Salta i links e vai al contenuto

Con il tempo l’affetto potrà trasformarsi in amore?

Lettere scritte dall'autore  mile
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

162 commenti a "Con il tempo l’affetto potrà trasformarsi in amore?"

Pagine: 1 3 4 5 6 7 17

  1. 41
    rossana -

    Mile,
    non cerco consenso: esprimo opinioni, nemmeno sempre personali.

    in amore, come in tutto il resto, esistono le linee generali e le eccezioni. spesso ho maggior riguardo per queste ultime, che non sono comunque state, né sono ora, parte dei miei vissuti.

    ma… non siamo tutti uguali e ho conosciuto coppie più che stabili e serene, non basate su grandi coinvolgimenti emotivi. a volte mi sembra persino che siano più durature e che vivano meglio di tante altre… non si tratta di accontentarsi, di essere falsi oppure interessati, ma di scegliere in modo soggettivamente adeguato al proprio modo di essere.

    pur riconoscendo la predominante importanza degli istinti, non arrivo al cinismo di considerare l’amore come l’involucro sociale con cui ammantare i sensi (altrimenti ci si potrebbe accontentare del primo partner decente che compare all’orizzonte) ma nemmeno sono incline ad accordargli tutto il romanticismo di alcune travolgenti storie letterarie. cerco sempre di considerare con la massima attenzione gli accenti con cui i vari sentimenti vengono descritti.

    qualcuno, di cui non ricordo il nome, ha scritto che, se non si fosse fatto un così gran parlare dell’innamoramento, molti esseri umani non l’avrebbero mai conosciuto. in effetti, esistono persone incapaci di innamorarsi, senza che per questo debbano necessariamente rinunciare a una vita di coppia e di famiglia.

    ognuno deve fare i conti con se stesso, con cosa desidera e con cosa può offrire in cambio. per me, in amore niente è scontato e niente può essere negato a priori…

  2. 42
    Denise -

    Vi ringrazio per le risposte. ..diciamo che io ho problemi sicuramente a costruire rapporti ed altri causati da come sono cresciuta però e come vivo le emozioni. . io l’innamoramento a modo mio l’ho vissuto, solo ho da poco una brutta chiusura come se tutto fosse svanito,e paragono le.mie emozioni a “come dovrebbe essere” e “è giusto che sia cosi”..
    Sono stata innamorata da più piccola ma avevo 20 anni e non è giusto paragonarle a quell’età. .però lo faccio…
    sto seguendo un percorso di psicoterapia perstare bene con me stessa e risolvere alcune cose dell’infanzia… però credo sia giusto vivere fino in fondo, tre mesi sono pochi solo ho una grande paura di perderlo o che la cosa involva invece che evolva….

  3. 43
    Denise -

    Tu Mile, cosa è scattato in te quel.giorno che lo hai lasciato? Cosa ti ha portato li?

  4. 44
    vudoppia -

    Ti chiedi se imparerai ad amarlo, ma l’amore non si impara, l’amore viene e basta!
    Imparare ad amarlo con il tempo: questa sembra una frase dei nobili del medioevo che facevano matrimoni combinati dalle famiglie. Se la ragazza non voleva sposare il cavaliere bruttino, le dicevano che imparerà ad amarlo con il tempo.
    Ti chiedi se con il tempo il sentimento di affetto si possa trasformare in amore. Succede il contrario. I primi tempi dovresti pensare solo a trombare con lui, non ha farti seghe mentali su come riuscire a amare a comando. Che vuoi fare se non sei innamorata, bevi una pozione d’amore. Mi chiedo come mai ti sei messa insieme con lui se non lo ami.

  5. 45
    mile -

    Denise non è stato un giorno ma un insieme di cose che mi hanno portato a lasciarlo. Con il tempo non solo avevo sempre di più la consapevolezza che non lo amavo ma che caratterialmente non era la persona di cui avevo bisogno, eravamo molto diversi. Quindi dopo un periodo di litigi ho deciso di troncare.Tanto prima o poi sarebbe successo.. l’affetto non basta purtroppo. Te ne accorgerai se lo ami il tempo ti darà tutte le risposte!!

  6. 46
    rossana -

    Mile,
    “caratterialmente non era la persona di cui avevo bisogno, eravamo molto diversi.” – la conoscenza più approfondita di sintonie e distonie di vario genere è la cartina tornasole che consente di uscire senza troppa sofferenza da relazioni amorose insoddisfacenti, sia che queste siano iniziate sulla base di una preponderante razionalità, sia che abbiano avuto avvio con il più travolgente degli innamoramenti. occorre soltanto il tempo necessario per la non facile analisi di compatibilità e la chiarezza di cosa si desidera (sembra facile, ma non lo è quasi mai!).

    è possibile che si stabiliscano contatti interiori istintivi oppure ragionati che possono con il tempo ampliarsi e consolidarsi oppure dissolversi. vivere la ricerca d’amore/affetto, di passione oppure di serena quotidianità, è soprattutto questo, con le differenze che fanno capo ai vari temperamenti.

    ieri sera in tv hanno affermato che un americano bacia in media 79 persone diverse prima di trovare quella giusta. forse ci stiamo avvicinando anche culturalmente a questo tipo di società…

  7. 47
    Denise -

    Certo..sai io ho altre problematiche. .non mi chiedo se imparerò ad amarlo..io sento che è cosi…piano piano mi fa innamorare. .le cose tra noi sn iniziate cosi dal nulla. E ancora siamo qua…ovviamente col tempo si vede se la persona è giusta o meno..piu che altro spesso faccio paragone cn passato, ho problemi causati dal infanzia ad accettare il bello, rovino sempre tutto trasformando emozioni positive inn cose negative mi sento piu viva nel litigio che nella serenità, svaluto le persone, perché ciò è stato fatto a me….sa
    i alla fine se non ami te ne accorgi, neanche lo vuoi sentire o parlarci piu di tanto, e nn hai voglia di condividere nulla..mentre per me.nn è cosi…però Mile sn d’accordo cn ciò che dici..

  8. 48
    Golem -

    Denise, butti tutto sulla rissa perchè profondamente non ti senti in grado di affrontare un rapporto serio. E’ una questione di autostima. Se non ti hanno aiutato a fartela crescere quando era il momento, la tendenza è trovare una scusa per non rischiare di avere la conferma di non essere all’altezza delle cose. Come qualcuno o qualcosa ti ha messo in condizione di pensare di te stessa. Insomma, oggi, nel dubbio, ti astieni. Puoi venirne fuori solo acquisendo fiducia nei tuoi mezzi. E lo puoi fare solo tu.
    “Il navigante che teme i pericoli della traversata non lascerà mai il porto.” Eric Cantona

  9. 49
    aiutofe -

    Letti tutti i commenti. ..e che dire..sono ancora più agitata…

    L’ho Conosciuto ad una serata, ho sentito un vero colpo di fulmine..e dà allora.beviamo iniziato qualcosa…lui s’è innamorato di me, io a volte sento cose forti,altre volte no..

    SOno stata una dipendente affettiva, abituata a vivere l’amore come struggente desiderio.. avere qualcuno che mi tratti come una principessa mi terrorizza

    Ho avuto un lutto importante 11 mesi fa e da allora sono nell’apatia più totale…

    Tutto questo genera in me frustrazione e rabbia… ansia fortissima che non riesco a controllare e che mi sta logorante dentro…ero una persona strasolare 🙁 forse dovrei allontanarmi e stare un po’ sola…

  10. 50
    Denise -

    Salve a tutti… gorem hai ragione e aiutofe mi dispiace… nn saprei neanche io come aiutarvi..ma.tu Mile…quando l hai lasciato sei stata.molto male? Il pensiero di non sentirlo piu o che non ti avrebbe piu dato quelle attenzioni e amore che ha sempre dato…come hai affrontato questo? E.dopo quanto sei stata sola prima.di innamorarti di questo di ora?

Pagine: 1 3 4 5 6 7 17

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili