Salta i links e vai al contenuto

Una storia vera, quando l’amore non è più virtuale

Ciao, voglio raccontarti una storia, si una storia vera, una storia virtuale, una storia d’amore…la mia storia, mettiti comodo e grazie per l’attenzione..
Io ho 22 anni e un anno fa conobbi una ragazza di 24anni su un gioco on-line, lei è di Ravenna io di Roma, lei di me non voleva saperne, non voleva incontrarmi, ma io infatuato di quella splendida voce dopo 8 mesi, una notte presi il treno e raggiunsi Ravenna, la incontrai strappandole l’appuntamento tanto sospirato… continuai a sentirla e dopo tempo mi scopri innamorato, bella dentro e bella fuori.
Ci siamo visti diverse volte sono sempre salito io a Ravenna solo una volta è scesa lei…non mi ha mai dato speranze, e poi sono arrivati i baci appassionati, gli abbracci, la tenerezza, i discorsi teorici sul possibile trasferimento di uno dei due, e una lettera meravigliosa dove paragonava noi due al fuoco e alla benzina e stupendomi si è dimostrata finalmente presa dalla storia e colma d’affetto.
Entrambi abbiamo difficoltà economiche, sulla carta un amore impossibile, eppure la mia determinazione mi ha sempre fatto trovare lavori e soldi per vederla,ho versato sangue lacrime e sudore, lavorando come agente immobiliare come spacciatore come accompagnatore per signore, per lei avrei fatto una rapina in banca, ed oggi sono riuscito ad diventare un assistente cameramen…tutto questo perchè pensavo solo a lei ogni giorno.
le ho scritto diverse lettere d’amore come mai in vita mia ho saputo fare…
Lei con enorme difficoltà mi ha saputo parlare della sua vita privata, so che aveva una storia con un uomo sposato, e mi ha sempre fatto pensare (anche se non me la mai voluto dire) che si vede con altri, io sono geloso e spesso ho fatto domande, e non ho mai avuto risposte.
Ho provato a sentirla periodicamente e dopo i dolci avvenimenti, si è sempre dimostrata “semi-indifferente”, lei per me rappresenta la vita, prima di conoscerla ero sempre triste e svogliato, perso nella depressione e poi il desiderio di stare con lei mi ha trasformato nel più determinato uomo, vivo, audace, capace…
E oggi senza di lei non ci so stare, mi manca e soffro da morire… immagino che per lei sia forse solo un rompiscatole…non riesco a farmene una ragione e non so se sia giusto smetterla di cercala.
A te che mi leggi ti dico, lei è era una ragazza molto negativa, ma nel tempo passato insieme i suoi occhi brillavano ed è tornata felice e sorridente, la speranza nei progetti di vita è tornata a sorgere in lei..
Ora non so che fare e mi dispiace tanto vedere questo amore morire così..poteva essere la più Romantica storia d’amore, gli ho fatto pure una serenata, per il suo compleanno gli ho donato un anello d’argento e per il mio che è vicino al suo come data, lei mi ha regalato diversi pensieri splendidi, un libro ,una bottiglia di vino, un lumino per fare l’amore in ostello…
Possibile tanta passione e tanta indifferenza, neanche una telefonata…
Oggi una 40enne flirta con me, mi vorrebbe suo ed io ho sempre temporeggiato per amore…
Sono un ragazzo solo e in vita mia me la sono sempre cavata da me, ho avuto un altraa storia con una ragazza con cui ho convissuto 2 anni, ero poco più che un adolescente e già facevo i conti di fine mese e pagavo le rate della macchina…e mi sentivo uomo, fino a che mi scoprii tradito, e decisi di troncare la relazione e ritornai a vivere con mio padre.
Dopo tutto Eleonora così si chiama, era la speranza d’un amore sincero e non morboso, la volontà di cambiare vita di trasferirmi e adesso è solo indifferenza…mi sembra di morire un po’ dentro.
forse tornerò a fare l’accompagnatore di notte, ma vi giuro cento scopate con le altre non valgono un bacio con lei…è assurdo forse amare a pagamento altre donne per vivere con una ragazza?
non ho mai potuto dire la verità sul come trovassi i soldi,gli ho mentito, ma per amore, per poter dare una base economica..ho solo un cuore, pochi soldi, le mie parole e questi miei sentimenti…ho pensato anche di uccidermi ma sarebbe un gesto inutile, allora ho pensato di scrivere…….a voi il parere… D

L'autore ha scritto 21 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

16 commenti a

Una storia vera, quando l’amore non è più virtuale

Pagine: 1 2

  1. 1
    Mariù -

    Lei é confusa,si capisce. Ma tu non devi mollare se la ami sul serio! Fottitene se pensa ke 6 un rompiscatole,vuol dire ke ci tieni davvero! Stalle appresso,sorprendila,mandale fiori…trova il modo x farle capire che siete fatti l’uno per l’altra!
    P.S.: E,x carità,lascia stare la quarantenne -.-

  2. 2
    Gioinlove -

    Ciao.:)secondo me dovresti andare da lei,parlare un pò e poi con un bacio fargli capire che la ami….ma non un bacio qualunque.:)….anche io mi trovo in una situazione del genere con un ragazzo…lui ha la ragazza(per modo di dire)e lui a me piace solo che non gli posso scrivere mai e neanche lui xk la sua ragazza gli controlla sempre il cell e allora non so che fare…secondo voi che faccio?:)

  3. 3
    Gioinlove -

    Datemi un consiglio please.:)

  4. 4
    T.D._ -

    Ciao Zingaro,
    leggere la tua lettera mi suscita due impressioni, una positiva e una negativa di te.
    Ti fa sicuramente onore la determinazione che fino ad oggi hai dimostrato per conquistare Eleonora. E’ evidente che sei molto preso e credo che l’indirizzare tutto il proprio interesse e trasporto verso una sola persona sia un aspetto meraviglioso. Davvero.

    Però, devo dirtelo, io fossi in lei sarei totalmente confusa. Non solo perchè sei stato uno spacciatore e un “accompagnatore” (il che onestamente parlando mi impressionerebbe). Piuttosto a partire dal fatto che le hai mentito. Vedi, Zingaro caro, quel bischero del mio ragazzo è partito con il tuo stesso passo falso: mi ha riempita di bugie pur di stare con me, bugie importanti ma sicuramente più “candide”, di certo non mi ha nascosto una sorta di doppia vita (mi sembra di aver capito che tu le hai nascosto come ti procuravi i mezzi per vedervi e farle i regali). Con il corso dei mesi è riuscito a riprendermi (mannaggia a me!!!….scherzo), questo perchè anch’io ero follemente innamorata, ma ti assicuro che quelle inziali incertezze causate dalla scoperta di determinate cose nascoste o negate nel corso degli anni ha influito (poco, ma costantemente) negativamente sulla mia capacità di fidarmi al 100% di lui, di abbandonarmi, di sentirmi TOTALMENTE sicura. Abbiamo sempre fondato il nostro rapporto sul dialogo ma da quel momento in poi per quanto ci fosse una profonda unione, mancava quel non so che per convincermi a chiudere gli occhi, buttarmi ed essere certa che mi sarei trovata sana e salva tra le sua braccia. E quando passa l’innamoramento, caro Zingaro, resta l’amore, quello consolidato, quello che deve fare i conti con la quotidanità, la ripetitività, la noia: se non sei riuscito a farla sentire a casa quando le batteva forte il cuore, sei spacciato.
    Non voglio farti perdere le speranze, ti ho scritto un pò di mia storia proprio per il contrario: incoraggiarti a non abbandonarla (anche se ti sembra che l’abbia fatto lei), a continuare a cercarla, a farle capire quanto davvero sia importante per te (e lo si capisce).
    Ma credo anche che dovrai prepararti ad una bella sfida, la quale vale la pena di essere vissuta fino in fondo comunque vada. Cioè per come la vedo io potrai fare i salti mortali, ma non c’è nulla di peggio che far sentire una persona in qualche modo tradita, di averla delusa e poi illudersi che tutto possa sistemarsi o tornare come prima. Secondo me è istintivamente impossibile, certe macchie restano indelebili. Ma tu vai, riprendi il treno, potrebbe partire e non tornare più. Senza dimenticare che andando conquisti qualcosa e perdi qualcos altro. A te la scelta. Ciao.

  5. 5
    Gioinlove -

    Per piacere datemi un consiglio please.:)

  6. 6
    Mariù -

    @Gioinlove
    Non capisco ke vuol dire “ha la ragazza (per modo di dire)

  7. 7
    Gioinlove -

    Mariù la frase ha la ragazza per modo di dire significa che è impegnato ma lei si comporta come un non so cosa….la maggior parte del tempo lei controlla il suo cell e lui non può mex.:)

  8. 8
    Mariù -

    Be allora scrivigli una lettera o meglio un’ e-mail 😉

  9. 9
    criss -

    ciao.. ma dico diamo di testa !!!!!..”eppure la mia determinazione mi ha sempre fatto trovare lavori e soldi per vederla,ho versato sangue lacrime e sudore, lavorando come agente immobiliare come spacciatore come accompagnatore per signore, per lei avrei fatto una rapina in banca”…Scusa usa la tua determinazione per trovarti un lavoro onesto
    anzichè sperare in qualcosa di impossibile. Hai veramente perso il lume della ragione, non puoi dire di amare questa persona se il tuo lavoro è stato quello di fare lo spacciatore.. tu hai provocato solo dolore agli altri..
    Cresci ragazzo ..cresci, matura almeno un pochino e cerca di riflettere su quello che sei dentro.. Credo che questa ragazza abbia fiutato bene chi aveva di fronte e se ne allontanata al piu’ presto. Buon x lei

  10. 10
    Gioinlove -

    Mariù gli controlla anche quella-.-“c’è ti rendi conto?

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili