Salta i links e vai al contenuto

Sono inferiore al mio partner

Lettere scritte dall'autore  sara ed

Sono fidanzata da poco tempo con un ragazzo molto speciale, mi trovo molto bene con lui.
È più grande di me di un paio di anni ed è più maturo della Sua età, e molto intelligente, lo ammiro molto da danti punti di vista. Io invece non mi ritengo al suo livello molte volte mi sento inferiore, e penso che potrebbe avere qualcuno di meglio, perche non mi sento alla sua altezza. E ho paura di non riuscire a dargli quanto lui mi da.
Io mi trovo bene con lui, cerca sempre di tirare il meglio di me e cerca di aiutarmi a crescere, ma il mio senso di inferiorità nei suoi confronti a volte è molto forte, perche è come se io lo ritenessi troppo per me. Ha molte qualità che io non ho, molte passione che io non ho, progetti è ambizioni che io non ho.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Sono inferiore al mio partner

Altre sul tema

Altre nella categoria: amore - me stesso

3 commenti

  1. 1
    Destasio -

    Ciao, se tu pensi di te stessa in maniera così negativa, potrebbe succedere che un giorno o l’altro il tuo ragazzo ti possa lasciare. Questo, non perché sei inferiore, bensì perché, inconsciamente, metti in pratica un sabotaggio di te stessa. Pensi: io non valgo, lui merita di più e comincerai a comportarti in modo tale da rendere reale ciò che pensi. Ci sono passato anch’io…credevo di non meritare una bella ragazza, non sono proprio un bel uomo, e a furia di pensarlo, ho cominciato a comportarmi da inferiore nei suoi confronti. Alla fine si è stancata. Adesso parliamo di te. Sei sicura che non c’è nulla che ti piaccia, una piccola passione, un qualcosa che ti faccia stare bene? Mi sembra strano; a volte, le persone che parlano così di se stesse, parlano così perché hanno bassa autostima. Magari un trascorso non proprio felice o un genitore che non ti ha apprezzato abbastanza.

  2. 2
    Destasio -

    CONTINUA Sono tanti i motivi, prova a pensarci e, ripeto, prova a vedere, cercare qualcosa che ti possa impegnare nel tuo tempo libero in maniera leggera, perché ti piace. Sai cosa ho fatto io? Ho cominciato a ballare, ho scoperto che mi piaceva, ho cominciato a stare bene con me stesso e le persone (donne) hanno cercato la mia compagnia, nonostante la mia fisicità non propriamente sfavillante. Scoprire qualcosa che ti piace, ce ne sono di cose sicuramente, ti farà stare bene, comincerai ad accettarti, a credere in te e proporti nel migliore dei modi nei confronti degli altri. Poi, ti dico una cosa…se il tuo ragazzo, a tuo dire perfetto, sta con te ci sarà un motivo, non credi? Forse lui, vede in te qualcosa che ancora non sei riuscita a vedere. Forse non sei così banale come ti dipingi. Credimi sei una persona speciale, come lo siamo tutti quanti. Ciao! Ti auguro tutto il bene.

  3. 3
    Solnze -

    Concordo col commento di sopra, se lui sta con te significa che gli sei piaciuta. Ma ora occhio a come ti comporti: l’insicurezza è un grande deterrente. Alla lunga potresti diventare gelosa ossessiva e allontanare da te in questo modo quel ragazzo.
    Cerca di capire piuttosto perché gli sei piaciuta, basta domandarglielo.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili