Salta i links e vai al contenuto

Troppi dubbi, troppa monotonia, vedo tutto piatto nel rapporto

Buona sera a tutti!
Mi trovo qui a pormi tante domande, a chiedermi perché succede tutto questo…
Ho 22 anni e sono fidanzata con un ragazzo da 1 anno e 7 mesi. L’anno scorso ci siamo lasciati 2 volte, abbiamo affrontato tanti periodacci, alti e bassi…
Quest’estate l’abbiamo passata interamente insieme, è andato tutto bene. Da quando siamo tornati non c’è stato giorno in cui io non sono stata afflitta da tanti dubbi. Ho iniziato a mettere in discussione il sentimento, a chiedermi se lui è la persona che davvero voglio al mio fianco.
Poi ho iniziato a vedere tanta monotonia, dopo solo un anno e 7 mesi già non ci sono più novità??? io non lo credo possibile onestamente. Non “stiamo insieme” da un mese, e se ci penso nemmeno lo desidero…
Cosa mi succede??? perché in vacanza ero pazza di lui e ora non so nemmeno se ci voglio stare con lui??
Non c’è di mezzo nessuno, nessun ragazzo che magari ha mostrato qualche interesse… anzi un altro dei nostri problemi è che lui è fin troppo selettivo con la gente, per cui ci stiamo ritrovando spesso e volentieri a uscire da soli perché per lui uno è troppo così, l’altro è troppo colì… È stato sempre un tipo chiuso, solo ora che sta con me è diventato molto più aperto agli altri… e io invece ero circondata di amici con interessi diversi ormai e non li vedo nemmeno più.
Ormai non ho più voglia di starci insieme, se mi tiene la mano non amo quel momento…
Per lui invece no, ha voglia di vedermi, di stare con me.. anche se ammette che le novità non ci sono.
Capisco che l’unica soluzione che si deduce da queste righe è lasciarlo… ma non posso credere che sto buttando tutto così…
Spero che voi che vedete la situazione da fuori riusciate a darmi qualche consiglio per evitare che la storia finisca..
Grazie anticipatamente.

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Criss -

    cosa ti succede? nulla, sei solo una donna, e quindi non ti sta mai bene niente. Vivete di illusioni, sperate di vivere come nel mulino bianco, ma non fate niente per arrivarci… o vi si dà tutto pronto e subito, oppure vi illudete che dietro l’angolo un altro uomo ve lo darà. E così passano gli anni, e così vi ritroviamo a 40 anni nelle chat ad elemosinare attenzioni… e così fallite il vostro ruolo di donna.
    Non ti sta succedendo nulla, stai solo cadendo a pezzi!

  2. 2
    Piccoletta21 -

    Cosa ti hanno fatto le donne per prendertela in questo modo con il resto del mondo???
    Non credo che perchè qualche donna abbia potuto deludere te allora vuol dire che lo fanno tutte.
    Non ti permetto comunque di giudicarmi per aver chiesto qualche consiglio; io non ho mai preteso nulla, non ho mai voluto tutto e subito nè tantomeno ho mai pensato che ci fosse qualcuno subito dietro l’angolo a sbavarmi addosso.
    Credo che a 22 anni che ho sia plausibile un po’ di confusione e l’immaturità di affrontare un rapporto.
    Forse la tua donna ha 40 anni e l’hai scoperta a cazzeggiare sulle chat perchè tu non le davi più attenzioni??Beh non credo siano problemi di tutti questi…
    Io ho ciesto qualche consiglio da persone che non conoscono personalmente me nè il mio ragazzo, non giudizi o offese da persone ferite che ce l’hanno con tutte.

  3. 3
    francy76 -

    x criss
    non solo le donne sono confuse criss, il mio ex mi ha lasciato un giorno all’improvviso, perche’ ”e’ tutto finito, non c’e’ piu’ entusiasmo” aggiungendo anche che ”non so spiegarmi cosa mi succede”, oppure ”non so cosa voglio” ”sono certo che mi pentiro”, come la storia che ha descritto piccoletta 21 ma almeno lei ha 22 anni, il mio ex ha 33… un eterno peter pan, semplicemente una persona che non sa amare? chissa’…
    io fin’ora nell’amore non sono mai stata confusa, purtroppo il mio ”grande amore” lo e’ stato, la vita e’ ingiusta no ?

  4. 4
    Sergio -

    Quanto odio la parola confusione…
    Una parola che non significa nulla, un modo di dire che puzza di scusa.

    Piccoletta21 hai 22 anni e non 15, sei GRANDE E ADULTA.
    Ma la cosa più ridicola è che sei abbastanza matura da essere cosciente della tua immaturità…

  5. 5
    Criss -

    Si, il problema dei confusi ed insicuri riguarda uomini e donne. E’ il male della società moderna.

    Piccoletta, tu sei troppo giovane per renderti conto di come diventerai, e diventerai esattamente come le persone pettegole e polemiche ed offensive che tanto critichi: “Forse la tua donna ha 40 anni e l’hai scoperta a cazzeggiare sulle chat perchè tu non le davi più attenzioni.” tipica fraseologia da pubblico televisivo. Ma non devi offenderti perchè qualcuno ha già capito come sei, semplicemente sei così, e probabilmente te la caverai nel mondo proprio perchè sei così.

  6. 6
    andy -

    Ma ragà dai smettetela che ha solo 22 anni e che diamine!
    Mia mamma a 22 anni aveva già un figlio e.. Oppoffarbacco!

    Va beh “piccoletta” guarda fai una cosa..
    Vai dal benzinaio e fatti un pieno di novità ok?!

    “ormai non ho più voglia di starci insieme, se mi tiene la mano non amo quel momento…
    Per lui invece no, ha voglia di vedermi, di stare con me..”

    Pensiamo a queste 2 righe quando ricordiamo le nostre ex.
    Non abbiamo più bisogno di nulla per schifarci.

    Eppoi è vero che sei confusa.. Piccoletta21 e hai 22 anni.. Mah..
    Che ti volevo dire?
    Ah siiiiiiiiiiiiiiiiiii

    A lavare i panniiiiiiiiiiiiiiiiiii

    “ma non devi offenderti perchè qualcuno ha già capito come sei, semplicemente sei così, e probabilmente te la caverai nel mondo proprio perchè sei così.”

    Grasso, cellulite e smagliature dove siete?
    Ora tocca a voi.. Andate e punitele.
    Fateci felici.
    (poi vediamo se sono confuse o se pregheranno in ginocchio gli uomini di non lasciarle sole).

    Piccoletti (uomini) non vi sposate.
    Mi raccomando.

    E lo ribadisco.
    Prima o poi i paesi dell’est ci aspettano.. Chi viene con me?

  7. 7
    Piccoletta21 -

    Criss Poche righe e già hai capito come sono fatta, quello che sarò e cosa dirò??Abbiamo a che fare con un genio qui…
    Qui nessuno ha capito che se ribadisco il fatto che ho “solo” 22 anni è perchè so che non ho esperienze, di conseguenza se mi trovo in una situazione del genere non so come affrontarla tutto qui. Non che intenerisco qualcuno per la mia giovane età, questo non mi interessa proprio…
    E poi tutte le persone che hanno letto qui non mi vengano a dire che non hanno passato anche loro momenti di indecisione, dove si sono chiesti se stavano facendo la cosa giusta o meno. Non raccontiamo cavolate…
    Ripeto per chi non l’avesse capito, io ho chiesto consigli, pareri da chi magari già ci è passato in questa situazione, non soluzioni o giudizi. Ma qui sembra che si voglia solamente giudicare e puntare il dito verso chi sta sbagliando in questo momento.
    Ciao a tutti.

  8. 8
    dani -

    come siete agressivi? …questa ragazza ha bisogno di un consiglio..ora sicuramente a più confusione di prima…sono le sue prime esperienze….probabilmente non è la persona giusta per lei..
    lo sai solo tu..cosa è giusto per te..con una persona se non sei felice non ci devi stare per forza….!!
    certamente,il ragazzo soffrirà..magari la prossima volta ti trovi tu nella sua stessa situazione…ciao

  9. 9
    Sergio -

    Dani e basta con sta parola confusione, non si può più sentire…

    Piccoletta spero per lui che la vostra storia finisca.

  10. 10
    Credo -

    Piccoletta,
    Fai una cosa semplice, parlagli dei tuoi dubbi… parlagli del tuo malessere… parlagli con il cuore in mano, ma fallo.. in questi casi la cosa più brutta e quella di nascondere e di prendere in giro il partner.. puoi anche prenderti il tuo tempo, per capire tu.. in te cosa sta succedendo.. ma si sincera, e anche se deciderai di lasciarlo, fallo sempre con sincerità e rispetto, perchè non è un’oggetto da buttare, ma una persona, che ti ha amato e ti ama, che poi soffrirà..

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili