Salta i links e vai al contenuto

Una storia con un ragazzo che sembra perfetto, ma ho paura

Lettere scritte dall'autore  

Il mio passato non è rose e fiori. Le mie vecchie storie mi hanno lasciato dei gran segni che tuttora mi porto dietro. Ho iniziato una storia (che sembra una favola) con un ragazzo che “sembra” perfetto, ma ho paura, dubito di qualsiasi cosa mi dica, analizzo ogni singola frase, ogni singolo atteggiamento, temo che possa ferirmi anche lui, lasciarmi, tradirmi e abbandonarmi. La distanza poi non ci aiuta. Questo è tutto.. con il cuore chiedo aiuto, di mostrarmi la via d’uscita a questi angoscianti stati d’animo!!

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    geko -

    Secondo me l’unico modo è viversela come viene. Io invece per la stessa paura non incontro più nessuno e mi sto deprimendo dentro.
    Tu hai trovato questo ragazzo, e sebbene so che sia difficile rifidarsi ancora, bisogna che tu lasci la porta aperta. Non chiuderla come invece ho fatto io. Un saluto, Simone

  2. 2
    toroseduto -

    Le tue vecchie storie . . . ma quanti anni hai? Io fino ai 32 ho vissuto “solo” due storie e in entrambi i casi eravamo innamoratissimi!

    Con l’amore si fa sul serio, senza indagare, altrimenti avrai solo “vecchie storie contorte”. Ciao

  3. 3
    Fabricius -

    Ciao nichy, è tangibile che tu in passato abbia sofferto molte ingiustizie nelle relazioni però devi capire che non puoi partire con dei preconcetti senza che la persona che ti trovi davanti ti abbia dato modo anche solo di pensare certe cose. Non fare come la maggior parte delle persone che, per trovare sollievo al proprio dolore, se ne esce con frasi del tipo: gli uomini sono tutti str***i, le donne sono tutte putt**e. Capisco che tu abbia delle ferite che tirano ad ogni movimento che fai, ma non per questo devi smettere di muoverti. Prendi questa relazione con tranquillità, non dico con l’illusione che sarà perfetta, ma almeno con l’intento di assaporare le piacevoli esperienze a cui andrai incontro! L’amore è una cosa importante e non deve essere rovinato dai fantasmi del passato!
    Anche se molti si rivelano inadatti a noi non è detto che nessuno possa ricoprire quel ruolo.

    Off topic: Oggi ho scritto un post (Attrazione a distanza); facci un salto se ti va! magari hai la risposta che mi serve!

  4. 4
    nichy -

    Ciao Geko, per te ho provato una fortissima compassione. Ho sentito la tua arrendevolezza, ma penso che non dovresti mai smettere di lottare, sii forte, non c’è nessuno che vale così tanto da permetterci di annullarci. Reagisci, sorridi e vai avanti. Io sono convinta che qualcuno di speciale e vero al mondo ci sia ancora, anche se è un mondo che va sempre più a rotoli!!! Non sederti, alzati e vai per la tua strada, la vita è meravigliosa. Io lotto, anche se ogni tanto ho le crisi di panico, ma cerco di gestirle! Devo vincere io.

  5. 5
    nichy -

    Toroseduto ho 30 anni, anche io ho vissuto solo 2 storie importanti, entrambe finite con un tradimento e un abbandono. Non voglio dire che io non avessi le mie responsabilità ma sono situazioni che ti lasciano il segno.

  6. 6
    LUNA -

    nessuno è perfetto. Ma indipendentemente da chi sia lui in questo momento il problema è tuo, se vivi ogni cosa attraverso il filtro dell’ansia e una ‘mappa’ di negativi dejavù. Cosa che di per sè non ti protegge. Nel senso che osservare la realtà è più utile che schivare fantasmi. Tra la favola, in cui si può girare a occhi chiusi e la casa degli orrori in cui ci son solo trabochetti esiste la realtà, in cui si guarda cmq prima di attraversare la strada, e le sensazioni hanno un valore. Tra l’uomo perfetto e il mostro c’è una persona che dopo un’affinità totale iniziale scopri e conosci giorno dopo giorno, tra pregi e difetti, compatibilità e incompatibilità, modi di reagire alle situazioni e visione della coppia e della vita. Comprendo le tue paure, ma se sei piena di fantasmi e trabochetti interni e difese in tilt il lavoro devi farlo su di te. Per sentirti più libera tu e con più autostima. Che lui sia un principe, un rospo o semplicemente un uomo ‘normale’ ma fatto a modo suo.

  7. 7
    Fabricius -

    @Luna
    Mi è piaciuto molto il tuo messaggio, soprattutto l’immagine centrale di un uomo normale, equidistante dal principe e dal mostro! Complimenti!
    Se ti va passa nel post Attrazione a distanza, magari riesci ad aiutare anche me 🙂

  8. 8
    nichy -

    Grazie Luna mi sei stata di grande aiuto!

  9. 9
    piero74 -

    è normale che tu ti senta come sfiduciata, ma come dice simone, lascia sempre la porta aperta, però attenzione! secondo me stai attraversanco una fase di vita dove avresti bisogno di tempo per stabilire chi hai accanto; logicamente come è staato detto non ricordo da chi, il problema adesso è tuo: lascia da parte le delusioni che hai avuto e, concentrati su questa nuova storia, se merita di essere vissuta; c’è una frase che dice: non importa che tu abbia amato una, due o dieci volte: nella vita ci troviamo sempre di fronte ad una difficoltà che non conosciamo; penso che tu l’abbia compresa questa frase: nella vita, ogni incontro che si fa, ci si trova sempre davanti ad una situazione che non si conosce: questo è il succo della frase; ciao e non ti scoraggiare perchè è normale, adesso come adesso il tuo atteggiamento nei confronti degli uomini, ma questa perturbazione passerà, soprattutto con la tua volontà. ciao!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili