Salta i links e vai al contenuto

Tradita dall’amica che si sente col mio ex

Ciao a tutti avrei bisogno di consigli su come comportarmi.

Ho 28anni, a maggio finisce dopo 3 anni la relazione con D. di 34 anni fatta di stalking e violenza psicologica uscire da questo tunnel non è stato facile ci è voluto l’aiuto dei cc (senza denuncia però).

Ho solo 2 amiche, A. e V. che mi sono state vicino.

Durante la mia relazione si usciva tutti insieme quindi ovviamente le mie amiche trattavano bene il mio ragazzo, nel senso che lo rispettavano solo perché fidanzato con me.
Lui invece si è appiccicato perché non ha amici, e si era convinto che loro fossero amiche sue, le telefonava pure di notte solo per farsi i cavoli loro e sapere come andava col loro ragazzo se poteva essere d’aiuto insomma un impiccione!!! e molto pettegolo. A me ha sempre dato fastidio.

A maggio lo lascio oltre a farmi stalking, lo fa verso le mie amiche seguendole in macchina e spulciando nel loro FB per veder cosa fanno e seguirle nei locali perché magari ci potevo essere io così ho detto a loro di eliminarlo dalle amicizie e di non risp mai più al cel o sms se è lui.

E così fanno….. nel frattempo mi fidanzo con un altro ragazzo.

Peccato che la scorsa settimana per puro caso scopro che V. ha rimesso in amicizia il mio ex…. ed era circa un mese che questa mia amica non si faceva viva (lavora in una città diversa)…. so che il mio ex si vede con un altra (meno male) e chiamo V. lunedì scorso chiedendo se l’ha importunata mi ha risp che l’ha chiamata 3 sett. fa (e non mi aveva mai avvisata) per dirle che ha comprato il nuovo bmw (modello che piaceva a me) e moto (guarda caso anche questa piaceva a me) e poi ha iniziato a chiederle della sua vita come va il ragazzo al che io le ho detto scusa ma perché non l’hai tolto da FB? e mi fai la cortesia di non risp più al cel quando c’è lui? lei ha fatto finta d nulla mi ha detto che lo avrebbe tolto e che non gli risp più.

è passata una settimana lei lo ha ancora su FB non mi risp alle chiamate, ne agli sms (dove le chiedo solo del suo lavoro e in generale).

Il mio ex dovete sapere è subdolo ha pure comprato un libro di psic. è un bravo manipolatore lui tramite V. lo so che spera di farmi venire il nervoso cercando di rubarmi le amiche per farmi star sola e poi vuol farmi sapere che si è comprato quelle cose che piacevano a me, che sta bene perché crede che così io ci sto male (è molto infantile come atteggiamento) e vuole fare l’amicone “rubandomi” la mia amica è uno str. dato che con l’altra amica A. non c’è riuscito (e ci ha provato a contattarla ma lei non lo ha mai cagato).

Sto male V. sembra che faccia il doppio gioco lei sa il male che mi ha fatto il mio ex, dopo averlo lasciato sono in cura dallo psic. soffro di ADP e depressione ho l’ansia di vederlo in giro ho paura di girare da sola e in più lui mi fa violenza psicologica anche a distanza cercando di allontanare la mia amica da me. So dove vuole arrivare e cioè uscire in comitiva con la sua nuova ragazza e la mia amica così che lei non mi consideri più. È cattivo ve lo giuro!!!

Lo odio mi ha rovinato la vita e piango non so cosa fare non mi risponde nemmeno al tel! mi sento tradita, Voi cosa fareste? Devo insistere con V. e chiederle che intenzioni ha?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore

6 commenti a

Tradita dall’amica che si sente col mio ex

  1. 1
    colam's -

    ciao la cosa migliore che puoi fare, secondo me, è di tagliare di netto sia con il tuo ex che con la tua amica. Devi ricostruirti una vita, senza FB, senza punti in comune con il tuo ex, con un nuovo cellulare. Butta tutto.
    Può essere che il tuo ex faccia questo con malizia, ma la tua amica non ti segue perciò è meglio secondo me che lasci perdere senza sprecare energia nel cercare di convincere l’amica di fare cose che lei non si sente.
    Nel mondo ci sono mille e mille possibilità, e devi trovare il modo di affrancarti da questo tuo ex.

  2. 2
    LUNA -

    Ciao, sono d’accordo con Colam’s.
    In generale non possiamo comunque controllare i rapporti che vengono a crearsi tra ex e amici in comune (o che lo sono diventati per quanto più nostri che loro) e in generale questo può provocare una sensazione di disagio sopratutto appena finito un rapporto. Ma dipende anche da come questi rapporti che invece proseguono vengono gestiti.
    Personalmente io sono rimasta amica anche di ex di amici e amiche mie, anche se non pappa e ciccia, ma comunque in buoni rapporti, perché il rapporto 1:1 c’era già, e sebbene l’amicizia centrale fosse comunque con i miei amici “originari” comunque ho mantenuto questi rapporti che non hanno dato fastidio perché non sono mai stati improntati nè sulla manipolazione, nè sul farsi gli affari dell’uno o dell’altro, nè nel parteggiare per qualcuno, nè nel mettere zizzania.
    Se un ex o una avesse tentato di sapere, far dire, parlare dell’argomento la cosa sarebbe stata ben diversa. Avrei evitato la cosa come la peste, e non solo per rispetto delle parti coinvolte ma anche per il mio modo di essere e per il mio salvavita. Cosa che in effetti, istintivamente, ho anche evitato, ora che ci penso.
    Il tuo caso è particolare perché ci sono stati gli episodi e le dinamiche tra voi due e non solo tra voi due a cui fai cenno, e perché capisco bene il senso anche di ansia e di allerta che ancora provi. E’ naturale e fisiologico, ma “guarirà”. Neppure nel tuo caso puoi controllare cosa fa la tua amica delle sue amicizie in fb, ed è importante che tu te ne renda conto (ma in senso positivo, liberatorio, non angosciante), ma la cosa fondamentale è che tu devi pensare che non sono più affari tuoi quel che lui dice, fa, manipola, e che non vuoi che siano affari tuoi. Per quanto riguarda il rapporto 1:1 della tua amica con lui, lei, mi pare, dovrebbe avere in teoria tutti gli elementi per valutare se sia il caso o no di dare confidenza a questa persona e come. Se lei decide che vuole averci a che fare saprà lei. Non sei sua madre, non puoi proteggerla tu, tu ora stai riprendendo te stessa. C’è il lato del fatto però lui sta usando questa cosa per insinuarsi nella tua vita, per fare sentire la sua presenza. Se è un manipolatore ecc è possibile, certo.
    E posso anche capire perché i suoi maneggi ti diano una certa sensazione, ho presente. Però tu non hai alcun dovere di sentire cosa lui fa, vuole, dice. Nessuno.
    Di base dovrebbe essere sufficiente non dire a lei che deve toglierlo da fb quanto piuttosto il contrario e cioè vivere il tuo rapporto 1:1 con lei senza che lui entri nei vostri discorsi e senza che il loro rapporto ti riguardi e sia affar tuo. Non chiederti cosa le dice ecc, cosa che ti mette e mantiene in ansia, ma semmai l’esatto contrario, e cioè anche se lei volesse parlarti di lui dire: no, grazie, guarda, non mi interessa.
    Però tu vedi una manipolazione e un’invasione stessa nel fatto che lei se lo tenga come amico e ti fa ansia l’idea che lui possa avere delle informazioni che ti

  3. 3
    LUNA -

    riguardano, cosa comprensibile. Sentendoti la parte lesa ti senti anche delusa dal fatto che lei, per sue ragioni, invece di chiudere con lui e centrarsi su di te mantenga questo rapporto ecc.
    Anche ciò comprensibile, ferma restando la cosa del controllo che ti dicevo. Ma il modo per neutralizzare i manipolatori e il loro effetto negativo psicologico è spostarsi da loro, liberarsi dall’idea di chiedersi perché fanno questo e quest’altro. Sei riuscita a spostarti da lui, sebbene con difficoltà, intanto fisicamente, e stai riprendendo la tua libertà senza l’angoscia di averlo intorno ecc. Le ragioni per cui lei si tiene questo rapporto sono le sue ragioni. In questo momento ti consiglio vivamente di non sprecare le tue energie anche per chiederti qli siano qste ragioni, ma di andare molto più su un piano dell’istinto di salvaguardia. Istinto che può portarti a sentire che sulla tua bilancia liberarti di ciò che ti causa ansia è centrale. Priorità. Se le hai chiesto di rinunciare a frequentarlo è perché hai espresso a te stessa prima che a lei un bisogno di spostarti da lui, il più lontano possibile, e di non pensare a lui e alle sue manipolazioni e dinamiche. Dai pieno diritto a qsto tuo bisogno, indipendentemente da cosa lei vuole fare e indipendentemente se lui davvero cerchi di usare quel rapporto con lei per fare un giochetto o un altro. In sintesi spostati tu. E RESPIRA. Hai bisogno di ricordarti una cosa che i manipolatori cercano di farti dimenticare: il mondo è più ampio di come loro te lo dipingono, la tua libertà è più ampia della sensazione che loro ti danno. Non hai nessun bisogno nè dovere di andare dietro ai suoi arzigogoli, le sensazioni di angoscia, tensione, pericolo che mettono in gioco. Non ti sto dicendo di non usare il tuo istinto di salvaguardia, di prendere la cosa alla leggera, perché se hai conosciuto un manipolatore la manipolazione la annusi. Ti sto dicendo però di non permettere a costui, neanche attraverso un’altra persona, di farti pensare che il mondo sia ristretto e che le sue menate ecc siano la prima cosa a cui devi pensare quando ti svegli al mattino. Ti racconto questa: un mese fa incontro una ragazza che conosco, al tavolo di un bar. E’ con uno che non ho mai visto. Scambio due parole con lei, con lui no, ma l’atteggiamento di lui, non verbale, mi lascia addosso una sensazione di disagio, che istintivamente archivio. Giorni fa sento un’amica comune, mi racconta che (riassumo) il tipo è un manipolatore pazzesco. Gli ha parlato, l’ha sgamato, lui ha provato anche a chiamarla, insinuarsi,lei ha messo un muro istintivo. E ha avvertito lei. Che ora non le parla più. Anche xkè certamente ha riferito al suo manipolatore le sue impressioni. Ovvia reazione di lui. Tanto più di fronte al fatto che la mia amica ha detto NO! ai suoi tranelli. Ovvio che a lei dispiace, ma ha fatto qllo che poteva. Per l’altra ragazza lei c’è, non scappa, ma non ha accettato di entrare nel mondo del vampiro e nelle sue logiche. FONDAMENTALE

  4. 4
    gattina_nera84 -

    CIAO LUNA, grazie x le tue parole, ho avuto il magone perchè ho sentito dell’affetto tuo tra le righe, e ne ho tanto bisogno in questo momento.

    Lui è davvero cattivo, subdolo!!! Riesce sempre a raggirare le persone e io so che sta “usando” la mia amica per arrivare a me in modo psicologico perchè in questo modo fa sentire sempre la sua presenza sperando di distruggermi del tutto ma perchè fa così se si è fidanzato con un altra, che senso ha???

    E’ convinto che loro erano dalla sua parte che erano amiche sue poi quando ci siamo lasciati ha continuato a cercarle per uscirci proprio insieme in amicizia!!! Le invitava in discoteca, al cinema o anche per una passeggiata e gli diceva pur di farle uscire che avrebbe pagato tutto lui pure al mare voleva portarle!!tutto pagato!! Ma che cavolo ma non ci pensava minimamente che magari le mie amiche nei week end escono con me? sapeva che in questo modo se ci riusciva ad uscire io sarei rimasta sola perchè io ho solo loro due!! Con A. il suo giochino non ha funzionato, mentre con V. credo di si.

    Ti racconto anche questa, lui fa sempre questo giochino con tutti persino con mia madre!!!!! ti dice delle affermazioni del tipo ti vede abbronzata, allora presume che sei andata al mare…attenzione, presume! Lui non lo sa che sei andata o no al mare!!! e allora ti dice in modo convincente con gli occhi fuori dalle orbite “ah io lo so che sei andata al mare con tizio e caio me lo hanno riferito brava io so tutto” sperando che tu sia andata realmente al mare e non a farti una lampada lo fa per farti cadere e se fosse realmente che tu sei andata al mare che fai? Pensi c...o glielo hanno detto…sa tutto! Allora gli dici “si è vero”!!!

    Cioè lui riesce a farti dire la verità, le cose senza farti realmente la domanda non so se sono riuscita a farmi capire ma per intenderci….capisci quanto è subdolo???? Io il suo giochino l’ho capito quasi subito negando così sempre anche se era vero, gli altri non ci arrivano e ci cascano dicendogli proprio quelle cose che lui vuol sapere senza farti domande perchè credono che lui tanto sa e allora tanto vale dirgli tutto!! Io ho paura di una persona così.

    E ti giuro…. ho paura e mi batte forte il cuore manca il respiro se devo girare da sola, l’ansia la paura di vedermelo davanti.
    E sento come spiegartelo, la sua presenza perchè se lui mantiene un legame con la mia amica, sembra come se non fosse mai andato via…. e quindi dovrei rinunciare a questa amica per essere sicura di non sentir più la sua presenza….
    E in un certo senso però ha vinto, ha avuto quel che voleva, la mia amica per farmi star sola secondo lui (meno male che ho l’altra amica e il mio nuovo ragazzo)

  5. 5
    LUNA -

    Il meccanismo lo conosco benissimo, non serve che mi spieghi, tranq.

    Però se non vuoi farti manipolare o avere la sensazione che lui “vinca”, come dici tu, SPOSTATI.
    Lui non ha vinto un bel niente, il mondo è pieno di gente e tu non sei sola perché una tua amica resta o diventa amica sua.
    A meno che TU non accetti di metterti in competizione con lui e di farti invadere da questo pensiero per cui la tua amica ha preferito lui a te ecc questo meccanismo non esiste e non ti tocca.
    Se ti dispiace per la tua amica ricordati che la tua amica è dotata di libero arbitrio e se si fa fregare per una cena pagata e quattro moine sarà un problema suo.
    E fregatene delle sue logiche, di lui.
    Davvero fa tutta sta fatica per darti fastidio?
    Che voglia di sprecare energie che ha. Ma son fatti suoi.
    E la tua amica non può dirgli proprio niente di te se tu non le racconti i cavoli tuoi.
    Spostati e basta.
    A parte che di amicizie puoi fartene e rinnovare il giro di amicizie può solo farti bene, meglio la qualità che la quantità.

    Ma poi… ti pare il momento di stressarti in questa maniera anche per la gelosia verso un’amica? Se sa che è un tuo punto debole probabilmente batte lì apposta. Oppure, semplicemente, vuole girare con V. Fregatene e basta. Respira.
    Cambia giro e fatti la tua vita.

  6. 6
    colam's -

    e brava Luna

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili