Salta i links e vai al contenuto

Tormentata…

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti, è un po’ di tempo che sono tormentata e non riesco più a vivere serenamente la mia storia. Sto da 7 anni con un ragazzo e pur amandolo ci sono cose che non mi fanno stare bene: non ho mai conosciuto la sua famiglia né lui la mia, ho sempre pensato che prima o poi sarebbe accaduto e volevo rispettare i suoi tempi, lui è il tipo che non mi ha dato mai sicurezze, non ha mai detto la parola ti amo che diceva essere una banalità ma ogni tanto fa piacere sentirselo dire credo, oltre a queste cose la cosa che più mi tormenta è che non parla mai di futuro e questo mi spaventa, io ho quasi finito gli studi e tra qualche tempo potrei desiderare cose diverse dalle sue, insomma se io sto con una persona penso ad una vita con lui e non a vivere la giornata, lui dice che si sente un ragazzino ancora. Ho provato a parlargli ma non mi rassicura, sta sempre sulle sue. Che devo fare? Chiudere x sempre questa storia perché forse non vorrà le mie stesse cose? Oppure dato che lo amo sperare che maturi e che se mi ama in fondo farà ciò desidero? Ho paura di avere tempi diversi dai suoi e che questo mi penalizzerà, io mi sento cresciuta lui invece chissà quando finirà gli studi visto che se la prende con comodo e questa è un’altra cosa che mi manda in bestia e se mai vorrà un futuro con me. Accetto ogni consiglio. Premetto che altre volte ho provato a stargli lontana ma non sono riuscita.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    Paolo25 -

    Anche la mia ex aveva le tue stesse paure solo che gli anni per noi erano 2 e non 7…..io le ho sempre dimostrata che per le avrei fatto l’impossibile…noi nonostante tutto parlavamo di futuro (anche se io studio ancora)….per darle delle prove feci la bellezza di 8 prove di esame in un mese e mezzo scendendo da 7 esami mancanti a 2….io le ho sempre dimostrato quanto ci tenessi a lei anche in questi fatti….ciononostante non è servito a niente, per lei ero sempre un bambino, per lei me la prendevo comoda, per lei non avevo un futuro e ci sarebbe voluto del tempo…a proposito io l’ho sempre chiamata amore per due anni e mai per nome…mai neanche una volta, le dicevo ti amo a valanga tutti i giorni e tante tante tante altre cose…ciononostante ripeto mi ha lasciato…donne decidetevi ma come li volete questi uomini?

    Se è vero quello che dici sveglialo, mettilo di fronte al fatto compiuto…dopo 7 anni quantomeno di futuro si potrebbe parlare…ma sta cosa che si sente ragazzino non la capisco proprio….
    scusa vorrei sapere di più su questo ragazzo tipo quanti anni ha? quanti esami gli mancano? da quanto è che studia? E soprattutto dopo 7 anni se pensi questo perché ci stai ancora insieme?

    Io non avevo niente eppure per la mia ex facevo di tutto….certo non potevo garantirle subito un futuro ma cavolo se m’impegnavo eppure…aspetta e con tutto riuscivo anche a non farla sentire messa da parte…

    Credo che dopo 7 anni bisogna un attimo farsi un esame di coscienza ma non solo lui anche te….se tu avresti voluto qualcuno più concreto perché resistere sino adesso (7 anni) e lui beh la sua situazione si spiega da sola….cavolo ed io che pensavo di essere il peggior fidanzato della storia perché non s’impegnava abbastanza…questa lettera mi ha tirato su il morale

  2. 2
    Chiarisco alcune cose -

    Grazie Paolo per la risposta! Ti chiarisco alcune cose. Lui ha 27 anni io 26,mi laureo l’anno prossimo ma lui è abbondantemente fuori corso. Ho paura che tra qualche anno mi possa trovare a desiderare magari di sposarmi o di vivere insieme a lui,credo sia normale e invece credo che lui ne avrà x molto e forse se già adesso non ci pensa al futuro….io sono rimasta tanti anni con lui,non l’ho mai tradito anche se ne ho avute di occasioni,l’ho sempre rispettato e forse mi sono troppo illusa che potesse maturare e cambiare idea. Da qualche giorno abbiamo discusso e io ho usato anche parole pesanti ma ero esasperata dalle mancate sicurezze,ho provato a richiamarlo ma non mi vuole parlare,si comporta come un bambino,ora ho lasciato perdere e ripeto a me stessa che se e quando si farà sentire dovrò impormi ma poi temo di non farcela,di far finta di nulla,di starci bene e poi trovarmi Dinuovo così! Non so che fare…

  3. 3
    cyber81 -

    @Lara86
    Hahah ! Scusa se rido ma a me è capitato esattamente l’opposto!!!
    Io ho 30 anni, sono laureato, ho fatto un master, lavoro troppo e sono stato lasciato da una fuoricorso cronica che non terminerà mai l’università perchè appunto.. lavoravo troppo!
    E il bello della cosa è che lei diceva che io non davo prospettive!

    In verità oltre alle caxxate sicuramente già le piaceva un altro. Ovviamente con un cervello come al suo

  4. 4
    lillilfioraia -

    sette anni?????? se lo lasci subito ma proprio subito…. fai una cosa saggia per te …
    fidati.. non ti ama.

  5. 5
    REALTàdeifatti -

    forse dovresti dirgliquel che pensi, onestamentr come hai scritto qui.. senza decidere prima per conto tuo. x quanto concerne la parolina “ti amo” non vuol dire proprio una cippa. L’amore non si misura certo a parole…concosco gente che non dice ti amo e pure porta la propria ragazza nel cuore c ome nessun altro. E’una questione di carattere…non facciam di queste cose da film l’ago della bilancia di un amore per cortesia…siamo maturi! Per il resto forse gli devi solo far sbattere la stesta x capire…ma senza lasciarlo decidendo per conto tuo . secondo me non è il modo giusto..al contrario di alcuni interventi precedenti che proprio non condivido e reputo agghiaccianti e superficiali oltre misura. chi dice che lui non ti ama come si permette? cosa ne sa? come al solito donne…

    Parlane prima con lui, se non capisce in seguito magari puoi farlo rodere un po’ (potresti fingere di lasciarlo e vedere la sua reazione) Vedi come crede di perderti come si ravvede!!!!. La gente per crescere e capire certe volte deve sbattere la testa…!! E’normale. D’altronde se tu gli vuoi davvero bene lo sai solo tu. certo 7 anni sono preziosi e sarebbe un peccato buttarli alle ortiche. si CRESCE INSIEME E SI MATURA ISNIEME, AIUTANDOSI E COMPRENDENDOSI. SE NO CHE AMORE E’?

  6. 6
    Lara86 -

    Grazie x il tuo commento,mi hai tirato un pò su,sto passando davvero un momento difficile. Credo che l’unico modo sia metterlo alla prova. Sarò una stupida ma io mi batto sempre x le cose in cui credo,x me l’amore è anche impegno sarebbe troppo facile scappare ad ogni problema. Spero che lui capisca la situazione e faccia seriamente qualcosa x cambiarla.

  7. 7
    Paolo25 -

    Incredibile….27 anni è non guarda al futuro? si sente un bambino….deve ritenersi fortunato se ha ancora una ragazza allora specie se non offre prospettive nemmeno a parole nemmeno a far vedere che s’impegna…quanti esami gli mancano? Anche per lui è meglio che corra….io ho 25 anni mi mancano due esami è mi sento già abbondantemente fuori corso (e sono io) eppure nonostante questo mi sono impegnato per lei dandole fatti di volontà per amore….è un po come è successo a Cyber solo que lui il suo percorso l’ha finito e un futuro più concreto poteva offrirlo….cioè io venivo a volte accusato di non impegnarmi abbastanza….ma come gira il mondo? Ascolta siamo sicuri che lui ti ami così tanto da darti un bruscolino di prova? Sono 7 anni….cavolo devi amarlo proprio alla follia questo qua….prendi le tue decisioni a questo punto…almeno lui una fine del genere se la merita sicuro….su di me o su gente come cyber bisognava invece rifletterci un pochino di più…concordo in pieno con realtàdeifatti….dialogate, parlate, chiaritevi e rispettate le parole dell’altro ma soprattutto traete le giuste conclusioni…in una coppia si cammina insieme uno muove il piede sinistro l’altro quello destro altrimenti se è solo un piede quello che si muove significa che la persona è zoppa

  8. 8
    Luca - 81 -

    A volte e quasi tutto più semplice di quanto sembra e mi spiego …
    A me sembra che avete dei tempi diversi e questo difficilmente cambierà con il tempo. Insomma 7 anni insieme e non conoscete neanche i genitori dell’un l’altro.Cosa fate vi vedete una volta al mese,giusto per sfogare i vostri instinti o sto sbagliando io,quando tu invece sei una persona profonda e credi ancora in certi valori .
    Penso che certe cose devono venire d’instinto da ambedue le parti,altrimenti se una parte spinge prima o poi l’altra cede e invece di una favola ti troverai dentro un castello di csabbia che sgretolerà alla prima marea .
    A volte siamo noi che illudiamo se stessi,giustificando tutto creando a se stessi un mito,ma che veramente e tutt’altro .
    In bocca al lupo !!

  9. 9
    Paolo25 -

    C’è una frase significativa che voglio aggregare al post di luca “Tu non ami me…ami l’idea di me”

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili