Salta i links e vai al contenuto

Tornerà mai da me?

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti è la prima volta che scrivo su internet, non la ritenevo una cosa utile, ma leggendo le vostre risposte vorrei sapere la vostra opinione sulla mia storia.. Sono stato fidanzato per poco più di due anni con una ragazza, naturalmente come tutti diranno della loro storia, era la più bella del mondo, ma una storia un po’ diversa dalle altre visto che siamo a 500 chilometri di distanza. Ci vedevamo ogni volta che io avevo qualche giorno libero a scuola quindi vuol dire più o meno una volta al mese, a volte per due o tre giorni o a volte anche di più. A noi però è sempre bastato così, o meglio avremmo voluto vederci tutti i giorni, ma abbiamo sempre detto che aspettare un mese per passare quei giorni fantastici ne valeva la pena e che prima o poi le cose si sarebbero sistemate. In effetti le cose si erano un po’ sistemate perche intanto abbiamo finito scuola e adesso con l’università sono più libero, diciamo che volendo ogni fine settimana (da venerdì mattina a lunedì sera) potevo andare da lei. Però circa un mese fa mi telefona piangendo e dicendo che non prova più gli stessi sentimenti per me. Ora mi spiego meglio e vi racconto un po’ di cose.
La nostra è sempre stata una storia di amore molto intenso non c’è mai stato nemmeno un minimo pensiero di tradimento o di finire la storia, anzi abbiamo sempre detto che la nostra storia più andava avanti e più ci piaceva. Nei due anni trascorsi insieme abbiamo passato mille momenti e mille emozioni davvero uniche, anche lei una volta mi ha scritto che ero davvero la sua vita e che certe cose non le avrebbe provate con nessun altro ragazzo. Il momento più bello però è stato questa estate, in cui siamo stati quasi due mesi 24 ore su 24 vicini. È stata davvero l’estate più bella della mia vita e da come ha detto anche per lei lo è stato. Io sono sicuro di una cosa lei era veramente felice di stare insieme a me. Finita la vacanza sono dovuto tornare a casa e lei il giorno dopo mi ha scritto “pensavo che stare vicino per due mesi mi sarebbe bastato per un po’, invece mi manchi già… È proprio vero dobbiamo vivere insieme e per sempre”. Questo era inizio settembre. Poi non ci siamo visti per un altro po’ di tempo, ma siamo ristati insieme dopo un mese preciso per festeggiare i due anni insieme. Questa volta è venuta lei da me ed era super felice. Abbiamo passato la giornata insieme ed una serata fantastica anche qui sono sicuro che era felice, a fine serata mi ha ringraziato minimo 10 volte per la bellissima serata che le avevo fatto passare. Ultima volta che ci siamo visti (da fidanzati) è stato a metà ottobre. Sono stato da lei e tutto era normale. Molto spesso era lei che mi cercava o che proponeva di fare qualcosa insieme, questo per dire che non ho notato nessun distaccamento in lei. Addirittura io potevo stare da lei fino al martedì mattina, però lei lunedì aveva impegni di università e quindi mi ha detto “che rimani a fare anche lunedì se io non ci sono per tutto il giorno? Sai che è l’ultima cosa al mondo che voglio che te ne vai prima, non ti sto cacciando ma lo sto dicendo per te.. “. Detti cosi sembra niente ma avreste dovuto vederla. Era davvero dispiaciuta sembrava le stessero levando la terra da sotto i piedi. Me ne sono andato il lunedì e anche qui mi ha scritto che era sempre brutto quando me ne andavo ma che ormai ci stavamo abituando a questo via vai. I giorni seguenti tutto normale nei messaggi. Sempre le solite cose che le mancavo, che avrebbe voluto che ero li con lei a vedere un film o che stava con gli amici e mancavo solo io, cose che ci siamo sempre scritti da due anni a questa parte. Finché inizia ad essere un po’ fredda nei messaggi, nel senso che mi scriveva sempre, ma magari scriveva soltanto quello che stava facendo. Io non gli ho dato molta importanza visto che lei ogni tanto aveva questi brutti momenti in cui faceva brutti pensieri ma poi passavano dopo due tre giorni. Una sera le ho scritto se era successo qualcosa e lei mi ha mandato un messaggio con scritte due cavolate e poi buonanotte vado a dormire. Non era mai successo in due anni che non avesse scritto ti amo alla fine del messaggio. Il giorno dopo la chiamo e mi dice, appunto piangendo, che ultimamente le mancavano troppe cose e che era da un po’ che aveva dei dubbi ma cercava di convincersi che erano due anni che stavamo insieme ed era impossibile che non mi amasse più, ma negli ultimi giorni erano diventati più intensi fino a che un pomeriggio guardando le nostre foto si è chiesta se i suoi sentimenti erano sempre gli stessi e la risposta è stata no. Quando mi ha detto queste cose per telefono mi sono sentito morire ma è inutile che esprima le mie sensazioni perché se siete qui penso i vostri problemi li avete avuti anche voi. Io le ho detto che se voleva sarei andato su subito e le hai risposto “se pensi che venendo possa cambiare qualcosa vieni”. In poche parole lei aveva già deciso. Però le ho detto che il giorno dopo sarei andato da lei e me ne sarei andato via la sera se non avesse cambiato idea. La sera mi manda un messaggio con scritto che le dispiaceva che la colpa non era di certo la mia ma solo la sua se i suoi sentimenti sono cambiati e che non rimpiange niente di noi. Il giorno dopo siamo stai insieme 3 ore più o meno, ma sono servite fin dall’inizio per salutarci, non per cercare di farle cambiare idea. Forse qui ho sbagliato perché stare anche due giorni con me forse le avrebbe fatto bene però non si torna indietro. Devo dire che però questo è un periodo un po’ difficile per lei perché non si trova bene con l’università in più lavora e fa sport quindi non ha molto tempo per lei e infatti mi diceva sempre di essere troppo stanca e che non ce la faceva più. Non è una giustificazione, ma è davvero stanca.
La prima cosa che verrebbe di pensare è che lei si sia innamorata di un altro o per lo meno c’è qualcuno che le piace. Ma non è così e di questo ne sono sicuro al 99, 9%. La nostra storia è finita perché lei non prova più le stesse cose. Dopo 10 giorni ci siamo sentiti e lei mi ha detto che la conosco so quanto è decisa (veramente tanto) e che lei non tornerà indietro nei suoi passi e che il nostro passato è veramente bello ma è passato. Un mio amico mi ha detto che è normale dirlo dopo pochi giorni, ma il fatto è che l’ho sentita veramente diversa e fredda come se stesse parlando con un suo amico.
La nostra storia era veramente perfetta anche dal punto di vista delle famiglie perché la sua famiglia e i suoi parenti mi hanno accolto come un figlio e si era instaurato un rapporto veramente fantastico, cosa a cui lei tiene moltissimo.
Ora io mi chiedo è possibile che l’amore finisca così senza un motivo? È possibile che una ragazza che era così orgogliosa di me ora non abbia più voglia di stare con me? Se non ero il tipo per lei non se ne sarebbe dovuta accorgere questa estate? (ha detto che questa estate questi dubbi non le venivano). Lei ha detto che ultimamente le mancavano troppe cose, se i suoi sentimenti stavano cambiando non dovrebbe essere stato il contrario e cioè che quelle cose non le dovevano più mancare? Al padre ha detto che forse sta sbagliando ma se non ha più voglia di sentirmi cosa deve fare prendermi in giro? Perché allora 6 giorni prima mi ha chiesto lei di sentirci e mi ha detto che le ha fatto davvero piacere parlare con me ed era tutta sorridente? Io non so più cosa pensare adesso sono passati 40 giorni sto perdendo sempre più la speranza anche perché non c’è nessun cenno di ripensamento e ha detto che è meglio che non ci sentiamo perché non ce la fa a scrivermi come un amico proprio per quello che c’è stato tra di noi. Io però ho continuato a scriverle ogni tanto.
Cosa ne pensate? Ho qualche speranza? Proprio in questo forum ho letto di persone che un giorno si svegliano e capiscono di aver perso l’amore della loro vita e di rivolerlo vicino. Succedono davvero queste cose? La riavrò mai al mio fianco?
Io vi posso solo dire che sono veramente disperato lei era davvero il mio futuro ogni cosa che facevo anche inconsciamente era fatta pensando a lei. Non so più che fare forse mi è rimasto solo pregare e lo faccio tutto il giorno. Non ho nessun problema a trovarmi un’altra ragazza già ci sono state le occasioni in questi giorni ma io non voglio, voglio solo lei.. Ma l’erba voglio non cresce neanche nel giardino del re. Vero? Scusate ho scritto tanto ma ho scritto il meno possibile spero rispondiate in tanti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti

  1. 1
    Spectre -

    No scusa… state così distanti e le mancano troppo delle cose? ma se non ti vede mai! può fare quello che vuole, DA DONNA IMPEGNATA ED INNAMORATA.

    ti prego amico mio, riflettici perchè la verità, temo per te, sia più semplice di quel che credi. non stare a fare tanti giri mentali.

    non ti dico altro perchè mi pare di “infierire”.
    per fortuna ti è distante, almeno il tuo “spazio personale” nella tua città/paese è preservato da sue intrusioni o rischi di incontri.

  2. 2
    deli -

    no scusa forse mi sono spiegato male. le mancavano cose di noi non della sua libertà. sul fatto della sua libertà non ci sono mai stati problemi neanche per la mia perchè non ci siamo mai vietati niente. c’era una fiducia del 100% era la cosa più importante nel nostro rapporto. con questo non dico che non mi importasse di lei o il contrario ma non ci siamo mai vietati niente al massimo scendevamo a compromessi.
    Forse sta cosa non cambierà il tuo modo di pensare e molto probabilmente hai ragione. ma io spero davvero che torni da me!

  3. 3
    antonello -

    caro amico,
    anche la mia storia è di una relazione a distanza ma non di 500 km.. (una storia finita per cosa?) mi dispiace molto per la tua situazione e ti sono vicino ma volevo solo dirti di aprire gli occhi. le donne quando vogliono sono molto furbe. un amore non finisce in un giorno o in una settimana. pensa ai segnali che ti ha mandato nell’ultimo periodo.. rifletti sul suo atteggiamento e non ti fidare delle sue parole che per non ferirti sono state false e senza significato. purtroppo per te lei ha conosciuto un’altra persona che gli ha dato quello che tu non potevi, la quotidianità! mi potrai controbattere dicendo che eri disposto a vivere li o che nei vostri progetti c’era di vivere prossimamente insieme, ma non era quello che lei voleva. lei non è abbastanza matura per questo rapporto, lei non vuole quello che tu desideri, lei ha voglia di realizzare i suoi desideri e progetti di vita e, purtroppo per te, ha scelto di proseguire per la sua strada senza di te. non aspettarla, non lo merita! non ti far più sentire ed inizia a vivere la tua vita. è stato un bel periodo, volta pagina e inizia a scrivere un nuovo capitolo della tua vita. lasciala andare..sorridi e riprendi il tuo cammino! un abbraccio

  4. 4
    deli -

    cio antonello,
    come prima cosa cosa ti ringrazio pr aver letto la mia lettera e di aver risposto.
    vorrei risponderti però a delle cose. come prima cosa condivido pienamente sul fatto che l’amore non finisce in poco tempo. io penso addirittura che l’amore non finisca mai ma la vita mi sta dimostrando il contrario o per lo meno che non la pensa nessuno cosi. però ti voglio anche dire una cosa. che secondo me non c’è nessun altro la conosco me lo avrebbe detto. non sai quanto è stata fredda 10 giorni dopo nel dirmi che non sarebbe tornata indietro, cioè le dispiaceva che stavo male però me lo avrebbe detto. non so forse penserai che sono ancora accecato dall’amore ma io la penso cosi.
    un’altra cosa molto importante io non sto mel perche ho paura di rimanere da solo. io non so perche quando finisce una storia la gente si domanda subito se troverà un altro amore? ma a questo punto cosa è l’amore? qualcosa che si compra o si trova e quando non ci piace più si butta o si cambia con qualcosa di nuovo? io non avrei nessun problema a trovarne un’altra e poi un’altra ancora ma io non voglio perchè dovrei desiderare un’altra persona se con lei avevo tutto? qulunque sia la donna del mio futuro io non potrò mai dire che in quel momento sto meglio di come stavo. e poi come farò ad amare una pesona sapendo che un giorno si puo svegliare e accorgersi di non amarmi più? forse ho un concetto di amore che non si riesce a comprendere facilmente o forse non si comprende proprio. ah e poi un’altra cosa. hai detto che qualcunaltro le puo dare la quotidianeità sono perfettamente d’accordo con te. ma come si fa a preferire la quotidianeità all’amore vero? forse un giorno se ne pentirà spero solo non sia troppo tardi.
    grazie ancora per le risposte

  5. 5
    Spectre -

    allora la cosa assume contorni diversi. purtroppo, QUALSIASI sia il motivo (da un altro nella sua vita – sai com’è, non mi fido delle donne – a chissà che cosa) siete incocciati nel limite più tipico di queste storie. mi dispiace davvero, perchè ci saranno stati grossi sforzi da parte di tutti e due per combattere questo problema alla base che, se non si fanno passi di vita enormi, alla fine logora qualsiasi bella unione.

    mi spiace davvero. nn ti dico altro, sperando che ogni tanto il maledetto destino ci riservi qualche bella sorpresa, e non solo mazzate sul muso.

  6. 6
    antonello -

    caro amico e compagno di sventura,
    vorrei solo darti la mia definizione di amore..che cos’è l’amore? l’amore è un sentimento forte che ti fa fare le cose più stupide del mondo, ma sei contento di farle e non ti importa del giudizio delle altre persone, l’amore ti fa vivere felice, quella felicità che ti fa camminare ad un metro dal suolo, l’amore è un processo chimico del nostro corpo, ma anche se può essere razionalizzato su carta non può essere spiegato a chi non l’ha mai vissuto, l’amore è sano quando due persone scelgono di viverlo insieme, l’amore è altruismo perchè la persona più importante non sei più te stesso ma è l’altra/o e la cosa entusiasmante è che sei compensato ed equilibrato dal suo amore, l’amore è completezza di due esseri nel diventare un’unica cosa, l’amore è anche terribile perchè se non ricambiato ti fa vivere con una grande infelicità e vuoto interiore, però purtroppo l’amore non può essere eterno perchè con il passare del tempo si va ad attenuare e diventa voler bene, grande rispetto e serietà per quello che si è costruito con l’altra persona..
    vivere un amore unilateralmente, non è sano! anche io penso che la mia ex sia la persona giusta per viverci una vita insieme, ma non posso continuare a sperare che lei ritorni, perchè lei mi sta cercando di dimenticare, come devo fare io e te, e sta pensando alla sua vita, alle sue realizzazioni personali. il destino esiste, ti può dare una mano, ma se non c’è volontà.. se speri che lei torni, e non vivi la tua vita, se un giorno dovesse ritornare non riusciresti a riconquistarla perchè saresti intimorito psicologicamente e le donne preferiscono delle persone che gli danno sicurezza, e te non saresti in grado di dargliela. quando la mia lei mi ha lasciato mi ha detto “se è destino, sarà destino!” può darsi, ma intanto le nostre vite continuano e nessuno predice il futuro..chi non spera in un ritorno di fiamma?
    un abbraccio

  7. 7
    deli -

    ciao spectre ciao antonello
    scusate se rispondo ora ma in questi giorni non ci sono stato.
    vorrei prima risponedere a spectre. la distanza è sempre stata un problema e non lo nego e ha messo un bel carico in questa situazione che sto vivendo, ma come hai detto te è una cosa che logora una storia. logora mi sembra la parola migliore. logora secondo me significa che la “consuma” fino a spezzarla. e se hai una cosa consumata per quanto puoi nasconderla non riuscirai mai a nasconderla del tutto soprattutto alle persone che ti stanno accanto e che ti conoscono. (intendo anche i genitori). nel mio caso queste avvisaglie non ci sono state è questo che mi lascia perplesso. per quanto lei possa dire che era da un po che ci pensava io so solo che 20 giorni precisi prima io stavo con lei e lei era sorridente e contenta di stare con me. a meno che non sono cieco, ma non credo visto che praticamente guardavo solo lei. e lei solo me.

    adesso vorrei rispondere ad antonello. sono d’accordo sul tuo modo di vedere l’amore anche se io vedo tutto quello che hai detto in maniera ancora più forte. solo su una cosa non sono d’accordo sul fatto che l’amre non è eterno. sicuramente non sarà mai uguale dopo anni. ma l’amore cambia, prende nuovi aspetti, diventa diverso, ma non finisce mai. anche in una coppia sposata da anni come lo chiami l’essere sempre pronto per aiutare l’altro, emozionarsi davanti le foto del matrimonio, andare in vacanza da soli, vedere i propri figli insieme e dargli un educazione insieme?? secondo me è amore. una cosa che si differenzia poi secondo me è che l’amore diventa non più verso l’altro ma anche verso tutta la famiglia.
    per quanto riguarda invece il fatto di non aspettarla. io ho pensato una cosa. lei è il mio sogno il mio unico sogno non ho mai chiesto niente alla mia vita se non di rimanere cosi come era. e i sogni vanno inseguiti per quanto impossibii che possano essere ma se non ci provo nemeno di sicuro non aumentano le probabilità che si avveri

  8. 8
    KEKKO -

    Allora ragazzi la mia storia e quasi simile alle vostre, solo una parola anci una citazione….tenetela sempre a mente, a me ha dato la forza di andare avanti …… Se è vero che la speranza è l’ultima a morire….. Ebbene si chi visse sperando mori a non finire…. Con questa affermazione io me ne sbatto di tutto e tiro vanti … Finche arriverà un altra persona speciale…e ti dico che dopo 50 gg che la mia lei mi ha lasciato ho passato giorni di merda ma vera marda è !!! Venerdi notte ho ritrovato una vecchia “amica” che mi ha fatto rinascere mi ha fatto rivivere dei momenti che fino a qualche secondo prima credevo che in me nn dovessero mai piu esistere…..per quanto bella è stata la mia storia ma dico bella bella, lei mi manca ma… Vado avanti senza troppe sege mentali …. Quando pensate a lei pensate anche a un bel ” ma stravaffanculo va’” buon viaggio ragazzi

  9. 9
    mjriam -

    Ciao, innanzitutto complimenti per l’impegno che ci hai messo in questa storia e il vero amore, si vede…con il cuore…, hai fatto di tutto per renderla felice!
    Certo sembra strano che l’amore passi così da un giorno all’altro, spazzando via anche i ricordi e i bei momenti vissuti insieme.
    Ma noto oggi come tanti giovani dimentichino in fretta e che siano insoddisfatti di tutto.
    Forse lei credeva fosse amore nei tuoi confronti, ma in realtà si faceva coinvolgere da te che ci mettevi fervore nel rapporto.
    Oppure che c’è stata molta passionalità iniziale e alla fine i rapporti così finiscono in cenere o ancora..non ti ama più perchè (molto probabile) ha conosciuto un altro che magari rispetto a te vede spesso e temo che possa essere proprio uno della sua cerchia di amici..Purtroppo in questo mondo bisogna sempre avere un pizzico di diffidenza verso tutti, c’è chi ti può rubare ciò che hai di più prezioso. Il consiglio, cerca di svagarti anche se è difficile ti capisco, ma non puoi soffrire per lei. Se davvero non ti ama più deve dirtelo guardandoti negli occhi…poi fammi sapere!

  10. 10
    mjriam -

    un ‘ultima cosa…se lei ti ha detto mi mancano delle cose…, se riesci, chiedile cosa…a questo punto devi capire se è un’alibi…o se davvero c’erano delle cose che le mancavano!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili