Salta i links e vai al contenuto

Un amore che a volte riaffiora

Ciao a tutti, ho scritto pochissime volte ma leggo sempre le lettere e mi immedesimo con chiunque soffre per amore. Anch’io ho sofferto tanto, mi sembrava di essere sprofondata nel baratro più profondo e sapevo che sarebbe stato difficile riaffiorare; ma ci sono riusciuta, solo il tempo può aiutarti a lenire le ferite che ti lascia un amore finito. Finito per lui e anche per me. Ormai è passato 1 anno e 5 ma non vi nego che non passa giorno che non pensi a lui, i bei momenti passati insieme a lui sono tanti e sono indelebili; così come lo sono i momenti più brutti fatti di pianti, paure, angosce e disperazione. Quando stavamo isieme non lo sognavo mai adesso mi capita di sognarlo spesso… Ho solo un rimpianto: aver dato tanto e amato troppo una persona che forse non se lo meritava per come mi ha trattato inseguito, ma nonostante tutto rifarei tutto perchè allora ero felice. A volte lo odio per avermi lasciato, rimpiango i momenti di felicità con lui; ma tutto ciò non riesco ad esternarlo neppure alla mia migliore amica: lei sa che per me è una storia morta e sepolta. E non sa che FORSE se ritornasse lo accoglierei a braccia aperte. Forse sto mentendo anche a me stessa che ancora provo qualcosa per lui… non l’ho più cercato, sono tre mesi ormai che non lo vedo, ma non vi nego che muoio dalla voglia di rivederlo. Lui si è rifatto una vita, ma io no riesco a legarmi… Sono confusa non l’ho più cercato, non gli ho fatto neppure gli auguri di compleanno; non so se mi manca o è solo nostalgia dei tempi felici e la tanta voglia di innamorarmi e sentirmi amata…

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    claudio -

    Ciao BimbaPiccola
    leggendo la tua email mi sono sentito un po’ dall’altra parte, mi spiego meglio: ho lasciato una ragazza fantastica due anni fa e poi sono partito dall’Italia ed ancora adesso penso a lei molto molto spesso, ho provato a rifarmi una vita, un po’ come il tuo ragazzo, ma in fondo al cuore so che lei era la persona giusta per me. E’ stato un grandissismo sbaglio ma come tornare indietro? A volte non si puo’.
    In verita’ non e’ detto che sia cosi’ per il tuo ex ragazzo, anzi io ti consiglierei di cercare di dimenticarlo, come dovrei fare io con quella ragazza, ma chi sa.

    Ora ti auguro buona notte.
    Cla

  2. 2
    Damocle -

    Dici di esser riuscita a riaffiorare dal dolore e non provar più amore per lui, ma secondo me, vuoi convincertene… almeno dalla tua lettera si evince questo… sei ancora molto legata a lui e spesso un anno e cinque mesi non bastano per scordare una persona, anzi, direi che se non si ha la convinzione di voler dimenticare, non ci si riesce nemmeno dopo una vita…se vuoi amare e sentirti amata, devi esser pronta a farlo e aprire la tua vita a nuove prospettive… quindi parti da questo gioia… good luck!

  3. 3
    BimbaPiccola -

    Ciao Claudio, credo che volere è potere, credo che se uno vuole una cosa, ma la vuole veramente vale la pena tentare… Perchè tormentarsi per l’eternità? Sai credo a volte per come si è comportato che un posto anche se piccolo ce l’avrò sempre, ma ha cambiato pagina perchè forse il nostro era un amore scomodo nel senso che lui sapeva che avevo bisogno di lui a 360 gradi;mia madre non ce l’ho più e mio babbo ha dei problemi di salute.Mentre la nuova ragazza con cui sta è molto “liberty”. Vabbè il passato è passato ma non si cancella nè si dimentica… spero solo di innamorarmi di una persona VERA in grado di amarmi! BUONA FORTUNA

  4. 4
    Andrea -

    Di sicuro la vostra era una relazione scompensata: Tu amavi troppo e lui troppo poco. Sono inoltre arcisicuro che hai sofferto da morire per il suo abbandono e tante cose non ti sono andate giù.
    Ora, dopo un anno e mezzo direi che è ora di ricominciare a vivere, non credi?
    Ti do un consiglio frutto della mia esperienza.
    Io credo proprio che tu sappia i motivi dell’abbandono e che tante volte hai pensato alle cose che ti hanno fatto soffrire durante il vostro rapporto e che te le stai rimacinando e rimuginando creandoti ulteriore sofferenza.
    Ebbene ti dico che appena non ne hai l’occasione di dirgli tutto quello che pensi VERAMENTE di lui E CHE NON HAI MAI AVUTO IL CORAGGIO DI DIRGLI per paura di perderlo per sempre!!! Perchè diciamo la verità, tu ci speri ancora e pur di non allontanarlo definitivamente preferisci autodistruggerti! NON FARLO! non ne vale la pena perchè lui è tranquillo mentre invece tu ti struggi!
    Attenzione, io non lo giudico e sicuramente è una brava persona, penso solo a quello che provi tu!
    Queste cose che tu gli dirai NON SERVIRANNO PER DARGLI UNA LEZIONE!!! MA PER DIMOSTRARE A TE STESSA CHE LA STORIA E’ FINITA E CHE TU SEI LIBERA!
    All’inizio è doloroso ma poi ci si sente Taaanto sollevati!
    Buona fortuna….

  5. 5
    GINEVRA -

    Eccomi qua. Cara, ti capisco. Per me è passato un anno e un mese. Era novembre 2006 quando mi ha lasciato. Io pianti disperazioni umiliazioni litigate eccetera eccetera. Io no rifarei NULLA di quello che ho fatto ed ora mi sento STUPIDA x aver elemosinato il suo amore. Lui non mi voleva piu ormai. Ora lo incontro ogni tanto, in qualche locale. E’ sempre carino con me. Prima invece mi odiava e mi trattava male perche voleva che lo dimenticassi. E ora, tutta la sua carineria..che so benissimo essere un segno di “amicizia” forse.. io vorrei fosse altro.. ma so che nn è cosi. Non lo cerco ormai da mesi, solo incontri totalmente casuali. Ma come te, non c’è giorno che io non pensi a lui. Scrivimi a chica8116@libero.it, è una mail che uso per questo forum. Parliamo un po’. Ciao ciao!!

  6. 6
    passero solitario85 -

    ciao bimbabella,scrivo perchè mi ha colpito la tua lettera,purtroppo non posso aiutarti perchè mi trovo nella tua stessa situazione,ho avuto una storia di tre anni e purtroppo conclusa da nove mesi.nella tua lettera mi ha colpito quando hai detto che prima non lo sognavi mai mentre ora spesso,anche a me mi capita la stessa cosa e tutte le volte mi sembra che lei sia tornata ma al risveglio la cruda verità emerge,non vorrei ma mi è difficile,nonostante tornerei di corsa da lei,a non odiarla,gli ho fatto gli auguri di compleanno ma per il resto non lo più sentita,no so cosa fare,vorrei dimenticare ma il ricordo e la voglia di rivederla non me l’ho permette,non so come comportarmi,d’altronde da quando ci siamo lasciati lei non si è fatta più sentire perchè,parole riferite,non vuole farmi soffrire di più,io la rispetto ma non poter far niente mi fà impazzire.scusa ma mi sono sfogato,se ti può consolare c’è qualcuno che sta come te!tanti auguri di buon natale anche se per me non sarà poi tanto felice,ciao a tutti

  7. 7
    karim -

    bimbapiccola,ma se lui a un’altra vita e non ti fila più,che ci pensi ancora,cerca di fartela anche tu una vita nuova,e non pensarci più,se è finita si vede che andavate forse qualche volta daccordo sl a letto letto, e ora ti rammarichi che gli hai dato tutto?anche a te piaceva,quindi… occhi aperti,auguri

  8. 8
    BimbaPiccola -

    Karim sei proprio squallido

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili