Salta i links e vai al contenuto

Speranza di una vita nuova

Salve mi chiamo Antonietta ho due bellissimi bambini e un marito che amo, detto questo vi potrà sembrare strano che io chieda il vostro aiuto ma come la maggior parte delle persone abbiamo sulle spalle un mutuo da pagare e non finiamo per adesso lavora solo mio marito io mi occupo della casa e dei bambini noi abitiamo in un appartamento non è male come situazione però credetemi vorrei dare del meglio ai nostri figli desidererei una casa in campagna, fare l’orto insomma vivere la natura come abbiamo fatto io e mio marito alla loro età. Quindi chiedo il vostro aiuto perche mio marito ha paura di fare questo passo ma siamo entrambi della stessa idea anche se non lo ammette per una questione di principio. Quindi vi prego aiutatemi a realizzare questo sogno fatelo per i miei figli che sono ancora piccoli e hanno bisogno di spazio e tempo per divertirsi e crescere. Noi siamo della provincia di Salerno precisamente di Battipaglia quindi vi prego veramente con tutto il cuore di realizzare questo sogno di una famiglia che desidera cambiare in meglio. Proprio ieri uno dei miei figli mi ha chiesto un cagnolino ma sinceramente in un appartamento non sono tanto d’accordo quindi così facendo accontentereste anche un bambino per due validi motivi. Quindi vi prego aiutatemi a rendere felice la mia famiglia lo so che ci sono problemi più seri però vi posso assicurare che non ho avuto un infanzia molto facile e quindi vorrei dare ai miei figli quello che non ho avuto io a livello di aiuto economico e sociale facendo feste con i loro amici di scuola, cugini ecc ecc. Quindi vi prego aspetto una vostra risposta. Cordiali saluti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Speranza di una vita nuova

  1. 1
    Confusa30 -

    Mica facciamo miracoli… portali nei week end in campagna e il gioco e fatto. Non fate il passo piu’ lungo della gamba avete dei figli. Hai una casa ringrazia Dio per questo

  2. 2
    Esther -

    Antonietta, beh, ti dico di più: io ho visto persone e bambini non avere il cibo da mettere sul tavolo; ho sentito un bambino senza padre, dire: io una casa non ce l’ho; ho visto una ragazza madre dormire in un letto singolo con suo figlio di 11 anni che mai si è lamentato! E tu vuoi la casa in campagna perché l’appartamento ti sta stretto? Vai a ringraziare Dio con la faccia per terra di quello che hai. Ringrazia di più e lamentati di meno! Ho vissuto nei quartieri più lussuosi di Roma e chi ha il cane in casa , lo porta fuori due volte al giorno, anche se è un manager o una manager con comodità di ogni genere! Esistono i parchi-gioco all’aria aperta per socializzare, ecc ecc. Lamentati di meno e ringrazia di più! Io pure sono tentata di farmi un Rolex d’oro con quadrante blu e lo guardo e lo riguardo, poi guardo pure i poveri intorno a me e mi vergogno! Fai lo stesso!!!

  3. 3
    Angwhy -

    Che peccato signora proprio la settimana scorsa ho regalato la villa in campagna al vicino perche c’erano le formiche ma secondo me ha fatto bene comunque a chiedere, sono sicuro che qualcuno si farà in quattro per aiutarla a realizzare il vostro sogno

Lascia un commento

Max 2 commenti per lettera ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili