Salta i links e vai al contenuto

Lettera aperta alla Telecom (reclamo x modifica password)

Lettere scritte dall'autore  

Ho problemi col cambio di password nel sito della telecom 187
Da alcuni mesi ho un continuo problema che non riesco a risolvere.
E’ da circa un paio d’anni che scarico le bollette on-line dal sito Telecom entrando con le mie credenziali (username e password, quest’ultima cambiata ogni 90 gg. – come da procedura Telecom – senza problemi) sia per la mia linea che per la linea di papà.
L’ultima data che scadeva la password era a marzo 2011 ed io da allora non riesco più ad entrare nel mio conto Telecom e di quello di mio papà con la mia password modificata.
Entrare nei due conti riesco solo tramite la password che crea il sistema Telecom.
Devo cliccare su “Password Dimenticata” che mi manda all’area privata dove mi vengono chieste alcune informazioni per l’identificazione dell’utente. Una volta inserite queste informazioni mi viene fuori una videata che mi informa che la nuova password verrà inviata alla mia casella di posta elettronica. Chiudo (come indicato dal sistema), vado a vedere il mio account di posta elettronica dove trovo l’e-mail di Telecom con la password creata dal sistema. Riporto pari pari l’email:

La modifica della password e’ avvenuta con successo.

La tua nuova password e’: ____________

Potrai modificarla nuovamente in qualsiasi momento dal sito www.telecomitalia.it, dopo aver effettuato la login inserendo il tuo username e la tua nuova password.

Arrivederci a presto su www.telecomitalia.it

Telecom Italia
Servizio Clienti telecomitalia.it

Rientro nel conto Telecom con la nuova password. Tutto bene fino a questo punto.
Vado nella voce “IL MIO PROFILO – CAMBIA PASSWORD” per inserire la mia.
Il sistema mi da OK che tutto è andato a buon fine e mi manda una nuova e-mail di questo tipo:

I tuoi dati sono stati aggiornati correttamente.

Potrai modificarli nuovamente in qualsiasi momento dal sito www.telecomitalia.it , dopo aver effettuato la login inserendo il tuo nuovo username e la tua password.

Arrivederci a presto su www.telecomitalia.it

Telecom Italia
Servizio Clienti telecomitalia.it

Do il logout e cerco di entrare nel sito con la nuova password creata da me ma immancabilmente il sistema mi rifiuta l’accesso con questa dicitura “USERNAME e/o PASSWORD ERRATI – Ricorda che hai 10 tentativi dopo di chè il sistema verrà bloccato”

Ho fatto tante segnalazioni (una decina via internet e per telefono) senza vedere alcun risultato positivo. Gli ultimi 2 operatori mi hanno detto che era un problema di chi gestisce il sito Telecom. L’altro giorno sono stata chiamata da uno di questi gestori/operatori che mi ha detto che sono io a sbagliare procedura perché probabilmente non aprivo le e-mail che Telecom mi inviava.
Il problema così era risolto per l’operatore. Essendo al lavoro quando ho ricevuto la chiamata dall’operatore ho dovuto provare tale operazione nel pomeriggio.
Ho seguito le sue direttive ma il problema ce l’ho ancora sia con la mia utenza che con quella di papà.
Ho richiamato il 187 ieri 18/5/11, ho parlato con un altro operatore che mi ha detto che sollecitava nuovamente il gestore del sito Telecom.
Premetto che avevo lasciato come riferimento il mio numero di cellulare sia per la mia linea che per quella di papà chiedendo espressamente di essere richiamata nei pomeriggi dopo le 16 quando torno dal lavoro. Stamattina 18/5 mio marito riceve una telefonata al suo cellulare da questo gestore che gli comunica che lui entra facilmente dentro il sito e che per lui non c’erano problemi di alcun genere. Mio marito ha ribadito che non è un problema di entrare nel proprio account – il problema sussiste quando si tocca il CAMBIO PASSWORD.

A questo punto non mi rimane che rinunciare perché vedo che non riesco a venirne a capo. Possibile che un problema così insignificante (almeno credo) non si riesca a risolvere?. A chi mi devo rivolgere per un’assistenza più competente e che mi dia una soluzione definitiva?
Un’ultima cosa: questo pomeriggio quando sono entrata nel mio conto Telecom MAGICAMENTE, sono sparite tutte le segnalazioni che ho fatto durante questi mesi (da marzo ad oggi) che prima apparivano. Il 6/5/11 mi ero stampata una videata delle varie segnalazioni e/o reclami fatti a Telecom dove appaiono 7 comunicazioni. Non mi ero fatta la stampa con le ultime due comunicazioni del 9, del 17 e del 18/5 u.s.. Tanto oramai non posso più farla perché, come ho detto prima, le varie segnalazioni non appaiono più, molto probabilmente cancellate dall’operatore 187 e/o dal gestore del sito Telecom.
Patrizia C.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

17 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Gigetta -

    Anche io poco tempo fa ho avuto dei disguidi allucinanti con la Telecom, anche se per altre questioni. Prova a rivolgerti ad una delle tante associazioni per la difesa del consumatore, magari riusciranno a darti una mano. Fammi sapere!

  2. 2
    Renata -

    voglio esprimere il mio problema è uguale a quello della sig Patrizia non riesco ad avere una nuova password per leggere le mie fatture anch’io ho sollecitato più volte in cambio di una promessa di richiamare ma a tutt’oggi niente! un’operatrice mi ha chiuso persino la linea sentendomi fortemente arrabbiata!ho fatto anch’io diversi tentativi con diverse password naturalmente non ricordandole erano sbagliate risultato?che adesso il servizio è bloccato e non riesco più ad entrare. qualcuno mi può spiegare come si riesce a risolvere questo problema? ma effettivamente possibile che non si riesca ad avere una password per il proprio interesse?

  3. 3
    pAola -

    BASTA !!!!!!! Cancellate i dati di chi non vuole rotture!! 6 chiamate in 3 minuti! Videnuncio per molestie!!!!

  4. 4
    antonio bruno -

    e una vergogna non riesco a modificare la passorwd a mio piacere debbo usare quella che ha stabilito la Telecom andate tutti a quel paese

  5. 5
    antonio bruno -

    andate tutti a fare in culo per prima la Telecom e un vergogna

  6. 6
    Francesco -

    Condivido totalmente la “via crucis” delle precedenti segnalazioni.
    Stento a credere che una società come Telecom non abbia la capacità di intervenire a livello di SW per regolarizzare un’anomalia del genere. Non è,altresì possibile comunicare con personale esperto ,ma esclusivamente con operatore di call center che inventano giustificazioni puerili di una evidente impreparazione a fronteggiare i problemi degli utenti.

    Telecom Italia…..datevi una mossa o arriveranno i cinesi a portarvi via la sedia da sotto il sedere!

  7. 7
    luisa.lunini@yahhoo.it -

    Si, soprattutto, se io ho perso la password la chiedo e loro mandano la password all’indirizzo di posta elettronica, come faccio a vederla!!!!!! se non ho pa password per accedere all’indirizzo stesso…..sono pazzi!!!!!! é assurdo!
    in più non posso fare nuova registrazione perché risulto già registrata!

  8. 8
    Francesco -

    Nonostante le varie comunicazioni di protesta,(ultima in data 24 Dicembre 2014) la situazione non è cambiata.
    E’ evidente,a questo punto che i maghi delle telecomunicazioni,i quali nelle occasioni istituzionali si riempiono la bocca di progetti faraonici, nella realtà non sono assolutamente in grado di fronteggiare un problema che un precario operatore informatico non avrebbe alcuna difficoltà a risolvere. Purtroppo sarò costretto in futuro a chiedere il ritorno alla comunicazione delle bollette per via postale.
    onore al merito di tecnici e manager superpagati e incapaci!Forse in realtà il problema è un altro!La telecom, memore dei bei tempi andati del monopolio, non ha nessuna intenzione di armonizzare il rapporto con i clienti ,ritenuti a buon titolo, come una volta, utenti e quindi succubi degli interessi aziendali.
    Continuate così,tanto quando ci sarà la prossima flessione del mercato,la si risolverà mettendo alla porta i soliti dipendenti, e salvando il fondoschiena della cosiddetta “alta direzione”.

  9. 9
    francesco -

    anche a me stanno rompendo i co...oniiiiiii,non riesco ad entrare nell area 187,adesso disdico,sono un merda unica.

  10. 10
    Danilo -

    Confermo i disguidi riportati da molti altri utentì di “Area clienti 187”.

    Si tratta in pratica di interruzioni di servizio penalmente perseguibili

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili