Salta i links e vai al contenuto

Sono preoccupata per mia figlia

Salve, ho 44 anni, sono mamma di una bimba di 6 anni, sposata da 8. Mio marito è distante sia come persona sia a causa del suo lavoro di ingegnere edile. Credo di essermi sposata con lui per solitudine e soprattutto per il desiderio di un figlio. La sua lontananza mi pesa molto, sono anni ormai, e ho parlato con un avvocato per la separazione.

Nel frattempo ho conosciuto un altro uomo, molto presente, è libero da vincoli. Tuttavia, è molto insicuro. Ha paura di vedermi dal vivo dopo una conoscenza iniziata in chat e sto pensando di smettere di cercarlo e di smettere di farmi cercare da lui.

Per proteggere me stessa e mia figlia.

Io non voglio che lei sia vittima degli errori nostri. Miei e di mio marito, che spero diventi presto per me solo ex marito.

Voglio che mia figlia cresca serenamente come sta facendo finora, quando sarà il momento parleremo con lei e cercheremo di farle capire che io e suo padre non andavamo piu’ d’accordo ma che le vogliamo comunque bene! Non sono pessimista! Non so se sia il momento di ricostruirmi una vita, ora. Forse no. Ma al primo posto viene mia figlia!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

42 commenti a

Sono preoccupata per mia figlia

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Vodka Martini -

    Spiace solo che lui sia stato uno degli innumerevoli sciocchi italici smaniosi di sposarsi e figliare.
    Adesso gli toccherà ridurre il proprio tenore di vita per mantenerti con un altro in casa sua.

    Vasectomia unica via.

  2. 2
    Bohemien82 -

    Credo di essermi sposata con lui per solitudine e soprattutto per il desiderio di un figlio.

    Complimenti.

    E grazie per la tua testimonianza. É bello, ogni tanto, avere conferma che le proprie convinzioni non sono frutto di una visione distorta della realtá.

  3. 3
    Amata_mia -

    Quando mi sono sposata, credevo di condividere la mia vita e la maternità con mio marito, non di ritrovarmi sola, pur essendo sposata all’anagrafe. Scusate, ma il titolo di moglie non mi basta, vorrei mio marito accanto a me, ma lui è il primo ad infischiarsene di noi e di nostra figlia. Io non voglio nulla da lui, non mi servono i suoi soldi, ho la mia casa, ma purtroppo col senno del poi, la figlia è anche sua. Ci si sposa anche per solitudine ma non ho detto di non averlo amato o di non amarlo o di averlo usato, non è così! Ma sto amando un fantasma! E sono sola comunque!

  4. 4
    Gabriele -

    Non è vero che viene prima tua figlia al primo posto. La stai usando come giustificazione, come un alibi, per separarti da tuo marito. Non sei la prima nè e non sarai l’ultima, a fare certe cose. Dici tante cose, ma non la fondamentale: sei andata dall’avvocato invece di risolvere prima con tuo marito, hai deciso da sola e questo non va bene. Avresti dovuto informarti prima, sul tipo di professione di tuo marito: qualsiasi ingegnere sta sempre fuori di casa, anche più giorni consecutivi, Perchè LIBERO PROFESSIONISTA, e adesso vorresti mollargli una bomba del genere?
    Se proprio ti devi separare la casa familiare lasciala a lui👍

  5. 5
    Esther -

    Beh, io ti consiglio di beccarlo con l’amante, prima, e poi di chiedere la separazione per colpa: sua. Fai le cose fatte bene!

  6. 6
    maria grazia -

    Bohemien, ma che scoperta! Se non sei attraente, simpatico brillante affascinante e intelligente è difficile che una donna ti sposi per pura passione nei tuoi confronti. La maggior parte dei matrimoni sono basati sul calcolo ( mi devo sbrigare a trovare uno con cui sistemarmi e figliare perchè il tempo passa ). E comunque gli uomini in questione ne sono spesso consapevoli ma non gli importa: a loro basta avere in casa una compagnia femminile assicurata e la possibilità di diventare padri.

  7. 7
    Golem -

    Bravi entrambi. È già tanto riconoscere che ti sei sposata per “necessità”, e può capitare; solo che il matrimonio funziona ad “amore”. Quello vero però, sennò si intasa la carburazione e si blocca tutto cone vedi.

  8. 8
    white knight -

    Mondo che va al rovescio: spero vivamente che tua figlia (alla quale va tutta la mia stima e affetto) sia sufficientemente matura e responsabile da poter educare ed allevare i due babbei che l’hanno messa al mondo. Dille da parte mia che le auguro tutto il bene possibile e che utilizzi voi come esempio da NON seguire.

  9. 9
    Golem -

    W.K. condivido in pieno la tua visione dei fatti. In particolare per quanto riguarda la possibilità di usare i babbei come esempio.
    Un caro saluto.

  10. 10
    Esther -

    Ma voi come vi permettete di dare della babbea ad una donna che scrive sul forum? Ma state afora da capa peggio ca nu bbalcon!!!

    Se non sapete cosa dire, il silenzio rende giustizia a lei, e tutela la vostra intelligenza dal pubblico ludibrio!

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili