Salta i links e vai al contenuto

Tv Telecom arrivato rotto e restituito: mi addebitano l’intero importo

Lettera aperta al direttore affinché sia pubblica l’inefficienza del servizio clienti, e l’inutilità di telefonare al 187, inviare fax, e-mail, raccomandate a. r.

Voglio evidenziare la incompetenza ed il disservizio del Servizio Clienti Telecom riferendo l’incredibile e vergognosa vicenda in cui sono capitato.
Il 25 luglio u. s. ho ordinato on-line il monitor TV LCD 32″ LG con digitale terrestre a rate direttamente sul conto Telecom Italia, quando io ho ricevuto ho constatato che la confezione recava una rottura e l’apparecchio TV un grosso foro nella parte superiore centrale (evidentemente provocati nel trasporto). Come logico ho subito (in data 1 agosto u. s. ) inviata un e-mail a Servizioclienti@187. it chiedendone la sostituzione, richiesta rinnovata il 2/8/09. Non avendo ricevuta nessuna risposta in data 5/8/09 ho inviato un FAX a Telecom Italia e una Raccomandata A. R. a Telecom Italia c/o NPO Sistemi SPA esercitando il diritto di recesso.
Il corriere Bartolini provvedeva a ritirare lo scatolone con la TV, scatolone ove era evidenziato il danneggiamento subito prima della consegna a casa mia.
Pensavo che la vicenda fosse conclusa, invece ho ricevuta la fattura del telefono con l’addebito della prima rata della TV! Ho provveduto subito il 26/9 ad inviare un e-mail di protesta ed il 28/9 a rimandare al Servzio Clienti la fattura con accluse tutte le copie delle e-mail, del FAX e delle Raccomandate A. R. inviate il 5/8 e la e-mail del 26/9. Quanto sopra su suggerimento di una delle tante (e inutili) telefonate al 187 ed al NPO Sistemi SPA. A quest’ultima chiedendo la conferma scritta del ritiro dalla TV.
Finalmente il 19/10 ricevo un e-mail dalla NPO Sistemi SPA con la copia “della POD del corriere Bartolini dove si evidenzia il rientro a magazzino del TV”. Scrivo quindi nuovamente una Raccomandata A. R. (il 19/10) al Servizio Clienti accludendo la copia della POD.
Dopo circa un mese non avendo ricevuta nessuna risposta ho nuovamente telefonato al 187, e dall’operatore mi viene suggerito di pagare la fattura con detratta la prima rata del TV visto il reclamo in corso, versamento che ho effettuato. E cosa ricevo il 23/11?
La successiva fattura del telefono con addebitato l’intero importo di un TV che non ho!!!!!
Ora chiedo se questo è servizio ai clienti! Io ritengo che sia una vera vergogna, meritevole (e non lo escludo) di una causa civile contro la Telecom Italia per il suo incredibile disservizio clienti.
Dott. Arch. Giorgio.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

1 commento

  1. 1
    perladisaggezza -

    L’unico modo per risolvere i problemi con i gestori di telefonia sono le conciliazioni presso il corecom… o quelle paritetiche. rivolgiti ad un’associazione dei consumatori ci sono anche quelle che online te li risolvono subito, io mi sono trovata bene con avvocatideiconsumatori.
    ciao

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili