Salta i links e vai al contenuto

Sono troppo insicura e voglio rimediare ai danni fatti

Lettere scritte dall'autore  

Salve sono una ragazza di quasi 19 anni, sono al quinto anno di ragioneria programmatori e mi sento triste, mi sento insicura, e non ancora esattamente cosa voglio, e cosa è giusto fare.
Vi scrivo per avere consigli e conforti. Mi sento inconcludente, e peggio di non aver concluso niente, di aver preso scelte sbagliate, di essere una perdente. Ho sempre fatto uno sport poco conosciuto, singolare, e in cui le ragazze che giocavano come me erano poche, ho incomciato a 9 anni, e ho avuto varie soddisfazioni, però poi dai 14 anni ho incominciato a essere insicura a tremare, portandomi a varie sconfitte, anzi a vincere raramente, per questo quest’anno ho deciso di sospendere per un anno e fare atletica (corsa) nella quale a livello scolastico avevo avuto qualche vincita perchè per conto mio andavo a correre, però comunque quest’anno ad allenamento ci sono andata con la media di 1 volta alla settimana, per via del tempo, impegni scolastici e PER L’INSICUREZZA di aver fatto la scelta sbagliata. Così mi iscritta ad un corso domenicale di tennis, e già da 2 anni in estate vado in canoa. Mi piace molto fare sport e vorrei emergere in qualcosa, magari trovando una piccola occupazione in futuro (come allenatrice o come atleta), però mi sento vecchia ormai, mi sento di aver perso la possibilità nel mio sport precedente. Inoltre suono la chitarra e il basso, non sono una cima ho fatto un corso ma con la chitarra acustica me la cavo, però anche qua il problema è che se devo suonare da solista tremo. A scuola sono sempre stata bravina, al bienni media superiore all’otto e al triennio circa sul 7,5 ma anche a scuola quindi non sono emersa e per l’anno prossimo vorrei scegliere bene, pensavo ad ingegneria o informatica più che economia.
Che consigli mi date, vorrei essere una persona produttiva, brava, vorrei trovare su cosa impegnarmi e non avere remori.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Scuola

2 commenti

  1. 1
    Never -

    Ti capisco. Cmq mi sembri una persona molto attiva e questa insicurezza se ne andrà 🙂 Più che altro mi sentirei di consigliarti di non pretendere troppo da te stessa. Per essere soddisfatti non occorre primeggiare. Fai tutte queste cose per il gusto di farle e non per dimostrare a qualcuno che sei brava 🙂

  2. 2
    Teo Toriatte -

    Sei vecchia Erika???

    Ma fai bene a provare un po’ di tutto anche se non primeggi e magari dopo poco ti stanchi e provi dell’altro… prima o poi qualcosa che ti appassiona veramente la troverai (o magari l’hai già trovata ma te ne accorgerai solo tra un po’).
    E per la scuola futura non saprei…. ingegneria io l’ho fatta…dipende cosa ti piace di più, se preferisci “creare” nel senso di “progettare” qualcosa, se preferisci di più il design o cmq la parte più estetica di una cosa…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili