Salta i links e vai al contenuto

Tartassata dall’IMU

Per il Sig.re PRESIDENTE BERLUSCONI,

Buon giorno Presidente,
Abito a Genova in un quartiere popolare,vivo nell’appartamento che ho vissuto sempre con miei genitori,alla loro dipartita mi sono trovata con una bella sorpresa, dover pagare l’ICI al 50% come seconda casa perchè mio fratello è
proprietario della sua prima casa.
L’attuale IMU la stò pagando al 50% come prima casa l’altra metà come seconda
casa e con la rivalutazione catastale sono arrivata ad un salasso.
Dimenticavo il 50% di mio fratello credevamo potesse essere calcolato come comodato d’uso,dato che è una cosa documentabile e alla luce del sole.
Ci potrà essere uno spiraglio per il futuro?
La ringrazio spero da Lei una risposta,quella che non ho mai avuto dai preposti
del comune di Genova.
Cordialità A.M.
l’attuale IMU al 50% perchè ho un fratello proprietario della sua prima casa.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Tartassata dall’IMU

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili