Salta i links e vai al contenuto

Come fare se la tua fidanzata è depressa?

Lettere scritte dall'autore  Giulio Palos

Buongiorno a tutt* scrivo per la prima volta su questo forum per chiedere un consiglio. La mia fidanzata da circa 3 mesi versa in uno stato depressivo a causa del quale è sempre triste, piange, si abbatte, si alimenta male e tende a bere alcolici. L’episodio è insorto a seguito della notizia di non aver passato un concorso pubblico…io sono molto in difficoltà perchè è una persona che fatica a chiedere aiuto e quindi non capisco bene se e cosa dovrei fare per alleviare questo suo dolore. Mi rendo conto che a volte sono proprio arrabbiato perchè vorrei si rendesse conto di quanto lei vale ma credo che questa condizione non le consenta di capire cosa intendo. Ovviamente questa situazione sta inficiando molto nella vita di coppia soprattutto perchè è come se la sua mente battesse come un martello sull’episodio della “bocciatura” e non le lasciasse spazio per godersi altro. Sono parecchio in difficoltà e le ho consigliato di intensificare la terapia psicologia che già fa da qualche tempo. Avete mai vissuto situazioni simili? Come vi siete comportati? Grazie di cuore!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Come fare se la tua fidanzata è depressa?

Altre sul tema

Altre nella categoria: amore

7 commenti

  1. 1
    Annalaura -

    Ciao Giulio.
    Purtroppo quello che sta succedendo alla tua fidanzata è il risultato di una società in cui l’errore, la bocciatura, il “fallimento” non sono ammessi. Siamo vittime di questa logica perversa per cui dobbiamo essere sempre produttivi al massimo delle capacità e a tutti i costi persone di successo. Avere ambizioni e passioni è il sale della vita, ma non ci viene mai insegnato ad accettare di aver “toppato” e, quindi, finiamo per credere che il nostro valore sia determinato dall’esito di quella specifica prova. In realtà siamo molto più di una verifica, di un esame o di un concorso e la nostra bravura non può essere confermata o smentita in base ad una valutazione data in una certa circostanza.
    Cerca di fare capire alla tua fidanzata che l’esperienza negativa che ha vissuto non è un giudizio sulle sue capacità, delle quali deve essere sempre sicura, perché questa sicurezza sarà come un motore che le consentirà di ripartire ad ogni delusione.

  2. 2
    Annalaura -

    Certamente non ci crederà (per reagire nel modo in cui sta reagendo), perciò ripetiglielo giorno dopo giorno fino a quando non se ne convince. Sono certa che nulla accada per caso e ,se ci capitano dei periodi bui, dobbiamo imparare ad ascoltarci e provare a comprenderne il messaggio, perché da qualsiasi vicenda si può trarre un insegnamento, specie da quelle dolorose.
    È il momento che la delusione ed il dispiacere per quanto accaduto lascino spazio a nuove giornate di sole, di ottimismo, di fiducia nel futuro. Sembra un discorso campato in aria, ma credo ad ogni parola. E, te lo garantisco, per arrivare a farlo mio ho dovuto soffrire, scontrarmi con delle delusioni, litigare con me stessa, ma alla fine posso dire di avercela fatta. Ci saranno delle ricadute, ma ora le affronterò con la consapevolezza che sono, e siamo, tanto di più di ciò che pensiamo.
    In ultimo, mi sento di dirti che è il caso che continui con la terapia, che può farle vedere nuovo spiragli.

  3. 3
    Annalaura -

    Quanto a te, stalle solo vicino, falle sentire la tua presenza amorevole, ripetile continuamente che è solo un brutto periodo, non una brutta vita, e che insieme ne uscirete più forti. L’amore ci tiene a galla più di qualsiasi altra cosa. Ne abbiamo bisogno come il pane, anche quando lo diamo per scontato.
    Vi auguro un futuro luminoso.

  4. 4
    Anonimo -

    Già il fatto che una si deprime per non aver passato il concorso per un non-posto di lavoro è decisamente eloquente sulla sua mentalità.
    Mollala subito, o ti trascinerà nel baratro.

  5. 5
    Darkitty -

    Dopo 3 mesi dovrebbe parzialmente aver superato l’episodio, se aiutata anche dalla terapia..l’unica è che continui a spronarla a cercare lavoro e non abbandonare i suoi sogni.
    Quando si sentirà “accettata” comincerà piano piano a sentirsi più sicura.
    Non solo a livello di sentimenti si cercano conferme, ma anche a livello lavorativo, non è solo questione di guadagnare soldi ma è come trovare il proprio posto nel mondo.
    Dille che realizzerà i suoi sogni prima o poi e non è che alla prima porta chiusa ci si deve fermare, la vita non è una strada libera senza curve od ostacoli..ne incontrerà sicuramente tanti altri, deve essere forte.
    Tu che la conosci proponile altre alterative, dille di insistere, sii ottimista.

  6. 6
    MisterT -

    Concordo con Anonimo…a una persona non gli può venire la depressione solo per non aver superato un concorso pubblico che poi è quello che succede al 90% dei partecipanti…le cause nascoste sono ben altre quindi io ti consiglio di convincerla a rivolgersi ad un bravo psicologo che possa indagare i veri motivi scatenati della sua depressione.

  7. 7
    Mezzouomo -

    Normale essere depressi in un mondo di merda come questo.Detto questo,sicuramente i motivi della sua depressione saranno altri.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili