Salta i links e vai al contenuto

Soffrire per amore… l’unione fa la forza

  

Buonasera.
E’ la prima volta che scrivo in questo forum, o meglio, è la prima volta che (sarà per un bisogno disperato di non sentirmi sola) oso “buttare” in faccia al mondo i miei sentimenti.
Tento di non sentirmi sola, di trovare un’ancora, una via d’uscita, uno spiraglio di luce in quello che sembra un tunnel.
Magari, parlandone in questi termini ad amici o parenti si rischia anche di non essere compresi, di essere derisi, o che qualcuno minimizzi la sofferenza altrui. Parlo di sofferenza per la fine di un amore… una fine “stupida” che non si riesce del tutto a comprendere o che non si vorrebbe mai accettare.
E di un periodo come questo, quello pre-natalizio, che fa bruciare maggiormente le ferite, acuisce il senso di vuoto, la mancanza. Non sto qui per ora a raccontare i fatti nei dettagli, a dirvi che non so se sperare o meno che lui ritorni ecc…
Sono qui per unire chi, come me, sta vivendo una situazione analoga, e per provare a farci forza, a capire un po’ dio più… per lo meno per trovare un modo per continuare a vivere discretamente, convivendo con la sensazione del terreno che manca sotto i piedi, e con il nodo alla gola che non fa respirare…sperando che vada meglio.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

15 commenti a

Soffrire per amore… l’unione fa la forza

Pagine: 1 2

  1. 1
    sumiko -

    quando finisce un amore…a meno ke non si è cuori di pietra si soffre…. è normale come è normale che come si dice ” la notte segue sempre il giorno” cmq anke dopo la notte più buia,dopo quella più tempestosa ..dopo quella ke ci fa piu paura e sembra durare un’eternità,seguirà il giorno..dapprima una tiepida luce dell’alba che ancora non è in grado di scaldare …ma poi il sole sale e con i suoi raggi schiarisce tutto e scalda l’aria …il rosso del tramonto ke infonde serenità e ci prepara ad una notte sta volta ristoratrice e calma …. è una ruota ke gira… e così è anke in amore… vedrai starai meglio 🙂

  2. 2
    presempre -

    ciao,
    io come te, arrivo dalla fine di una storia e ne arrivo esausta, ferita, in lacrime e il fatto stesso che si stia avvicinando Natale mi rende ancora piu malinconica..
    un abbraccio..

  3. 3
    Mariù -

    Ciao. Scusa se te lo chiedo,ma quanti anni hai?
    Anche io ho passato un periodo in cui “ti manca il terreno da sotto i piedi” per la fine di un’amore. So perfettamente come ci si sente: credi di non aver più alcun motivo per vivere,perdi (se l’avevi) la fede in Dio e nell’amore stesso.. E non credi di poter mai più trovare un’altra persona come lui.
    Ho descritto i tuoi pensieri,vero? Già…come dice J-ax: “prima che a te è successo anche a me e ad altri miliardi di idioti!”
    Ma sai cos’e ciò che deve entrarti nella mente? Che le cose accadono per un motivo…TUTTE…e soprattutto che Dio,la sorte,la vita,qualunque cosa in cui tu credi .. Be non toglie mai ai suoi figli una gioia,se non per regalargliene una più grande! So che adesso possono sembrarti tutte frasi fatte (ciò che non uccide fortifica,l’ora più buia è quella prima dell’alba, non era quello giusto,non ti meritava, ecc..) ..tutte vere per carità! Ma adesso non riuscirai a capirne il vero senso.. Ci vuole tempo..esperienza.. E fiducia! Perché credimi io ora,dopo 9 mesi ho ricominciato a vivere,ho trovato (te lo giuro!) una felicità molto più grande! Ho ringraziato Dio di avermi fatto soffrire perché ho capito gli errori che avevo fatto…l’ho ringraziato perché ho capito che non era quel ragazzo,quella storia a corrispondermi,nonostante fossi convinta del contrario..
    E ho capito che,come una madre rimprovera il figlio per il suo bene,così fa Dio con le sue creature,sta a noi cercare qualcosa di positivo in ogni momento della vita.
    Ti auguro davvero di riuscire a sperimentare presto ciò che ti ho descritto,perché credimi prima o poi succederà…;)
    P.s. Scusa se sono stata confusionaria ma ha parlato il mio cuore,non la testa.
    Saluti

  4. 4
    Davide -

    Io non sono solo, ho delle belle (e brutte purtroppo) persone che mi circondano ma non c’è nulla da fare, le cose non vanno come vorrei che vadano e spesso mi sento solo. Non credo che possa servire, ma se vuoi ti lascio un mio contatto. Ti faccio cosi leggere una paginetta che ho scritto tempo fa su questo argomento, magari ti può essere di aiuto tutte le volte che ti sentirai sola 🙂 La mia mail è: blog.dadelandia@gmail.com (nota bene che raramente lascio il mio indirizzo, questo perchè la tua lettera mi ha colpito tanto.) Ciao Davide

  5. 5
    matteodavide -

    Ciao ,io penso che chi soffre per amore ,capisce piu’ di tante persone che fanno finta di amare.Comunque non ti devi buttare giu’,io penso che quando si esce da un situazione difficile hai l’esperinza di vedere in un’altro modo l’amore ,si e’ vero in questo momento uno puo’ anche dirti tante cose,ma la sofferenza che provi internamente e piu’ grande tutto ,ti ripeto non buttare tutto,rifatti una vita con la consapevolenza della tua esperienza ,ciao

  6. 6
    Lele -

    Ciao Ladyss e a tutti voi, ogni giorno vedo che il numero di noi “sofferenti” cresce sempre più.. e le sensazioni sono sempre le stesse per tutti.. Io da 3 mesi sono stato lasciato dalla persona che per 11 anni mi è stata vicina, che solo fino a pochi giorni prima di abbandonarmi continuava a pensare alla casa che sarebbe stata finalmente nostra.. Però leggendo altre discussioni noto che è quasi “normale” sentirsi dire fino a poche ore prima ti amo, voglio stare per sempre con te, avremo finalmente una casa nostra, ecc… e poi senza troppi giri di parole ritrovarsi in fondo al burrone!!! Forse siamo noi gli Anormali che crediamo troppo nell’amore… che non possiamo capire come si possa sparire da un’ora con l’altra… che dopo 3 mesi non si abbia nessun segno da loro…
    Le persone poi che dovrebbero provare a starti vicino naturalmente svanite… gli “amici” quelle pochissime volte che ti cercano nemmeno provano a chiederti come stai e se hai bisogno… Erano diversi giorni che non mi sentivo così giù… Mi sembra di essere caduto ancora più in basso da dove mi aveva fatto finire!

    Scusate lo sfogo, ma oggi è uno di quei giorni (ormai troppi) dove proprio non vedo via di uscita… non meritavo tutto questo… e credo nessuno di voi lo meriti! Se amare vuol dire soffrire così, sarà per questo che nel mondo c’è così tanto odio…

    In bocca al lupo a tutti noi!

  7. 7
    Ladyss -

    Avete ragione…e sono fiduciosa nel fatto che il futuro sarà ancor più sorridente del passato…e per questo che molte volte allontaniamo anche il desiderio di morte quando soffriamo troppo pensando che: un giorno andrà meglio, molto meglio.
    Mi dispiace tanto Lele, ti sono vicino anche se non ti conosco…tutto questo star male che ci offusca anche la mente, e noi non sappiamo più che pensare, dopo aver scavato con le unghie e con i denti in cerca di un “perché”. Ed alla fine, stremati, non ci resta che dirci che evidentemente non era quello il vero amore, quello completo, maturo…
    E poi anche gli “amici” che sembrano sparire confinati nelle proprie vite impegnate, il mondo che sembra guardare altrove, mentre tu piangi dentro…

  8. 8
    Mariù -

    @ Ladyss sembra che scriva io *.* condivido pienamente il tuo ultimo post!
    @ lele
    Noi anormali? Questo è quello che il mondo di oggi vuole : che noi pensiamo di essere anormali! Noi,quelli invece normali! Quelli fuori dalle righe capaci di pensare con la propria testa.. Capaci di AMARE! Meditate gente,meditate… La crudeltà del mondo continua a sbattersi contro il muro dei nostri sani principi! Ma non dobbiamo farlo crollare! Lele,ti sono vicina anche io..
    @Davide piacerebbe anche a me leggere la pagina di cui parli..

  9. 9
    Ladyss -

    Ragazzi ditemi se c’è qualcuno perché in questo momento mi sento terribilmente sola. Sono vicina a tutti voi sappiatelo

  10. 10
    Lele -

    Ciao Ladyss,
    oggi è stata una giornata tremenda… che poi è così ogni sabato da 4 mesi a questa parte… è uno di quei giorni dove ti guardi attorno e non trovi un motivo per andare avanti… sei deluso da tutto e tutti… tutto quello che avevi costruito in 12 anni crollato in un secondo, senza salvare nulla… dopo aver condiviso praticamente tutto ti aspetti almeno una seconda possibilità… fermarsi un attimo e dire “forse c’è qualcosa che non va… proviamo un attimo a sistemare le cose prima di buttare via tutti questi anni”… e invece la soluzione è “basta, non ti amo più”!! Tanto ho già trovato nuovi amici, tu prenditi quelli inutili che ci siamo sorbiti in questi anni!!
    E il risultato di tutto questo??? Che voglio lei e nessun altro!!! Quando si ama s perde proprio la testa!!
    Forse rialzerò un po’ la testa lunedì, ma nel weekend è terribile vivere!!

    Ti sono vicino come non mai.. auguro che almeno un po’ di serenità ti arrivi presto.. io so che dovrò lottare parecchio per ritrovarla, ma chissà quando….

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili