Salta i links e vai al contenuto

Sono inadeguato alla vita

Lettere scritte dall'autore  mezzouomo

Sono un ragazzo (credo, perché i testicoli ce li ho solo dal punto di vista anatomico)di quasi 23 anni, sono infatti vicino a rendermi conto che in 23 anni non ho fatto nulla. Parlando solo degli ultimi anni, al liceo (classico) ho fatto pena, arrivando ad uno stentato 61 come voto finale.. ma vabbè, più che altro mi ero reso conto che non interessavo alle ragazze, per la bassa statura o per una faccia da sedere, non so.. i 2 amici che avevo li ho persi, al liceo appunto ho passato 2-3 anni solo, solo, solo.. senza compagno di banco proprio, per capirci ho passato l’ultimo anno, restando negli spogliatoi a piangere, durante l’ora di motoria.. tutto questo pensando anche di essere prima omosessuale poi transessuale.. vacci a capire, probabilmente sono bisessuale con un’identità di genere che non conosco bene. Ma vabbè, brutta roba, nessuno che è venuto a vedere il mio orale della maturità. Comunque.. in seguito ho scelto una facoltà del cavolo all’università, mi sono detto comunque, troverai qualcuno.. . e invece no.. avevo comunque lo studio, la possibilità di costruirmi degli interessi.. e ho fallito.. ho dato un po’ di esami all’inizio poi ho subito episodi che mi hanno recato un disagio enorme (si, essere visto nudo in un bagno da una sconosciuta è per me una cosa molto disturbante, pene formato mini o meno) e ora sono un automa, ho passato l’ultimo mese nel letto, rifiutando anche un aiuto psicologico di cui non ho bisogno, o meglio, penso di essere una persona normale a livello mentale, forse un po’ instabile a livello emotivo, ma non mi sembra il caso di sparare diagnosi tipo “borderline”(non mi è stato diagnosticato eh), un po’ depresso, ma la depressione come faccio a non averla? Mi ritengo una persona di media intelligenza, e con un buon contributo da dare, non sono uno stupido, eppure l’ambiente negativo o le esperienze negative hanno avuto la meglio.. ormai anche cambiarmi una maglietta sembra una fatica da Ercole.. So che non frega niente a nessuno delle sofferenze di un inadeguato fallito schifoso.. c’aggia fa? boh, sono immobile. C’e qualcuno che non vede una soluzione alla sofferenza, proprio a livello pratico, come me? Cosa pensate di uno così fragile?

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Sono inadeguato alla vita

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Me Stesso

15 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Giada -

    Ma perché non inizi col smetterla di insultarti ogni tre per due? Perché tanta cattiveria verso se stessi??

  2. 2
    Mezzouomo -

    Perché mi piace essere consapevole delle cose,Giada.Non sono una cattiva persona,ma è giusto rendersi conto dei propri deficit,delle proprie fragilità.Essere fragile è un peccato mortale in un mondo in cui tutti sono pronti a giudicarti per ciò che fai e non per ciò che provi dentro di te.Se ho fallito in ogni cosa,se non sono riuscito a dare sfogo alla mia personalità,a fare ciò che mi può interessare,è perché sono diverso a livello mentale,oltre che fisico.Che sono inadatto a livello fisico lo so,sembro un tredicenne,non degno di essere chiamato uomo.C’era la possibilità di rendere meno schifoso il tutto,andando a realizzarmi in qualche modo,ma davvero,se uno non sa che significa provare a impegnarsi nel fare qualsiasi cosa,fermandosi dopo 2 minuti,è difficile comprenderlo.

  3. 3
    Yog -

    In effetti 61 è poco, ma non crucciarti. Potrebbe funzionare solo come diametro. Che facoltà fai? Lettere o scienze politiche?

  4. 4
    Mezzouomo -

    Eh,yog che ho da fa,sono una persona che tende al ribasso,tra pene,statura e voti..

  5. 5
    zora3 -

    Ciao, capisco il senso di frustrazione… secondo me… sei così giù da trovare insormontabili anche le normali azioni quotidiane perche sei tu che ti dai tutto questo peso. a volte basta solo darsi una bella sciacquata al viso con acqua bella fredda.Così ti svegli,ti levi dalla cuccia e inizi a cercarti qualcosa che ti appassioni.Se sei uno emotivo e ti nutri d’emozione non sarà poi così difficile,basta un libro a volte.Non voglio sminuire il tuo stare e non penso che tu ti stia sminuendo a sproposito, anzi, queste cose che pensiamo di noi stessi a volte escon fuori per forza, e menomale. Se sei ancora solo è perché forse non ti ci butti, alle conoscenze. Bisogna avere una faccia di piombo, e per coltivare delle amicizie, per far sì che qualcuno si accorga di te, devi prima di tutto accettarti tu. Non fai schifo perché sembra che hai un fisico da tredicenne, sei fatto così e stai bene così. Se vuoi migliorarti fallo, hai tutto il tempo e non è mai sprecato se lo spendi per stare bene

  6. 6
    Mezzouomo -

    È che ho un’ansia molto elevata..per cose che mi sono successe..e sono stanco di gente che mi dà lezioni,ma se essere visto pisciare da una sconosciuta a me me manda ko mentalmente che ci posso fare?sono fatto così,uno schifo,ma non cambio..vorrei..boh,guarda,24 ore con la testa che scoppia,pure quando dormo..dormire poi..chi dorme.. chi mangia..morirò per lo stress.Ma non so manco perché scrivo qui,tanto anche qui gente come me non c’è

  7. 7
    zora3 -

    Qui e ovunque c’è gente che sta meglio o peggio di noi. Almeno scrivendo ti sfoghi un po’

  8. 8
    Zora3 -

    Secondo me più di lezioni tu hai bisogno di ripigliarti da solo in un modo o nell altro devi affrontare certe paure e a volte ci si deve buttare di petto

  9. 9
    Mezzouomo -

    Lo so…mi sfogo sempre..solo che alla fine non mi sento meglio..per il resto,capisco chi non vuole stare con me,i miei disagi fanno sì che gli altri si sentano esauriti,standomi vicino.Te ti rendi conto che ho finito per parlare di suicidio con i miei?cioè,pensandoci,è una roba brutta..eppure,io voglio solo smettere di soffrire,e se ci fosse un modo per farlo,senza morire…lo seguirei..davvero,stavo migliorando,poi il disagio..peggio di me non so se c’è qualcuno..

  10. 10
    Mezzouomo -

    Ogni giorno sto male,voglio solo morire

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili