? ci deve essere un motivo… tempo fa una persona che stimo moltissimo mi ha detto che non sempre c’è un motivo, che i sentimenti nascono e muoiono, come le rose; anche la rosa più bella e più splendente prima o poi appassisce… è davvero così? e allora perchè non riesco a rassegnarmi, a guardare avanti? continuo a chiedermi cosa avrei potuto fare perchè le cose andassero diversamente… tornare indietro? ho paura di fare la cosa sbagliata e l’ho già fatto soffrire tanto…
vorrei guardare avanti, ma è difficile…

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

28 commenti a

Una storia come tante. Perché l’amore finisce?

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Giulio -

    Cara Lisa,
    in queste situazioni non serve a molto ragionare con i “se”. E nemmeno serve a qualcosa lasciarsi attanagliare da rimorsi, tantomeno dai ricordi.
    So che ti sembrerà cinico ma solo affrontando nuovamente una storia sentimentale, sentirai in te sbocciare nuovamente linfa vitale, sentirai l’ombra del tuo vecchio amore tramontare dai tuoi bisogni.
    Te lo dico perchè lo sto vivendo sulla mia pelle. Cerca di vivere queste cose come una parte del tutto, sei parte di un universo, milioni di persone gioiscono e soffrono in questo momento, non riceviamo meno o più degli altri. Puoi essere sicura che la vita si ricorderà di te se tu non ti chiudi al mondo, cerca di guardare la bellezza delle cose; se tutto fosse immutabile non apprezzeresti il tramonto, uno sguardo, un sorriso.

  2. 2
    Raffaele -

    Ma brava Lisa, tipica italiana doc, ci vogliono 6 mesi solo per baciare un ragazzo ?, ma quanti anni hai, sveglia, ma come vivete, leggi qualche libro, leggi il sito “seduction” dove un certo Carlo Della Torre, ti spiegherà la differenza tra donne italiane e donne straniere, qui care ragazzine state troppo bene, non sapete cos’è l’amore, non sapete cogliere l’aspetto seducente di noi uomini, non vi lasciate andare al carisma di noi uomini potenzialmente grandi amatori, siete dure, frigide, bigotte, lo sai che nei paesi dove c’era il comunismo, dove la gente soffre davvero l’unico modo per tirare avanti è amarsi, volersi bene, e fare l’amore tutti i giorni e per te ci vogliono 6 mesi per dare un semplice bacio, vergognatevi.

  3. 3
    giulietta -

    Se gli uomini italiani sono tutti come te, meglio aspettare una vita!Vergoganti tu…….come ti permetti?ognuno ha i suoi tempi e tutte le storie sono diverse……..non cercare scuse perchè non becchi nessuna, forse la colpa non è delle donne ma tua che sei cinico e superficiale, arrogante e anche immaturo…….vedi di sfogare le tue frustrazioni altrove e non verso che chiede solo un consiglio…..

  4. 4
    Raffaele -

    Giulietta, sai quante ragazze mi vogliono ?
    Ma faccio quello che voglio io, voglio bene a tutte perchè le seduco, sono un uomo non uno stupido zerbino al vostro servizio, in 6 mesi sai cosa avrei gia fatto con una ragazza io ? Molte cose, perchè le ragazze che adoro sono quelle spontanee, che amano a prima vista, svegliati anche tu, che è meglio, non verrei mai con una come te, perchè tu sei la classica tipa che si sposa per poi divorziare e pretendere di essere mantenuta, mica mi faccio fregare da persone del tuo rango.

  5. 5
    lisa -

    x Giulio: grazie, molto bello il commento che hai scritto…
    x Raffaele: ehi, ehi, quanti giudizi affrettati…! in effetti 6 mesi (anche se a ricontarli meglio erano 5!) sono un po’ tanti, ma sapessi come stati belli e ricchi di emozioni…! e non me ne vergogno affatto…
    x Giulietta: ciao, ho scoperto questo sito leggendo la tua lettera “L’ho lasciato ma mi manca da morire”; ho scritto anche un commento; mi sento molto vicina a te e spero che tu ora stia bene!

  6. 6
    Vita -

    E bravo Raffaele prima di giudicare gli atri pensa prima a te stesso e vedrai che tu nn 6 meglio degli altri ma solo un ragazzo egoista che si crede di essere il principe d’Inghilterra….e sicuramente tutte quelle ragazze che ti vengono x dietro sono tutte oche se si fanno trattare così da uno come te!!!!!!!!!!

  7. 7
    Raffaele -

    Brava Vita, hai pescato il mio commento dopo un anno ed ancora non ho cambiato idea ed anzi aggiungo, ma meno duramente perchè in effetti sono stato troppo duro e mi scuso, ma i contenuti non cambiano.
    Le ragazzine viziate che non hanno mai sofferto pretendono di far aspettare un uomo 6 mesi e non capisco perchè.
    Se avessero sofferto un po di più da piccole e guardassero meno veline, letterine, grande fratello vedresti che dopo una settimana sarebbero molto più spontanee con gli uomini.

  8. 8
    stellinanera -

    La mia storia è finita, da un mese, dopo tanti anni, più o meno è iniziata come la tua, con tanta passione da parte sua e tanta cautela da parte mia…Io ho imparato ad amare moltissimo questa persona, scoprendola a poco a poco, cementando il mio amore sulla sua persona e non sull’infatuazione estemporanea, ma anch’io come te ho passato momenti di insofferenza, ma invece di lasciarlo, ne abbiamo sempre discusso, per capirne i motivi. Talvolta è vero, l’Amore finisce senza un perchè(anche se credo che in quei casi l’Amore non ci sia mai stato,affetto,stima ,attrazzione magari…), ma a volte si è semplicemente affievolito, per le contingenze esterne, per insoddisfazioni insicurezze e quant’altro…In quei casi, bisognerebbe valutare davvero i propri sentimenti prima di prendere decisioni affrettate. Io credo che nelle storie lunghe, ci siano fasi altalenanti, nessuno può amare sempre allo stesso modo, perchè viviamo in un mondo che ci influenza, con gli accadimenti imprevisti, lo stress, la gente, l’importante è esserne consapevoli, focalizzare i veri problemi, non smettere di corteggiarsi, non darsi per scontato e soprattutto ascoltarsi. Ovviamente talvolta tutto questo non è possibile, per la mancanza di volontà, perchè si sceglie la strada più semplice e via dicendo, l’importante è non rimpiagere le parole non dette e i gesti non fatti, perchè non sempre si può tornare indietro e allora il senso di colpa lo porteremo sempre con noi.

  9. 9
    marco -

    X raffaele:

    premesso che sono un grande estimatore di Carlo Della Torre, tu hai fatto una sparata completamente fuori luogo… ti sei scagliato contro una ragazza senza neanche conoscerla… hai ripreso delle frasi di Carlo (che in gran parte condivido)… ma le hai travisate, generalizzaete e ripetute “a pappagallo”!!! (sono convinto che inorridirebbe anche Carlo leggendo il tuo commento!).

  10. 10
    Raffaele -

    X Marco

    Infatti rileggendo, l’anno scorso sono stato troppo duro, sempre meglio che sempre gentili comunque.
    Riscrivere cose di altri a “pappagallo” non è una bella cosa. Dovevo scrivere a parole mie visto che ci riesco benissimo.
    Rileggendo e tornando indietro riconfermo che comunque sei mesi o cinque come dice Lisa per darsi il primo bacio a mio avviso sono tantini, in quel tempo si potrebbe fare molto di più no?
    E nonostante tutto l’impegno che ci si possa mettere, da questo sito ho notato che gli amori non sempre sono eterni.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili