Salta i links e vai al contenuto

Solo… non voglio perderlo

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti! io sono una ragazza di 19 anni e da quasi un anno sto insieme a un ragazzo rumeno di 23. Lui è dolcissimo, intelligente, mi fa ridere, scherziamo come due bambini e inoltre, prima di essere il mio ragazzo, è il mio migliore amico, cosa che ritengo importante in un rapporto di coppia. Prima di lui avevo avuto un altro ragazzo della sua stessa nazionalità che però è tutto il contrario di lui, non è una persona onesta e lavoratrice come lui, e di tutti i ragazzi che ho conosciuto o frequentato ritengo che sia il migliore. Non ho mai incontrato una persona così dolce e premurosa. Noi ci siamo conosciuti come in un film, quando un giorno io sono caduta su dei vetri con la bici e mi ha aiutato ad alzarmi per vedere se era tutto apposto e tutti i ragazzi italiani, anche miei amici, stavano lì a guardare senza far niente anzi a ridere.
quando sono vicino a lui mi sento al sicuro, il suo profumo mi infonde calma e sicurezza, insomma sento che sono proprio con chi dovrei essere.. non so se abbiate mai provato questa sensazione ma io con lui, dopo tanto dolore vissuto, finalmente sono riuscita a provarla. Da un po’ di tempo però ho una brutta sensazione, come se lo perderò presto. vi spiego: prima di metterci insieme eravamo amici e uscivamo insieme ma lui mi aveva confessato che voleva tornare al suo paese tra qualche tempo.. e per questo abbiamo deciso di troncare.. poi però ci siamo rivisti e non so.. forse sarà stato uno scherzo del destino.. abbiamo deciso di stare insieme. adesso lo vedo confuso.. non sa cosa vuole, o almeno così mi sembra di capire, dice che non vuole che mi innamoro troppo di lui, che forse sarebbe meglio lasciarci così non soffrirei. ma io mi domando, se anche lui sta bene con me ed è innamorato di me, come dice, che bisogno c’è di andarsene, cioè so che è pur sempre casa sua però la Romania di là non si muove.. poi ho capito anche che lui è terrorizzato dall’idea del matrimonio perché quando stava in romania ha fatto l’amore con una ragazza vergine e poi i genitori di lei volevano obbligarlo a sposarla. mi dispiace x lui però io non gli sto chiedendo di sposarmi ecc.. voglio solo stare insieme a lui, stare bene come sono stata finora senza avere paura di perderlo non so come venire fuori da questa situazione.. vorrei qualche consiglio e qualche opinione sulla faccenda.. ! PER FAVORE NIENTE COMMENTI RAZZISTI!
Grazie in anticipo a tutti e soprattutto a chi ha inventato questo sito per scambiarsi opinioni.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Mondo

4 commenti

  1. 1
    Phil95 -

    Mi pare un comportamento a valori opposti: ti ama ma non vuole che ti innamori troppo di lui….cerca di chiarire la cosa con lui e vedi se la relazione può durare.

  2. 2
    Truman -

    Secondo me dovrebbe fare una proporzione fra amore, impegno e volontà. Non sarà di certo la Romania a portarlo via da te a meno che lui non lo voglia.
    Se andare in Romania equivale a lasciarti, bò fatti un pensierino..

  3. 3
    Uffy -

    Truman..non capisco cosa vuoi dire?spiegati meglio!

  4. 4
    manizheh -

    come dice un poeta Iraniana: La vita e’ strana sensazione di un rifugiato rondine
    tu mia cara devi affidare a destino senza nessuna paura

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili