Salta i links e vai al contenuto

Sono smarrita

Lettere scritte dall'autore  Esse
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

273 commenti

Pagine: 1 23 24 25 26 27 28

  1. 241
    M. -

    Tu, Eccellenza delle eccellenze, tu Verità, non hai capito che il mondo non è un ricovero di mutuo soccorso, ma una palestra dove bisogna tirare fuori gli attributi per sopravvivere?
    Tu, donna con una certa cultura, non ti ricordi più che cosa aveva detto Darwin?
    Nel mondo sopravvive quella razza che sa sfruttare a proprio vantaggio il cambiamento.
    Non ha detto che sopravvivono i più buoni.
    Ma a te che ti importa di tutto questo; tu sei QUALITÀ, tu sei VERITÀ, tu sei ECCELENZA, tu sei CULTURA!, tu sei LOGICA!
    Tu sei una Ferrari, e poco importa se è da anni che la Ferrari non vince più.
    Se non ti riesce di sporcare con il mondo il tuo manto aureo, candido e supremo, almeno segui un po’ di Formula 1, e cambia macchina, cara Schumacher.

    Sai, inizio a credere che la partita tra me e te sia impari.
    Il duello dell’insulto potrebbe andare avanti all’infinito, perché infinite sono le parole, però mi rendo sempre più conto che farlo con te è un po’ come sparare sullo croce rossa.
    Sei una persona che versa in uno stato di difficoltà e disagio, piena di livore, che vedi ingiustizia ovunque, il mondo ce l’ha con te, ecc…
    Quindi faccio così: tu per me decadi, indipendentemente dai tuoi futuri parti anali, che non mancheranno.
    Potrai scrivere su di me pagine e pagine della tua splendida arte dell’equilibrio, io non li considererò più in maniera DIRETTA.
    Scelgo la via più intelligente: l’indifferenza.
    Via che tu non sei in grado di intraprendere perché sei in ASTINENZA cerebrale.
    Ciao eccelenza.
    Goditela ogni tanto la vita. Se il big bamboo non ti aggrada, ci sono sempre le canne.
    Quelle ti calmerebbero un pochino.
    In fondo un po’ di tranquillità non si nega a nessuno.

  2. 242
    rossana -

    Maria Grazia,
    nell’interscambio con Esse, come mi ha gentilmente fatto notare Walk, può essermi sfuggita qualche sfumatura “pericolosa”, che avrei fatto meglio a puntualizzare ma, nella sostanza, così come Esse, a mio avviso, ha tutto il diritto di dire la sua, questo non significa che DEVO necessariamente cambiare la mia opinione su di lei. sono stata più volte tentata di farlo ma sempre incappavo, quasi subito dopo, in qualche espressione che mi riconfermava, giusta o sbagliata che fosse, la mia prima sensazione sul suo modo di essere.

    se i toni e le parole complessivi non fossero degenerati da parte di TUTTI i nick in causa, a cascata, quasi certamente mi sarei fermata lì, a constatare, come già ho scritto, che eravamo troppo diverse per poterci comprendere, così come ho la percezione che siano Walk e M.. tra soggetti caratterialmente molto lontani fra loro il dialogo può risultare impossibile.

    ciò non toglie, però, che Esse abbia quasi preteso da me un allineamento sui toni che non ha nessun diritto nemmeno di chiedere. e che le sue reazioni nei miei confronti siano spropositate e molto più offensive di quanto io sia stata con lei (sempre che un’opinione contraria non sia considerata insulto).

    in passato sono stata affezionata a un’utente che, per la stessa identica ragione di Esse, mi ha poi invece vomitato addosso più o meno quello che adesso sto raccogliendo per la seconda volta. allora me l’ero presa molto, perchè mi ero sentita tradita, e ho risposto a lungo per le rime. Sarah e Andrea74 sono finiti, probabilmente senza una vera volontà né da parte loro né da parte mia, nella mischia, più o meno com’è successo ora a me.

    adesso, imparata la lezione, non mi lego più a nessuno e cerco di mantenere, come giustamente hai intuito, la maggior IMPARZIALITA’ possibile. ognuno qui è libero di importunare o ghettizzare chi gli pare. non amo fare nessuna delle due cose ma unicamente mantenere la mia libertà, che è per me un bene assoluto.

  3. 243
    rossana -

    Sarah,
    visto che siamo in tema, hai notizie di Luna?
    sai almeno se sta bene?

    a presto!

    Mr x,
    grazie del tuo post 228: un po’ di sostegno non guasta. stima per altro ricambiata per quanto concerne i nostri interscambi (qui bisogna stare attenti a non dimenticare qualche puntino sulle i, altrimenti succede il finimondo!).

    nel caso di precedente bagarre, analoga a questa, l’utente di cui avevo apprezzato i contenuti a dispetto dei toni, cacciandomi in un mare di guai, non mi aveva degnata di alcuna attenzione. anche lui, secondo me, iniziava come si deve ma veniva poi quasi subito trascinato per i capelli a trascendere con le parole. anche non volendo, si può imparare molto da un forum come questo.

    buona settimana!

    Walk,
    dal mio punto di vista Esse non è stata “penalizzata” per la situazione in cui si trova, e sulla quale molti si sarebbero potuti soffermare serenamente, ma in particolare per il suo modo di porgersi, difficile da accettare per alcuni, che si sono pure provati a capire il suo sconforto.

    tu mi dai l’impressione di essere molto diverso. adesso sei invitato sul suo nuovo thread, e spero che lì avrete modo di confrontarvi.

    un caro saluto.

  4. 244
    Kid -

    ..Ti considero una persona intelligente e spero che vorrai tornare a scrivere prima o poi . Ignora certi personaggi.

    Ciao Kid 🙂

  5. 245
    sarah -

    Rossana non so nulla di Luna, quando tornai sul forum dopo un po’ di tempo lei era già’ sparita.

    Esse rispondo dopo all’altro thread, ho poco tempo ora.

  6. 246
    M. -

    MG,
    “e che M. fa della “psicologia spicciola” quando ti invita a scendere dal piedistallo. Dire che tutti in qualche modo soffriamo e che il mondo non è crudele e ingiusto solo per te è facile e sbrigativo, ed è di una banalità estrema ed è assolutamente inutile”

    La psicologia lasciamola agli psicologi, per spiccia che sia.
    La sensazione di stare su di un piedistallo non è soltanto mia.
    Quindi chi ha avuto questa sensazione sono tutti degli psicologi spicci estremamente banali?
    Non credo.
    La banalità estrema consiste nel dire che nel mondo c’è qualcosa che non va.
    C’è certamente qualcosa che non va, quindi?
    Se io ti dovessi dire “MG guarda che l’acqua è bagnata”, ti direi una cosa vera, ma non la percepiresti come una ovvietà, una banalità estrema?
    E se qualcuno fa notare questa cosa, che fai?
    Lo metti al muro e gli spari in testa?
    Anche tu hai rilevato dei problemi in questa società, però non solo quelli.
    Sono una banalità estrema anche le cose positive che hai rilevato tu?

    Il discorso gravidanze e lavoro è un discorso più complesso rispetto alla misoginia.
    Ci sono problemi praticissimi alla base, e la misoginia, là dove c’è, se c’è, arriva proprio per ultima.
    Quel datore di lavoro che non ha nessun problema nel fronteggiare malattie lunghissime ed inesistenti dei propri lavoratori, o che non ha nessun problema a fronteggiare i costi, ed i disagi legati alla mancanza di una lavoratrice per via di una gravidanza, sai chi è?
    Lo Stato. E sai perché succede questo? Perché lo Stato non fallisce mai, e se ha bisogno di soldi, sa dove e come trovarli, nelle nostre tasche.
    Discorso assolutamente opposto vale per i datori d lavoro privati.
    Il privato o sa camminare con le proprie gambe, e attualmente non ne basterebbero 8, di gambe, per stare in equilibrio, oppure fallisce, senza tanti complimenti.
    Nelle piccole aziende avere una persona in meno che lavora per gravidanza significa due cose:
    1. trovarsi nella condizione di sotto…

  7. 247
    M. -

    organico perché non ha la possibilità economica di fronteggiare il costo di un dipendente in più.

    2. avere, magari, la forza economica per poter assumere 1 solo lavoratore, ma costretto da leggi ad assumerne 2.

    Questo può succedere quando, per legge, il datore di lavoro, dopo un tot di dipendenti non handicappati, è obbligato ad assumere persone con un handicap.
    Se la persona con handicap è in grado di fare il lavoro della donna che sta a casa per gravidanza, ok, altrimenti il datore di lavoro è costretto ad assumere anche un’altra persona per farle fare il lavoro della donna. Quindi ha il costo di 2 dipendenti.

    Quindi cosa può accadere?
    Accade quello che fa un mio amico: pur avendo bisogno, pure essendoci lavoro, non assume nessuno perché non gli conviene, e la gente è disoccupata.

    Questa cosa vale sia nel privato che nel pubblico, però abbiamo detto che lo Stato non fallisce mai, anche se ha debiti vergognosi, mentre il privato fallisce.
    Poi possiamo anche parlare di quanti dipendenti pubblici parassiti ci siano, con tutele VERGOGNOSE.
    Un mio amico ha beccato la sua dipendente rubare dalla cassa, ebbene non è riuscito a licenziarla, ma si è anche beccato una sanzione perché l’ha filmata mentre rubava!!!!
    Ti ricordi i dipendenti degli aeroporti filmati mentre rubavano dai nostri bagagli?
    Secondo te che fine hanno fatto quelli lì, visto che lo Statuto dei Lavoratori vieta al datore di lavoro di filmare i propri dipendenti, e poco importa ciò che stanno facendo?

    Capisci che prima di arrivare alla misoginia, ce ne sono di problemi più concreti e seri….
    É la struttura che è marcia fino alle fondamenta.
    E noi italiani, noi popolino, siamo la prima causa del nostro male, perché diamo sempre la colpa AGLI ALTRI per le cose che non vanno, senza puntare un po’ l’attenzione su di noi, imponendo a noi stessi, per questione di schiena dritta, di ideali, di evitare tutte quelle situazioni non corrette, ma che ci porterebbero un vantaggio furbetto.
    La responsabilità collettiva dei politici arriva DOPO la responsabilità personale di ognuno di noi.
    A parer mio.

    Saluti

  8. 248
    Esse -

    Rossana tu non mi piaci e non mi interessa cambiare idea su di te..vuoi sembrare elastica e disponibile, mentre sulla base del nulla..perche la mia lettera iniziale non aveva lamentele ma fotografia della mia realta..mia soggettiva e molto oggettiva. Potevi/dovevi parlare della tua e non sentenziare. Io secondo te sarei A o B. Ti replico che non hai elementi di vita per giudicarmi A o B. Dire che mi sento di qualita cosi come te normale non rende me presuntuosa e te equilibrata. Rende quello che ci sentiamo. STOP. Se una si sentisse modesta umile non la massacrerei dicendo che dimostra di non valere nulla se si percepisce cosi. Le chiederei xche e cosa lha portata a definirsi tale. TU HAI APPROCCIATO MALE SIN DA SUBITO. Era la tua idea bene…abbiamo chiarito ma poi inaccettabile che si sposino atteggiamenti rissosi e indignitosi di forumisti insulsi e negativi..e quindi Mg qui dissento sul tuo modo di vedere la cosa. ROSSANA doveva tacere, il suo pensiero lo aveva espresso, ma interviene cmq. Un bifolco dice a me una serie di pesantezze e se io gli replico A RAGION VEDUTA, lei riciccia e dice a me di smetterla? CHE cosi facendo io passo al torto? Il bue dice cor.... all’asino..se poi il secondo s’incazza e replica..arriva un altro animaluccio e dice all’asino che non deve replicare al bue perche sbaglia! Insomma state fuori proprio..capacita elaborativa ZERO. Non vuole fare la mamma che difende..chi lha chiesto poi?..non vuole intromettersi se non ha nulla contro il piu bifolco dei bifolchi…PERÒ VIENE A DIRE A ME CHE HO VOLUTO SCRIVERE UN MIO FLASH DI VITA, senza avere da voi soluzioni ma pensieri, cosa diversa molto, dopo mille insulti gratuiti, giustamente dopo un pò restituiti, DI SMETTERLA DI REPLICARE? O ci si astiene per codardia,per quieto vivere,per x motivi o si interviene senza insultare la logica e il buon senso. Tenetevi chi volete come forumista, liberi di parlare con tutti o nessuno ma io sono di qualita e Rossana M e mrx sono zero.

  9. 249
    Esse -

    Chi voglia unirsi al loro modo di fare in cui si offende per primo e gratis,se volete pensare di me cge me la tiro, sn frustrata, e tutto il peggio..accodatevi ma astenetevi da continuare a parlare con me. O siete in grado non di assolvermi..semplicemente perche questo non era un processo ma un mio momento libero di pensiero esposto.. ma di leggere le cose per come sono state scritte, interpretate ed elaborate bene possiamo dialogare,altrimenti simili tra simili. Io esigo rispetto che sia la madonna o la peggio….Cosi come lo do. Perche sin dall’inizio con la stessa Rossana pur nn concordi c’era, con il niente mischiato al nulla di M ho provato a far capire che se mi si accusa di essere giudicante e sul piedistallo o stella cadente SI OFFENDE e le offese non devono esistere solo perche qualcuno si definisce con un po di autostima. Poi ovvio che il reiterare di ottusita e cafonaggine mi porta a replicare piu o meno allo stesso livello loro. Soltanto che io scendo ma posso risalire..loro sprofondano. Quindi chi mi ritiene Negativa e via dicendo mi stesse a due palmi dal sedere. Chi sa essere educato trova il benvenuto. Alla 1 domanda tra le righe povocatoria di M, spiegazione su chi è feccia o qualità, non ho risposto che era una domanda cretina e poteva arrivarci da solo. Li avrei fatto cio che ha fatto poi lui. HO RISPOSTO CONFRONTANDOMI PURE SE INTUIVO VOLESSE ISTIGARE. Quindi gente ignorante insensibile inetta idiota si ritrovasse insieme ..poi se altri voglion fare volontariato lo facciano pure. IO NO! Oltretutto nn capisco come mai loro tanto superiori continuino a stare dietro una come me mentre io li voglia fuori, non a caso ho aperto un’altra Lad. Buona vita agli educati…pessima alla feccia. Da ora in poi invito chi voglia interagire con me e non faccia parte di Rossana M e Mrx di dialogare sulla nuova Lad. Qui visto che vogliono dire la loro.. restassero i 3. Tutti gli altri se han piacere di interagire vengan di la. Grazie

  10. 250
    maria grazia -

    M.
    mi vieni a dire cose che io conosco fin troppo bene. allora, ti dico una cosa! Io per far partire a pieno titolo la mia attività autonoma dovrei assumere un grafico, un informatico, sette venditori, tre pr, cinque addetti alla produzione, e una segretaria personale. pensi che nella mia situazione ( dover avviare un’ impresa autonoma senza o quasi nessuna base finanziaria ) io possa permettermelo ? ovviamente no ! allora ho proposto ai candidati che mi si presentavano per queste posizioni di accettare di guadagnare su provvigione ( cioè in base al venduto della neonata azienda ) almeno i primi tempi. e pensi che la gente sia disposta a lavorare senza stipendio fisso ? OVVIAMENTE NO ! anche gli agenti di vendita pretendono un fisso e un rimborso spese, altrimenti a promuovere i tuoi prodotti non ci vengono. quindi so benissimo i costi e i problemi che un qualunque imprenditore privato deve affrontare. io però mi riferivo a un’ altra cosa: al fatto che molti manager e imprenditori si rifiutano di assumerti per il solo fatto CHE SEI DONNA, anche se sei single, senza figli, e ormai in età piuttosto avanzata per averne ( come la sottoscritta ). In quel caso SI ! io ci vedo della misoginia ! e nessuno può convincermi del contrario…
    tornando al discorso di esse, è ovvio che le cose che le dici SONO REALTA’, ma il punto non è questo. il punto è che una persona come lei, che si trova a vivere un momento di fortissimo disagio e di profonda rabbia, e che non sa che cosa deve fare per uscirne ( altrimenti non starebbe qui a scrivere ) non ha bisogno di sentirsi dire COSE OVVIE E SCONTATE. a questo punto, scusa se te lo dico, è meglio non intervenire. Il consiglio che le aveva dato rossana ( cioè quello di sforzarsi di vedere le cose da un’ altra prospettiva e di ricominciare partendo con l’ apprezzare le cose che già si hanno, per quanto piccole e semplici ) mi sembrava molto valido, e mi dispiace che poi il loro dialogo fosse degenerato.
    un saluto

Pagine: 1 23 24 25 26 27 28

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili