Salta i links e vai al contenuto

Le stragi e la paura degli europei. Colpa di 70 anni di bugie

Lettere scritte dall'autore  Itto Ogami

Il porco bolscevico ha stuprato bambine e donne. Lo aveva già fatto durante e dopo la guerra mondiale, coperto dal silenzio omertoso dei delinquenti bolscevichi nostrani, e dalla loro associazione di riferimento, l’Associazione Noi Porci Internazionali. Erano quelli che applaudivano Hitler sul treno alla stazione di Bologna nel 1938, sono quelli che finita la guerra hanno rivendicato l’appartenenza al gruppo dei liberatori, estromettendo quelli che erano i veri eroi. Hanno riscritto la storia a loro piacimento, facendo intestare piazze e vie a delinquenti con oggetti rossi in mano. Hanno imperversato per 70 anni dal dopoguerra fino ad oggi rompendo letteralmente i marroni con le loro idee idiote di società e di cultura mongolo-centrica. E infine stanno emergendo anche oggi, cercando affannosamente di proteggere la loro Santa Madre, la grande meretrice che li ha generati. Sono loro, il tumore del pianeta, coloro che infettano ogni ambiente con la loro presenza, che creano strutture clientelari basate sull’interesse economico, e che si scambiano favori per impedire l’accesso ai servizi e al lavoro a chi non è come loro. Sono quelli che hanno intasato gli uffici pubblici, e anziché essere al servizio, vogliono essere serviti. Sono ignoranti e arroganti, hanno comprato il loro pezzo di carta nell’uovo di pasqua e sono abituati dalle loro famiglie ad essere violenti verbalmente (e anche altro) con chiunque si frapponga tra loro e i loro obiettivi. Sono zerbini con i potenti e arroganti con i deboli.
Sono quelli che parlano di pace mentre altri vivono la guerra, e se questi ultimi cercano di difendersi vogliono anche togliergli le armi. D’altra parte si sa, non vogliono che qualcuno faccia del male ai loro compagni maiali stupratori di bambini. Sono quelli che parlano di lavoro mentre comunque mangiano; sono quelli che se non mangiassero toglierebbero il cibo di bocca ad un neonato pur di sfamarsi. Ma noi oggi vediamo chiaramente chi sono e che schifo sono. Abbiamo la possibilità di distinguerli con chiarezza e impedire al tumore di diffondersi ulteriormente. Possiamo comprenderne la logica e i meccanismi di potere, gli apparati istituzionali e privati che li proteggono. Oggi noi siamo in grado di reagire con fermezza e determinazione, mettendo la parola fine al loro dominio. E questa possibilità nasce dalla aderenza stretta all’alleanza atlantica, la quale seppur crudele e talvolta in affanno, resta pur sempre la via maestra per fermare i barbari del vecchio continente. Grazie alla tecnologia e all’invio massivo di armi all’Ucraina, si stanno spezzando le catene dei violentatori, si distrugge il loro comando e la loro lunga ignobile mano. Come un tritacarne, gli ucraini stanno facendo a pezzi le Z dei maniaci. Gli hanno preso le orecchie, le hanno tirate con forza e li hanno piegati fino a terra, dicendogli chiaramente: “maiale, questo è il tuo posto”. Le risorse che la NATO è in grado di emanare sono la forza pulsante che spinge la vela dei liberatori, di coloro che con coraggio perdono la vita per salvare il loro popolo, ma anche di altri che dall’estero stanno arrivando e partecipano attivamente a bloccare gli scarafaggi dell’est. Il disinfettante sta arrivando a fiumi sul fronte, ma il nostro paese, pieno di lustrascarpe servitori, sta dimostrando come sempre la propria pochezza di fronte alla necessità urgente di provvedere agli armamenti. Ben venga il 2% del PIL, ma anche di più. Tutto purché siamo in grado di difendere noi stessi e i nostri amici dal tiranno con la faccia da orco. No caro direttore. Quei cadaveri innocenti non si muovono.. sono proprio morti. Uccisi dai maiali in fuga.

L'autore ha scritto 24 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Le stragi e la paura degli europei. Colpa di 70 anni di bugie

Altre sul tema

Altre nella categoria:   - riflessioni

2 commenti

  1. 1
    bruno -

    Faccio di solito un pochino di beneficenza.
    Se mi comunica il Suo IBAN posso inviarLe una piccola somma per aiutarLa nelle spese necessarie perché possa curarsi adeguatamente.

  2. 2
    Golem -

    Bravi Itto. Con tutto il cuore. Anche in ragione di quei “sani” che si accaniscono scioccamente sulle colpe dell’Occidente, ignorando che se il porco russo li avesse tra le mani gli riserverebbe lo stesso trattamento che sta riservando al povero, innocente popolo ucraino.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili