Salta i links e vai al contenuto

Sono sola

Eccomi qui, ogni tanto torno qui sul forum… oggi sono molto pensierosa, ho trentanni e mi ritrovo sola. da qualche mese ho chiuso una storia durata tre anni, ma il problema non è questo, non ho amiche o meglio una è sposata con due bimbi e il terzo in arrivo e per l’altra esisto solo se lei ha bisogno, è fidanzata e è sempre con il moroso, chiama me quando ha bisogno.. non esco per mangiare una pizza, ne a fare un giro da qualche parte, loro stanno bene e io mi arrangio. mi sono iscritta in palestra per svagarmi un po’, perché passo le mie serate sempre a casa e se vado da qualche parte lo faccio sempre da sola, e se tiro le somme della mia vita dico, cavoli a trentanni sono sola come un cane.. mi faccio sempre in quattro per le persone e le persone non si fanno in quattro per me, è una tristezza incredibile, certe penso che non ho mai fatto male a nessuno e la vita mi ripaga cosi, la solitudine è una brutta cosa, ma ormai dovro’ conviverci…

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

44 commenti

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Katy -

    Siamo coscritte…
    anch’io del 1984, solo che sono del 20 ottobre e mi tengo dentro i “venti” finchè posso…fino al 19 ottobre io 29 ANNI

    🙂

    NOn ti buttare giù, davvero, io ho fatto i conti con la solitudine sin dalle elementari.

    Niente comitiva, niente gruppo, un tubo…

    Ora ho un paio di amiche, ma ognuna, come dici tu, ha la sua vita, e anche tu hai la tua, se ci pensi.

    Hai fatto bene ad iscriverti in palestra!

    Non focalizzarti su cosa ti manca.

    Focalizzati su cosa ti piace, su te stessa e i tuoi gusti!

    Un abbraccio!

    Katy

  2. 2
    roxana -

    Ciao Silvy,mi dispiace per quello che hai scritto… la solitudine a volte ci fa stare davvero male.
    Prova a svagare un pò. Ad iscriverti in palestra oppure ad un corso di ballo.
    Io ultimamente ho fatto una scoperta.. una mia amica mi ha confessato di aver conosciuto il gruppo con cui esce ora in un corso di danza o meglio di balli di gruppo. È carina come cosa perché ci si ritrova a questi corsi 2 volte a settimana e poi ci si organizza per andare a ballare il venerdì sera.
    Qualche alternativa ci può essere…
    In ogni caso penso anche che forse la solitudine è una condizione che ci creiamo noi stessi. A volte basta anche una telefonata con un’amica lontana per sentirsi già meglio.
    Concedi anche un pò di tempo a te stessa per coccolarti un pò, come un massaggio o una semplice corsa al parco… Se ti poni degli obiettivi andrà meglio. Un bacio

  3. 3
    silvy -

    Grazie ragazze,esco solo x andare al lavoro e alla sera sempre in casa…ce questo pensiero fisso,dove vado da sola?!

  4. 4
    Lana -

    Ciao silvy, anche io ho passato molto tempo come te, e non si sta bene, é vero. Però si sta peggio se mal accompagnati e quindi, ora azzardo una teoria controcorrente, considera tutto quello che c é di positivo nella tua condizione: la libertá. Puoi godere del tuo tempo libero come vuoi, sei una donna adulta, con un lavoro, sei libera di uscire con chi vuoi, di viaggiare, di coltivare gli interessi che vuoi. 30 anni non significa per forza che devi avere gia una famiglia con bambini. Ci sono persone che se la sono fatta a 20 anni e sono pure scontenti per aver affrettato le cose.
    Lo so che in questo momento non mi capirai, emi starai mandando a quel paese, ma voglio fartivedere le cose da un altro punto di vista. Non sottovalutarlo.
    Ovviamente non devi startene reclusa in casa tutte le sere, questo no, ma cerca di apprezzare di piu il tuo stato e di sfruttare le enormi opportunita che ti offre … e poi vedrai che non sará per sempre.
    Non aspettari piu di tanto dalle persone, si rischiano delusioni, sì, ognuno é mosso dall opportunismo. Le persone che veramente ti vogliono bene te lo fanno capire subito, non sforzarti di conquistarle.
    Fammi sapere come va, ciao un abbraccio

  5. 5
    Max (Lighthouse) -

    Silvy, ehi, devi darti una spinta ed abbandonare quel tuo stato d’animo, essere “soli” non è una disgrazia, ne’ una condanna, è anche un modo di trovare se stessi, facendo ciò che ci piace nei momenti che desideriamo farlo, per lo più senza rendere conto a nessuno.
    Non concentrarti solo sul lato negativo di questa tua situazione.
    Ci sono persone che sono sole anche se facenti parte di coppie e famiglie, quello è peggio..
    Devi darti una shackerata, sorridere, essere brillante e ti assicuro che qualcosa di buono arriverà, fidati 🙂
    Un abbraccione Max

  6. 6
    silvy -

    grazie Lana,dovrei davvero guardare il lato positivo come dici tu ma ora non riesco,sara’ l’estate…e tu come hai risolto il problema?hai proprio centrato il problema,io mi aspetto molto dalle persone xè do tutta me stessa,ma poi resto delusa,ora sto seduta a aspettare e voglio vedere se ce qualcuno che è disposto a venirmi a cercare…

  7. 7
    silvy -

    grazie Max,hai perfettamente ragione,ci sono persone circondate da altre mille persone e sono piu’ sole di me…io pero’ ora guardo me e sono triste,so che ci sono altri problemi piu’ gravi nella vita ma il mio problema ora è questo…comincero’ a pensare positivo…vedremo che succedera’…grazie di cuore per aver spercato 5 minuti di tempo per scrivere…

  8. 8
    Lana -

    sì Silvy, è vero che l’estate non aiuta perché sembra che bisogna per forza uscire e divertirsi tutte le sere, complice il caldo e il bel tempo. E quindi se non hai una compagnia inevitabilmente ne soffri. Ascolta … io ho risolto (in parte, sarò sincera, perché penso che sia una caratteristica intrinseca della persona e del mio carattere) abbassando drasticamente le aspettative che avevo nei confronti di me e soprattutto degli altri. In altre parole, fregandomene. Se dai meno peso alle persone e a come ti possono giudicare, riuscirai ad essere automaticamente più naturale, più te stessa e sarà allora che avvicinerai quella gente (amici, partner) che più si addice a te. Lo so, è un lavoro duro, ma possibile. Se poi lo affianchi ad un progetto (che può essere di tipo lavorativo, o riguardante una tua passione/hobby, o perché no, quello di trovare il tuo partner) allora troverai in te un energia enorme per andare avanti, seguendo sempre questo approccio. Tu dici che sei rimasta delusa molte volte; perché avevi riposto troppo importanza in rapporti che poi si sono rivelati superficiali e opportunistici. Comportati anche te così con la maggior parte della gente e impara a selezionare, e a amarti per la tua unicità.
    Silvy, non stare seduta, come dici tu, ma stai in piedi, guardati bene attorno e non muoverti. Prima o poi qualcuno si accorgerà di te e si avvicinerà. Te lo assicuro.

  9. 9
    LuCa85ViVeRe -

    Ciao Silvy, ho letto il tuo messaggio e anche io a 28 anni mi ritrovo solo da anni, non esco mai se non per andare al lavoro e poi sto sempre in casa, è vero quello che dici, che le persone si fanno sentire solo quando hanno bisogno loro per essere aiutate e poi ti lasciano nel dimenticatoio senza nessun tipo di problema, quello che mi sento di dirti, anche se è difficile è quello di non abbatterti perché nessuno ha il diritto di farti soffrire, fai cose che ti facciano stare bene,che siano anche delle cose semplici l’importante che ti facciano stare bene, io cerco di ripetermi questa cosa ogni giorno, ma a volte anzi spesso, cado nello sconforto più totale ed è difficile poi rialzarsi…ti mando un abbraccio e se vuoi, scrivi pure qui, avrai sempre una parola di conforto.

  10. 10
    Francesco1978 -

    Non avere paura, nè timore di questa vita
    Parti dalla vera musica e dai buoni libri, un ottimo punto di partenza per te

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili