Salta i links e vai al contenuto

Telecom si deve rivalere sul suo fornitore, non l’utente

Lettere scritte dall'autore  

Dopo varie telefonate e richieste inevase effettuate al 187, effettuate da giugno 2008 ad aprile 2009, per un pc portatile ricevuto mal funzionante, dopo vari e difficoltosi tentativi sono riuscito a mettermi in contatto con il numero verde per l’assistenza dei pc portatili hp ed esattamente la sud hcm di pomezia.
Nel frattempo il pc ha smesso totalmente di funzionare, è partito il disco fisso, quindi l’operatore della sud hcm mi ha dato un numero di pratica per la riparazione sostenendo che anche se io il pc l’ho ricevuto dalla telecom mal funzionante, loro non erano autorizzati alla sostituzione ma alla riparazione.
Dopo 10 giorni, non ricevendo nessuna notizia né corriere per il ritiro del collo, ho richiamato di nuovo, con enormi difficoltà, il numero verde sud hcm (ci ho messo due giorni durante i quali cadeva sempre la linea o non rispondevano) mi hanno aperto una nuova.
Dopo ancora una settimana, mi hanno inviato il corriere per il ritiro del pc.
Finalmente dopo quasi un mese, ricevo dalla sud hcm il pacco con il pc riparato. Il pacco era integro, ma il pc all’interno era rotto, come se fosse caduto per terra.
Ho inviato una mail alla sud hcm con allegato le foto del pc danneggiato, ho contattato il 187 cha ha aperto una reclamo, ma non ho avuto nessuna risposta soddisfacente da nessuno.
Ora mi chiedo, visto che la telecom mi ha venduto un prodotto fallato, visto che la telecom mi addebita il costo di questo prodotto ogni mese sulla bolletta, non dovrebbe essere direttamente telecom a sostituirmi l’apparato?
Perche’ mai telecom vende ai propri clienti dei prodotti fallati e poi non si prende la responsabilita’ di sostituirli, addebitandone il costo in bolletta degli stessi anche se non funzionanti?
Non e’ forse questo un sopruso?
Adesso mi ritrovo con un computer rotto, e mi aspetto di essere tutelato dei miei diritti e di averlo in sostituzione, in quanto e’ telecom che si deve rivalere sul suo fornitore, e non l’utente finale.
In attesa di risposta, pubblico sul web anche questo mio reclamo oltre a fare il fax ai destinatari succitati e porgo cordiali saluti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Telecom si deve rivalere sul suo fornitore, non l’utente

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili