Salta i links e vai al contenuto

Sono tanto innamorata di lui

Lettere scritte dall'autore  sabrina16

Ciao a tutti,
Mi chiamo Sabrina ho 36 anni e volevo raccontarvi la mia storia.
Da 2 anni circa frequento un uomo di 47 anni sposato con 2 bambine quasi adolescenti. L’ho conosciuto per caso in ambiente di lavoro.( Da premettere che all’inizio mi era indifferente e non provavo nessuna attrazione per lui ). Dopo diverse occasioni sempre di lavoro dove ci siamo ritrovati, una sera, mi accompagnò a casa. Parlammo del più e del meno ed io gli raccontai un po’ la mia storia, la mia vita, le difficoltà che ho dovuto superare avendo perso la mamma quando ero molto giovane. Così da quel momento abbiamo iniziato a sentirci più spesso e man mano che passavano i giorni le settimana e i mesi ci siamo legati sempre di più. Sono trascorsi 2 anni ed io posso ammettere di essere innamorata di lui perché mi manca quando non lo vedo, quando non lo sento, sono diventata gelosa di lui e mi è subentrata quella grande paura di perderlo nonostante lui mi è sempre tanto vicino. Alle volte accade che per via dei suoi impegni di lavoro o di famiglia non riesce a dedicarsi a me così litighiamo per sciocchezze e poi stiamo male entrambi. Io mi rendo conto di legarmi a lui sempre di più ma questo mi porta sofferenza per il fatto che è sposato con figlie e non può stare con me, ed io non avrei mai voluto che questo accadesse credetemi. Sono arrivata al punto di confessargli il mio amore, gli ho più volte detto che lo amo ma lui mi risponde che non può stare con me e che non può darmi quello che mi merito; ma nello stesso tempo mi dice che non riesce a staccarsi da me e che se mi dovesse confessare il suo sentimento si sentirebbe in colpa e risulterebbe egoista. Io non so cosa fare vorrei allontanarmi da lui ma non ci riesco. Datemi dei consigli vi prego. Grazie mille

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Sono tanto innamorata di lui

Lettere correlate a:

Sono tanto innamorata di lui

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    Mister+T -

    Semplice e lo sai giá nella tua testa…devi lasciarlo perdere e cercarti qualcuno libero senza moglie e se possibile figli al seguito. Sei ancora abbastanza giovane ma comunque nemmeno troppo quindi non puoi perdere tempo dietro una storia inutile, senza alcuna possibilitá che vada a buon fine. Dai su apri gli occhi.

  2. 2
    Captain Rhodes -

    Al di là dell’attrazione e della complicità che si può essere creata, su cui per altro ha giocato un ruolo importante il fattore “novità”, questa persona a 47 anni con moglie e figli non è nelle condizioni di iniziare una relazione con te ed è consapevole dei rischi che ciò comporterebbe. Per cui lascialo stare e rivolgi lo sguardo altrove: ci sono tanti tuoi coetanei single da conoscere e coi quali eventualmente iniziare una relazione meno complicata e più appagante.

  3. 3
    Max -

    Ciao Sabry, in sostanza mi trovo a concordare con Mister+T, anche se, rispetto a lui, come mio solito, mi esprimerò in modo più sfaccettato e prolisso. In realtà chi dovrebbe decidersi è lui, poiché se vuole vivere a pieno la storia con te deve lasciare la propria famiglia, in caso contrario deve lasciarti perdere e consentirti di crearti un futuro per conto tuo. Ovviamente tu non devi insistere affinché lui si separi, poiché questa sarebbe una scelta molto personale che solo lui può compiere e che non gli è facile, vuoi per senso di responsabilità, vuoi perché, magari, sua moglie lui l’ama ancora, per non parlare poi dell’attaccamento ai figli. Ma ciò che puoi, e secondo me devi pretendere, è la chiarezza verso tutti e il rispetto verso di te, verso i tuoi sentimenti e – last but not least – verso il tuo tempo, che se vien lasciato passare e speso in cose che non hanno futuro, sarà perso definitivamente: non tornerà più! Salutoni e tanti auguri di bene sotto ogni aspetto.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili