Salta i links e vai al contenuto

Il sogno e la realtà

  

Ho preso da poco a navigare in internet e mi ha interessato leggere le diverse opinioni sui sogni premonitori, poichè è da tempo che analizzo i sogni ,i numeri, le situazioni…
Attraverso vari studi e ipotesi sono giunto nel formulare una teoria che spiegherebbe come l’individuo possa traslare in dimensioni ancora non percepite dall’occhio umano, attraverso la potenzialità del “sogno”, così da riuscire a “catturare” immagini non ancora passate nella 3DIM….. Come una stella riflette la propria luce dopo milioni di anni noi percepiamo attraverso i sogni la luce che arriverà in un tempo prossimo.
grazie Alemo.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

1 commento a

Il sogno e la realtà

  1. 1
    Chantal_cuore_impavido -

    Effettivamente ci sono tantissimi libri che spiegano le varie teorie sui sogni.

    Anni fa mi ero buttata nella volontà di conoscere che cosa si nascondesse dietro al significato dei nostri sogni.

    E’ molto affascinante scoprire le simbologie nascoste che stanno dietro a quello che noi proiettiamo durante il sonno.

    I libri psicologici sono quelli migliori.

    Ci sono vari tipi di sogni:
    – quelli di proiezione
    – quelli di previsione (o premonitori)
    – quelli che indicano quello che bisogna fare (i sogni consiglieri.. e personalmente, se devo dare la mia testimonianza a volte nei sogni che faccio riesco a capire la scielta giusta che devo intraprendere e che magari da sveglia non sapevo decidere -non mi allungo troppo ma se vuoi ti faccio anche l’esempio e ti racconto la vicenda che dovevo affrontare e il sogno che ho fatto)
    – i sogni di sfogo (cioè quelli che ti mettono davanti una difficoltà che hai e che devi affrontare e scaricano la tensione accomulata).

    Insomma la saga dei sogni e grande e per interpretarli serve grande conoscenza, intuito, sensibilità e casomai l’aiuto di qualcuno di esperto nel campo.

    ——————————

    Per mia esperienza i miei sogni premonitori (che mi capitano di rado) mi dicevano con mesi o 1/2 anni di anticipo quello a cui sarei andata incontro.
    Ovviamente con simbologie diverse ma ancora oggi se ci penso rimango sbalordita.
    Si, forse non posso tenere in testa il ricordo di tutti i sogni che ho fatto…
    Ma sta di fatto che comunque alcuni non li ho proprio dimenticati.

    Potrei fare esempi ma, ripeto, di solito no, dai sogni capisco molte cose e dei miei sogni tendo a parlarne poco, e spesso nascondono significati profondi che grazie alla creatività riesco ad interpretare.no

    E poi nei miei sogni, a volte, succedono cose che è come se mi imponessero di imparare qualcosa…
    mi spiego:
    qualche giorno fa ho fatto un sogno strano (che non sto qui a spiegare bene perchè è lungo) ma fatto stà che erano tutti colpi di scena, dove alla fine mi ero ritrovata nei panni di qualcun’altro e al risveglio, ripensando al sogno ho capito che dovevo capire che spesso io cel’ho col mondo ma se mi mettessi nei panni di qualcun’altro non è che sarei messa meglio…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili