Salta i links e vai al contenuto

Tornerà da me?

Ciao mi chiamo Alex, ho 35 anni, volevo esporre la mia storia sperando che qualcuno l’abbia vissuta uguale e possa darmi un consiglio. Sono stato per tre anni e mezzo insieme alla più bella persona che possa esistere, stesso carattere, stessi gusti, stesso modo di affrontare la vita. Per me tutto filava dritto, e addirittura a settembre dovevamo andare a convivere, avevamo già preso casa e tutto era pronto. In vacanza però, lei mi ha detto una cosa che mi ha tagliato le gambe, mi ha detto che erano oramai tre mesi che lei non provava più desiderio sessuale per me. Esteticamente non sono un gran che, sono alto un metro e novanta ma peso 138 kg, quando mi ha conosciuto ero 118 quindi sono ingrassato venti kili. Lei sta passando un brutto momento, è in cura da uno psicologo perchè soffre di depressione o esaurimento, non so dirvi la differenza che passa tra i due, l’unica cosa che so è che lo psicologo le ha detto che lei sta vivendo un forte periodo di confusione e che deve ritovare se stessa.Quando parlo con lei,  per sapere cosa prova, mi dice che non lo capisce, che prova tantissimo che sono la sua vita che non immagina una vita senza di me, ma anche che per lei il desiderio è importantissimo e non vuole una vita di fianco ad una persona di cui non lo ha. Ora vi chiedo, se qualcuno a vissuto una storia simile, se potete sbilanciarvi sul mio futuro, so che ogni storia e diversa dalle altre, ma voi come la vedete? lo psicologo mi ha dato un consiglio, mi ha detto che devo sparire perchè lei deve sentire la mia mancanza per capire, ma io ho paura che se perdo i contatti lei lentamente si dimenticherà di me, cosa fareste voi? aspetto con ansia qualsiasi consiglio o pronostico sul mio futuro, sbilanciatevi non ho paura delle risposte negative. grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    goccia -

    Le incertezze e i tormenti del distacco sono purtroppo molto comuni in situazioni come la tua. Tuttavia nessuno può prendere decisioni al tuo posto. Un consiglio è di rifiutarti di piangerti addosso e di pensare e prenderti cura di te stesso, vedrai che le cose cambieranno. Ciao

  2. 2
    nasone12 -

    Ho vissuto una situazione analoga. Devi sparire. Farà male, lo so, ma farà anche bene a entrambi. Se ti dimenticherà lo dovrai accettare. In amore non si può costringere nessuno.
    Un altra cosa. Probabilmente hai anche paura che sei tu che ti scorderai di lei ed è anche normale perchè la vita richiede di essere vissuta, quindi è possibile che anche tu, stanco di aspettare, fra un po’ ti cominci a guardare un giro. Magari no, magari tornerà prima lei, ma nelle coppie questi problemi hanno generalmente a che fare con il tempo e i differenti tempi di presa di coscienza e maturazione. Fa’ quello che è meglio per entrambi, ma non come coppia ma come singoli.

  3. 3
    Andrea -

    E’ vero. Scommetto che la paura più grande ora è quella di dimenticarti tu di lei.
    Ma lasciala riflettere da sola, tanto starle appresso per convincerla significa solo umiliarti e al massimo le farai schifo o peggio pena. Se strisci da lei è sicuro che non le piacerai più.
    Se ha preso questa decisione vuol dire che c’era un malessere che non la rendeva felice di stare con te. Prendine atto.

    Ma soprattutto rifletti tanto, su te stesso e sfogati il più che puoi, tira fuori tutto, ma mai davanti a lei.

    Un abbraccio.

  4. 4
    mekele84 -

    Ciao posso darti un consiglio. Ho vissuto una storia molto simile alla tua. Lei mi ha lasciato perchp probabilmente ma ne sono sicuro non gli piacevo più. Bene ho iniziato una sfida con me stesso. Palestra dieta e sono diventato in poco tempo un altro ragazzo. Quando mi ha rivisto non ci ha capito più niente… ci siamo rimessi insieme ma poi ci siamo rilasciati perchè le cose non andavano perchè purtroppo una volta rotti i cocci è difficile riattaccarli cmq quando c’eravamo rimessi insieme era nata una intesa sessuale spettacolare ciao e imbocca a lupo so che è difficile staccarsi dalla persona amata. In prima persona io non ce la faccio e so che giorno dopo giorno mi faccio del male…

  5. 5
    Paolo80 -

    Ciao Alex, io pur se più giovane di te (27 anni) o vissuto una storia analoga, con una persona con molti problemi personali dovuti a cause esterne (adozione, separazione genitori adottivi, problemi alimentari, depressione…) e ti dico che posso capire la tua difficoltà in quanto a te sembrerà tutto piuttosto semplice o comunque risolvibile mentre a lei no.
    Lei mi aveva lasciato perchè mi diceva di non essere pronta e capaci di amarmi in quanto prima doveva imparare ad amare se stessa…
    Io ero disperato e per un pò provai a starle vicino, ma non serviva a nulla se non a farmi star sveglio la notte.
    Allora mi decisi a farmi la mia vita, mi misi con una ragazza della quale mi spiace dirlo ma non è mai fregato molto e pensavo di aver superato la storia precedente. Poi lei si rifece viva, diceva di aver superato alcuni dei suoi problemi e di essersi accorta di pensarmi e forse di esser pronta ad amarmi.
    Io avrei dovuto accorgermi dei campanelli di allarme che mi squillavano in testa ma testardo decisi di mollare la nuova ragazza peraltro bravissima per rimettermi con quella che mi aveva fatto soffrire a volontà (pur se per problemi “suoi”).
    Bè non ci crederai ma con l’amore che avevamo tra di noi è stato come se per 8 mesi non ci fossimo mai lasciati anche se non ci eravamo visti!
    Purtroppo poi è finita per problemi vari, ma quello che ti posso dire è che in effetti a volte la confusione si chiarisce con il tempo e non è vero che se uno si mette con qualcun’altro per forza di cose non pensi più all’ex…
    Purtroppo sto vivendo da 1 settimana nuovamente questa situazione stavolta lasciato da una ragazza che in me vede un bravo ragazzo ma che non è presa a sufficienza da pensare ad una storia seria con me, o forse non è ancora pronta ad un rapporto serio e le piace fare la corteggiata.
    Spero vivamente che torni lei da me e la tua ragazza da te, ma fatti forza riprenditi la tua vita e mandala avanti: se ti butti troppo giù non solo ti precludi la felicità con altre donne ma anche quella con la tua amata.
    Un saluto
    Paolo

  6. 6
    Flavio -

    Premetto che sembrerò freddo e duro.. Credo che i problemi spesso si possono risolvere…Fai un analisi distaccata! Il problema per cui lei ti ha lasciato qual’è? Il tuo fisico..Purtroppo anche quello conta! La domanda che ti devi porre è : Sono disposto a fare di tutto per lei? Se è si vuol dire che sei innamorato e se è così allora alza le kiappe e vai a correre, magna meno schifezze e se nn riesci a tornare in forma fatti una liposuzione! So che mi bestemmierai e mi dirai un sacco di parolaccie però sinceramente credo che non ci sia altra soluzione!

  7. 7
    Flavio -

    Ah inoltre fate tanto ma tanto bel sesso!!!! Quello è la causa di e la soluzione a tutti i problemi della vita! E se va male… Ci si innamora sempre 😀 Sei ancora giovane!!

  8. 8
    kekka -

    sono molto triste!!mi manca il mio ex non so come riconquistarlo!!siamo stati insieme 9 mesi..lo amo come fosse il primo giorno!aiutatemi!!qualche consiglio please!!

  9. 9
    ale -

    ke devo fare x averlo?

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili