Salta i links e vai al contenuto

TELECOM = TELETHON

Brevemente: mi sono recato lo scorso anno all’estero per motivi di lavoro.

Il mio soggiorno anziché durare un paio di mesi è durato oltre un anno.

Al mio ritorno ho trovato il telefono off-line, non potevo né fare né ricevere telefonate. Ho chiamato il 187 e un operatore mi ha spiegato che avrei dovuto pagare le tre bollette insolute, inviare la documentazione via mail e la Telecom avrebbe provveduto a riallacciare la linea entro un paio di giorni e comunque entro AL MASSIMO 10 giorni dal pagamento degli insoluti, come da regolamento. Sono trascorsi 15 giorni e ancora non si è visto nessuno, nonostante le mie numerose segnalazioni e solleciti (solleciti fatti anche dagli operatori stessi della telecom alla centrale tecnica di zona, alla direzione di zona ecc.).

Sarebbe questa l’Italia che va?

Distinti saluti.

Antonino Foti

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

3 commenti

  1. 1
    Gaudente -

    certamente, e’ l’Italia che va a puttane, purtroppo in senso metaforico anziche’ letterale.

  2. 2
    sara -

    mi stupisce che ci sia ancora qualcuno a telecom, per quanto riguardi la linea fissa. Una domanda: ma prima di partire non hai provato a sentire se c’era un modo per non avere il servizio e la linea, per il periodo che saresti stato fuori? Detto questo la telecom purtroppo fa schifo, operatori incompetenti (che poverini sono i classici laureati che non ne capiscono nulla, ma sono li pur di lavorare).

  3. 3
    alv -

    In questo paese di lavorare non va più a nessuno.
    Tutti vogliono i diritti, ma i doveri col cavolo che li fanno!
    Ma vedi come sono puntuali quasi tutte le sere a rompere con le offerte commerciali….
    Poi alla fine tutte le compagnie sono uguali, ci sono passato. Chi più, chi meno, stiamo lì.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili