Salta i links e vai al contenuto

Sono Agitata!!!

Lettere scritte dall'autore  

Bene.. ci siamo! Fra un po’ di giorni scoprirò la verità.. Oggi ho mandato tramite raccomandata con ricevuta d’ordine, una lettera al mio ex.. Sono agitata! E se dovesse tornarmi tt indietro?? Ci rimarrei malissimo.. ; ( ho stra paura…

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    Phil95 -

    Agitata per che cosa?

    Centra con la tua lettera precedente?

  2. 2
    Ste -

    con che scopo tutto cio’?, credi ti possa essere utile?

  3. 3
    Bruno -

    HAI MANDATO UNA RACCOMANDATA AL TUO EX? Cos’era, una diffida scritta dal tuo avvocato? Sicuramente non si tratta di una messa in mora, visto che sei Bionda! 🙂
    Invece di spedire raccomandate, hai mai pensato di telefonare, che è più normale, meno formale e costa meno? Mica devi fargli causa.
    Io mi sentirei offeso per il mezzo di comunicazione, ma dipende anche da quello che hai scritto e comunque, se ti dovesse tornare indietro o rispondere male, puoi sempre telefonargli come fanno tutti, vedrai che apprezzerà di più. Se ti risponde con lo stesso mezzo allora siete fatti l’uno per l’altra: non ci sono altre persone al mondo che si sognerebbero di comunicare tramite raccomandate!

  4. 4
    Bionda -

    Centra con la mia lettera precedente..
    Con lo scopo di farlo tornare ;( spero…
    Cmq l’hp fatto via raccomandata xk x tel nn risponderebbe o mi rix male xk ci sono i miei cugini.. Xk con le due lettere precedenti aveva funzionato

  5. 5
    Bruno -

    Se gli parlassi invece di scrivergli, eviteresti di fare errori come questo: “centra con la mia lettera precedente”. Centra è sbagliato, si scrive c’entra.
    Oltre al telefono e alle raccomandate, esiste anche la posta normale. Usa la posta normale, è più economica e meno formale. Ho capito che hai paura che se non ti rispondesse non sapresti se la lettera è andata persa o se fosse lui a non voler risponderti. Ma sarebbe uguale se lui ti rispondesse via posta ordinaria e la sua lettera andasse persa. Nel dubbio riscrivigli, se nuovamente aspetterai invano una risposta, vuol dire che le lettere arrivano, ma non ti risponde.
    Cosa aveva funzionato con le due lettere precedenti? Non mi pare che abbia funzionato niente, se hai dovuto inviare la terza lettera.
    Cosa c’entrano i tuoi cugini? Gli controllano il telefono?

  6. 6
    Bionda -

    Per gli errori non c’è bisogno di essere pignoli..
    Cmq le lettere precedenti mi riferivo : la prima che gli ho scritto quando siamo stati insieme la prima volta l’ha voluta leggere davanti a me e mi abbracciava e mi baciava tutta.. La seconda gliel’ho scritta quando mi ha lasciata la prima volta e ora ho scoperto che c’è l’ha nel suo cassetto e dopo tre mesi dalla ricezione della mia lettera era tornato.. X questo spero funzioni questa nuova lettera.. Capisci ora?
    Per quanto riguarda i miei cugini si guardano i telefoni…

  7. 7
    Bruno -

    “Non c’è bisogno di essere pignoli”. Ti giustificavi così anche con i professori? Scrivere senza fare errori non significa essere pignoli. A scuola si fa lezione d’italiano, non di pignoleria.
    A proposito, c’è l’ha si scrive ce l’ha. Non è pignoleria, è italiano. Che ci fanno due verbi contemporaneamente? La lettera c’è o la lettera l’ha? Insisto con l’italiano, visto che gli scrivi. Non foglio che tu faccia brutta figura con lui passando per ignorante per colpa di qualche errore grammaticale.
    I tuoi cugini sorvegliano i telefoni?! Non potrebbero farsi una spaghettata di affari loro? Ma non puoi telefonare di nascosto da loro? Sei sorvegliata a vista ventiquattro ore su ventiquattro? In alternativa chiamalo da una cabina telefonica, sempre che i tuoi cugini non ti seguano dappertutto. Io usavo le cabine telefoniche, quando non esistevano i telefonini e dovevo telefonare alla ragazza senza che sentissero i miei familiari.
    Se è tornato ben tre mesi dopo la ricezione della lettera, potrebbe essere che la lettera non sia stata determinante per convincerlo a tornare, cioè se fosse stata la lettera a convincerlo a tornare lo avrebbe fatto subito, non dopo mesi. Comunque se poi ti ha lasciato di nuovo vuol dire che la lettera non è stata efficace. Le lettere sono una cosa bellissima, che ti permette di conservare e rileggere i pensieri del partner, ma per chiarire dei problemi è importante parlarci di persona, guardandosi negli occhi. Telefonagli di nascosto dai tuoi cugini della CIA e chiedigli se potete parlare, insisti se ti risponde male.
    Hai avuto notizie da parte sua in questi giorni? Ha ricevuto la lettera?

  8. 8
    Bionda -

    Ti ringrazio dei consigli 🙂 davvero grazie.. Oggi ho saputo: e’ arrivata! Lui ha fatto finta di niente e l’ha imboscata.. Ha il sorriso stampato sulla faccia…
    Io appena l’ ho saputo ho iniziato ad urlare e a saltare di gioia!
    Che ne pensi? Tu che sei un ragazzo…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili