Salta i links e vai al contenuto

Sto malissimo… non so che fare

Lettere scritte dall'autore  Sabri0

Sono stata fidanzata con un ragazzo poco più di un anno. Tra alti e bassi siamo sempre andati avanti, ci amavamo molto.
Mi ha sempre trattata bene.. fino a quando, in un periodo di crisi, mi chiede una pausa.
Cosa insolita. A malincuore, gliela concedo.
Nell’ultimo periodo molte cose non quadravano più.. Mi chiedeva di non uscire, perché era stanco e perché la mattina avrebbe dovuto lavorare molto..ed io ingenuamente gli credevo, lo assecondavo. Oppure, se uscivamo dovevamo tornare a casa ad una detta ora, sempre la stessa. E se capitava che lo trattenevo un po’ di più, iniziava ad innervosirsi molto e a trattarmi male, alzando la voce e addirittura, insultandomi.
Io sono molto giovane, lui ha 6 anni più di me. Credevo fossi io a fare qualcosa di sbagliato e puntualmente gli chiedevo scusa, perché avevo molta paura di perderlo. Poi, durante la “pausa” ci siamo visti per sua iniziativa, e vengo a scoprire (e poi me lo ha anche confessato) che ogni giorno che mi lasciava a casa, usciva di nascosto con i suoi amici. Penserete, bè che c’è di male? Lo fanno tutti?
Ecco, la cosa che mi ha molto insospettita è che, se davvero fosse uscito con i suoi amici, perché alla fatidica ora doveva scattare via e se lo trattenevo anche per soli 5 minuti si agitava?
Nonostante questo, ho accettato di perdonarlo e siamo tornati isieme. Per l’ultimo periodo mi ha trattata veramente male, e ogni sera si finiva per litigare. La cosa che mi dava più fastidio è che preferiva andare con gli “amici” che uscire con me…
Ho pensato che avesse un’altra donna, ma purtroppo (ebbene sì) mi sono dovuta ricredere.
Ho scoperto, grazie all’aiuto dei suoi genitori (con cui ho un rapporto davvero eccezionale) che si tratteneva spesso e volentieri in una sala poker.. (ma sarà legale?!!)
Per tutto l’anno, mi ha presa in giro, dicendomi che stava a casa e invece usciva. Poi scopro che invece di uscire, andava a giocare a poker……..!! Ora per colpa/merito mio lo sanno anche i suoi genitori (poverini, ignari di tutto proprio come me), e lui ha troncato tutti i rapporti con me.. perché ora evidentemente incolpa me……!
Anche se la nostra relazione molto probabilmente sia finita per sempre, credo di avergli fatto un favore. Perché il vizio delle carte è una brutta bestia…… rovina tante persone!
Il punto è che mi manca tantissimo, non ero ancora pronta a stare senza di lui…. io lo amo tantissimo e questa situazione mi sta uccidendo! Poi per di più, essere lasciata per… IL POKER!
Ma che motivazione è???? L’unica motivazione è che mi ha illusa e presa per i fondelli per tutto questo tempo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Sto malissimo… non so che fare

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    Dade -

    Sabri… te lo dice un ragazzo giovane… forse tuo coetaneo… meno male che ci sono ancora persone come te…. che ci tengono alle persone (pure se ti fanno del male) che va a fondo nelle cose e che non sei superficiale… ciò che si incontra spesso è tutta fuffa. Lascia stare, là fuori ci sono un sacco di ragazzi che sognano una persona così al proprio fianco. E uno di queste persone sono io. Quindi chiudi sta porta… lascialo nel suop brodo… che il bello deve ancora arrivare!!!! Un abbraccio

  2. 2
    nicola -

    Il gioco è una malattia, prima o poi questo ragazzo dovrà curarsi, poi forse una volta
    disintossicato capirà che tu lo hai salvato.
    Nel frattempo cerca di fartene una ragione, sin che continua a giocare amerà il gioco
    più di qualsiasi altra cosa, te compresa.
    Il consiglio migliore che posso darti è di attendere senza forzare troppo le cose, e
    nel frattempo guardati un po in giro, come ti è già stato detto il mondo è pieno di
    uomini che meritano.

  3. 3
    laura -

    ciao ragazza mi dispiace per la tua delusione hai tutti imotivi per essere furiosa con lui ma fermati un pò a pensare,se tu lo ami veramente devi cercare ,sempre se ne hai voglia di aiutarlo per il momento le devi stare un pò lontana lo devi far sentire in colpa per aver rotto un rapporto cosi bello poi se lui ti cercherà non chiudere la porta ascoltalo per amore si può cambiare se veramente tiene a te
    purtroppo il vizio del gioco è una malattia se si vuole bene a una persona si può provare ad aiutarla non pensare le bugie che ti raccontava è tutta colpa del suo vizzietto se ti avesse tradito ti consigliavo di lasciarlo perdere perchè in quel caso non avrebbe avuto bisogno di aiuto , perche quello non è un vizio ,ma questo si per cui se lo ami aiutalo vedi come va se lui non cambia è perchè non tiene a te non ti merita e allora in quel caso è giusto abbandonarlo ti augura buona fortuna ciao

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili