Salta i links e vai al contenuto

Sono solo e ho 18 anni

Lettere scritte dall'autore  Alessandro.G.92

Ciao a tutti mi chiamo alessandro e sono solo, ho diciott’anni, nella mia vita ho avuto solo delusioni, ora mi resta solo mia madre, non ho amici e gli unici che avevo mi hanno abbandonato, di fidanzate ne ho avute poche, l’ultima mi ha lasciato da poco, io per lei mi sono pure distrutto, e ora sono triste, non vedo il perché della mia vita, anche la mia salute mi ha deluso, ho la tiroide, un’ulcera al duodeno, ho una bronchite da un mese, e ormai non so più che fare, sono stanco di vivere nell’illusione di una vita felice, perché ormai non esistono buongiorni, ma solo giorni, su giorni, e così via, gli amici mi hanno solo usato, le mie ex mi hanno solo deluso, la scuola pure, al lavoro mi hanno usato senza pagarmi, ho lavorato quest’estate in una serra, ho preso pure un calcolo ai reni, non credo nella mia vita, la vita non crede più a me…. vi chiedo un aiuto… perché voglio far sapere al mondo che esisto e soffro…. troppo… però non voglio arrendermi, ho bisogno di una vostra idea al riguardo della mia situazione… grazie in anticipo della vostra attenzione… spero di non disturbare… ciao.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Sono solo e ho 18 anni

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    David86 -

    Carissimo Alessandro,
    hai solo 18 anni. Io ne ho 24 sto affrontando anch’io il periodo più duro della mia vita, sono stato lasciato “alla vigliacca” dopo 5 anni e mezzo.
    E sai che ti dico? La ferita è ancora apertissima quindi non potrei parlare con più sincerità e schiettezza. Ho messo la mia ex al centro del mio mondo (com’è giusto che sia da innamorati), ho mollato tutte le compagnie, tutti gli amici anche certi interessi solo x lei, per farla sentire una regina, proteggerla e tutto.
    Beh devi sapere che anche la persona capace di farti sentire amato come nessun altro, può essere capace di tradirti, in ogni senso e modo. Come te fino qualche giorno fa ero disperato, non mi capacitavo di uscire dal lavoro e non avere nessuno che mi aspetta, amici non ne parliamo, voglia di fare altro tanto meno. Poi ti rendi conto che ti stai facendo del male (fumando, drogandoti o bevendo) solo x cercare di evadere. Ma che succede? Ci ripensi solo di più, e ti chiudi in te stesso. Continuo ad essere solo e comincio ad essere spensierato xke penso ad una cosa, ho perso tutto? Ok era destino, adesso ricomincio la palestra, voglio essere una persona migliore e fare più azione buone che posso nella mia vita. Questo è il nostro scopo, se poi là in alto qualcuno c’è e ti ascolta, com’è stato capace di buttarti addosso tutta sta m…., è capace di risollevarti in un attimo. Amico mio, un solo consiglio non avere fretta. Hai solo tua madre? Non dire mai più una cosa del genere quel “Solo” è in realtà un addirittura.
    Tutto è già successo, continua a succedere e succederà. Non siamo né i primi né gli ultimi. Vedrai che la vita riserverà delle belle sorprese anche a te, non mollare, arriverà la tua ricompensa, tutti ne abbiamo diritto. Anche tu!

  2. 2
    Noway -

    La vita..a volte orribile, a volte bellissima.
    Anche io sono stata delusa molte, volte, dagli amici, dall’amore, persino dalla famiglia..però c’è una cosa che ho capito e che la felicità va cercata, non arriva, le occasioni devi cercare di girartele a tuo favore, se sei solo devi uscire, se sei triste ti iscrivi ad un sito e ti sfoghi 🙂 … insomma, mai arrendersi altrimenti sara’ veramente finita..
    Anche io mi sono iscritta in palestra, in realtà ci vado da 2 anni, lì ho conosciuto il mio attuale ragazzo, e poi ogni tanto si conoscono anche altre persone, devi essere però aperto a tutto questo, devi essere tu che dai modo agli altri ma soprattutto a te stesso di aprirti, rischiare e poi magari su 1000 fallimenti, una cosa buona viene fuori, magari sarà proprio quella cosa che ti serve per tappare quel vuoto che hai dentro, può essere un amico fidato, o una ragazza, però non arrenderti mai.
    Come dice David, prima o poi la vita ti regalerà una sorpresa, e non è detto che debba essere per forza una cosa negativa.

  3. 3
    misterx87 -

    caro Alessandro,

    mi e’ molto piaciuta la tua frase “non credo nella mia vita, la vita non crede più a me”…dura ma molto bella ed efficace…
    purtroppo se nemmeno noi crediamo in noi stessi allora nessuno ci credera’ mai! forse al momento la tua vita non crede a te, ma se tu resisti agli eventi vedrai che si mettono meglio le cose…abbi fede…non in dio e nel destino, ma in te stesso, perche’ sai studiare, sai lavorare, puoi avere 1 ragazza, puoi avere degli amici…

    leggiti qualche storia sul sito, vedrai che ci sono tuoi coetanei anche loro con vite difficili…ieri ho risposto ad 1 ragazza che poverina sta passando 1 periodaccio, ma fin da quando e’ piccola…voi non volete arrendervi, e fate bene! coraggio!!!

  4. 4
    lucy59 -

    Caro Alessandro, la vita è il dono più bello che ti sia stato dato, credi in te stesso, vivi la tua vita e circondati da persone che ti
    vogliono bene. Sei nel momento più bello perchè hai 18 anni.
    Non sei il primo, nè l’ultimo che sta passando un periodo un pò difficile, ma fatti coraggio e tanti guai passeranno con il tempo e avrai tutta la gioia che meriti. Io sono mamma, ma sono stata anche giovane come te ed i guai mon mi sono mancati, ma con grinta ho avuto ciò che più nella vita desideravo. Fai come me e comunque con chiuderti in te stesso.Non dire che hai “solo” la mamma, lei è tutto per te. Io l’ho persa a solo 13 anni. Lucy 59

  5. 5
    mestesso -

    Alessandro, non credo di avere una risposta valida a ciò che hai
    esternato; anche io mi sono sentito come te, mi ci sento tutt’ora,
    alle volte. Il mondo è pieno di delusioni, e di gente che ti delude;
    io lo sono stato da pochi mesi, da una ragazza. Penso che le persone
    facciano del male agli altri più per ignoranza che per reale egoismo.
    L’unica cosa che ti posso dire, che è la cosa che dico a me stesso, è
    che se la vita ti delude, cerca almeno di non deluderti di te stesso.
    Penso che spesso le persone che soffrono di più sono anche quelle che
    valgono maggiormente. Il fatto che poi trovi gente che legge ciò che
    scrivi e che ti risponde penso sia un motivo in più per credere che in
    ogni caso c’è qualcuno a cui importa di te e di cosa pensi. Ti auguro
    col cuore di riuscire ad essere felice, alla fine è ciò che
    desideriamo tutti; molti fanno finta di essere soddisfatti ma non lo
    sono, non credere che tutti i sorrisi e le risate che trovi in giro
    significhino felicità… te lo scrive una persona più giovane di te.

  6. 6
    p -

    Quale sarebbe il problema? Hai la tosse e nessuna ragazza? Questi non sono problemi, reagìsci, fuori i cocomeri! Ha ragione Noway (come sempre), la fortuna va cercata, e ostinatamente. Cosa stai facendo per avere amici? E per trovare una ragazza? E per un lavoro pagato? Se serve consiglio ‘noi’ siamo qui…

  7. 7
    aliciottola -

    ciao ho bisogno di parlarti sto messa peggio di te poi capirai contattami! please..

  8. 8
    Dyrian -

    Ti consiglio di guardarti su you tube “Scacciapensieri!” vedrai Che in pooch second ti
    ride il cielo.Tuo Dyrian

  9. 9
    Alessandro.G.92 -

    aliciottola senti hai un indirizzo un contatto un qualcosa? 🙁

  10. 10
    alicettolinosa -

    si aggiungimi qui alicettolinosa@hotmail.it 🙂

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili