Salta i links e vai al contenuto

Voglio dare un taglio e cominciare una vita nuova

Salve a tutti. Sono una ragazza di 25 anni. Vivo in casa con la mia famiglia; mio padre è in pensione e mia madre invece lavora. In quest’ultimo periodo non mi sento molto bene con me stessa e a dire il vero mi sento anche un po’ cambiata. Tutto è cominciato quando l’anno scorso (anno travagliato per me all’insegna dell’ansia, pianti disperati e tanta infelicità) ho perso mio nonno che per me è stato come un secondo papà.
Questo avvenimento ha stravolto completamente me stessa, sono sempre triste tutti i giorni da allora sino ad oggi sono infelice, triste di come trascorro i miei giorni.
In più c’è la situazione di mio padre che non sta bene che si lamenta sempre per ogni piccola cosa. In casa sono io ad occuparmi di tutto e oltre a dover studiare, devo riordinare casa, lavare, stirare, fare da mangiare, e poi il pomeriggio riordinare di nuovo e mettermi finalmente a studiare, aspettando con ansia che la sera venga a prendermi il mio ragazzo.
Io e il mio ragazzo (26 anni) siamo fidanzati felicemente da 6 anni, con lui le cose vanno bene, solo che ultimamente litighiamo spesso perchè c’è molta tensione. Siamo stressati entrambi io per le mie cose la casa, lo studio, la famiglia; lui per il lavoro. Capita ultimamente di non stare molto insieme e di passare invece più tempo con gli amici. Io sono stufa di questo in quanto la sera io ho l’orario e se si passa sempre la sera con gli amici, il tempo per stare insieme noi due non c’è mai.
Poi il tasto dolente.
Abbiamo parlato di matrimonio io gli ho espresso che lo desidero tanto per andar via di casa e vivere la mia vita con lui. Ho bisogno di questo per voltare pagina, cambiare vita, aria, tentare di cambiare me stessa ed essere più felice. Lui lo vuole come me ma io più volte gli ho chiesto di dirmi quando sarà che mi porterà via. Lui mi dice che sarà presto però io non ci credo in quanto è molto vago…. Poi alla fine non è che io non creda a lui, è solo che io in questo momento della mia vita ho solo bisogno di certezze.
Vorrei che lui decidesse e mi desse una data, insomma che facessimo qualcosa all’atto pratico, perchè non facciamo altro che affrontare questo argomento senza lieto fine, perchè quando sono a casa piango sempre.
Mi dice di non preoccuparmi che forse se tutto va bene anticipiamo.
Perchè sono ancora triste? Sono stufa di tutto voglio dare un taglio a questa vita e cominciarne una nuova.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

6 commenti

  1. 1
    Cris8 -

    Tranquilla è solo una fase della tua vita,penso che mette alla prova voi due come coppia,cerca di aver pazienza,pensa solo che questo ti renderà più forte quando ti sposerai,e li sarà dura,soprattutto quando si dovranno crescere i figli!Lo posso intuire ..poi cerca di stare di più col tuo ragazzo,ma cercate di non parlare dei vostri problemi ,poi se siete solidi voi ,vedrete come si scioglieranno via via i nodi!Tanti auguri !Anno nuovo vita nuova!

  2. 2
    tina -

    Capisco che l’idea di sposare il ragazzo che ami, con cui stai da tanto tempo, possa essere per te una cosa di fondamentale importanza. però, scusami se mi permetto, mi sembra che tu lo desideri per un motivo (andare via di casa e cominciare una nuova vita) che non è esattamente un buon inizio per un matrimonio. mi spiego meglio. l’ideale sarebbe, secondo me, che tu vada via di casa e viva la tua vita come desideri fare. solo dopo, quando stai finalmente bene con te stessa e non hai bisogno che il tuo ragazzo ti porti via, potrai capire se effettivamente ti vuoi sposare. o se volevi solo cominciare a vivere. ti assicuro che il matrimonio è meno rose e fiori di quanto uno si immagina. se tu poni nel tuo ragazzo aspettative relative alla tua felicità hai molte ma molte probabilità di rimanere delusa (come un pò già succede, no?). le certezze di cui dici di aver bisogno non devi cercarle in lui. perchè per quanto lui voglia essere sensibile, disponibile, per quanto possa amarti, non è lui che può o deve dartele.
    credimi, te lo dico semplicemente come se tu fossi una sorella alla quale do un consiglio per…evitare che faccia gli errori che ho fatto io.
    nessuno deve essere depositario della tua felicità, del senso che vuoi dare alla tua vita. perchè prima o poi, ti troverai comunque a fare i conti con te stessa. ritornerà il senso di vuoto, perchè quello si riempie solo con se stessi. il matrimonio non può essere la soluzione alla tua odierna infelicità. e questo anche se ci credi fermamente.
    in bocca al lupo caro cuore infranto.

  3. 3
    Spectre -

    […] nessuno deve essere depositario della tua felicità, del senso che vuoi dare alla tua vita. perchè prima o poi, ti troverai comunque a fare i conti con te stessa. ritornerà il senso di vuoto, perchè quello si riempie solo con se stessi. […]
    parole sante.

  4. 4
    Frank -

    Ciao “Cuore Infranto”,
    mi dispiace per questa tua situazione. Credo che al momento non bisogna correre troppo. Capisco la tua situazione familiare che è pesante ma la tua non deve essere una “fuga” esclusiva dalla tua famiglia. Queste situazioni devi risolverle prima di andartene di casa e poi devi rispettare anche il tuo ragazzo che sicuramente vuole arrivare al matrimonio come te ma ogni cosa a suo tempo.

  5. 5
    manuela bianchi -

    ciao cara venticinquenne CRIS8 quelli sono i tuoi problemi il tuo ragazzo non ti sposa’per forza sei vna lagna la vita è piena di salite ma tu da dove arrivi scusa?A ME è MORTO IL PADRE quand avev 1 anno di età ho passat vn infanzia di emme con mia madre sempre negli ospedal perchè si è ammalata di depression.studiavo lavorav puliv casa e lavoro ancora 11 ore al giorn come la maggior parte dell persone e l uomo che doveva sposarmi e con il qvale stavo da sei anni oltre che tradirmi tra vn po va a convivere con vn altra.tu almeno vu fidanz cè l hai qualcuno che ti da la buonanott o ti chied come andata la giornat se stai bene…vuoi provare a stare un po sola.tienitelo stretto e ringrazia DIO ogni giorno per tutto cio che hai vna famiglia e un uomo da amare non soltantoper farti AMARE!

  6. 6
    pallina -

    non fare questo errore, andar via di casa per liberati,và che con un maschio la storia si complica,ricorda che tutto è diverso.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili