Salta i links e vai al contenuto

Soppalco interno in un garage

Egregio Direttore, vorrei sottoporLe il caso di un soppalco costruito in un garage di mia proprietà, dall’allora costruttore come da Lui trascritto ancora nel preliminare di acquisto avvenuto nel lontano 1993 circa.

Avendo avuto una discussione con un vicino questi mi ha minacciato che denuncerà il manufatto. Ho constatato che nell’atto notarile nelle planimetrie allegate non vi è nessuna traccia di detto soppalco, allora sono andato al comune per informazione se era possibile costruirlo la risposta è stata si con progetto a firma di un tecnico abilitato.

Vorrei chiederle può esserci una scadenza dove risulti che questo tipo di manufatto non venga più riconosciuto come abusivo e pertanto esente da condono? Posso io rifarmi sul costruttore che non esercita più per il danno che mi potrebbe essere cagionato? La ringrazio sentitamente e se possibilmente Vi è un articolo di legge da cui attingere eventuali notizie.

In attesa di un suo pregiato riscontro le porgo Cordiali Saluti. V. Favaretto

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili