Salta i links e vai al contenuto

Situazione complicata con il mio ragazzo

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti avrei bisogno di un consiglio su quello che mi sta accadendo. Sono una ragazza di 19 anni, da sei mesi sto con un ragazzo, è la prima storia seria che intraprendo ed è la prima volta che mi innamoro veramente. Siamo entrambi della stessa regione e viviamo in due paesini a pochi km di distanza, però al momento siamo lontani circa 1300 km per questioni di studio e lavoro. Vengo al dunque, la settimana scorsa abbiamo avuto un litigio, di per sé non è stato un forte litigio, si è trattato della goccia che ha fatto traboccare il vaso. Purtroppo per indole sono sempre stata una persona impulsiva e molto spesso mi faccio tanti problemi per nulla, solo a causa di mie insicurezze. Ed è capitato più di una volta che dopo aver creato questi problemi inutili mi sia rivolta a lui con parole poco gentili, e tutte le volte lui mi ha fatto notare che non gli piace questo mio atteggiamento, di moderarlo perché non ce n’è proprio motivo.. Purtroppo la scorsa settimana non è stato più paziente, dopo la mia sfuriata non mi ha risposto per 4 giorni nonostante io gli mandassi messaggi e lo chiamassi. Fino a quando non ha deciso di rispondermi dicendomi cose che sinceramente mi hanno ferito, cioè di non cercarlo ecc ecc Alla fine dopo tutte le mie scuse e le mie promesse di non comportarmi più in quel modo lui mi ha detto che mi dà un’ultima possibilità, ma che sarà veramente l’ultima perché se succederà di nuovo una situazione simile non devo più cercarlo per dirgli che sto male che a lui non interesserà più nulla. Ora teoricamente dopo quel messaggio staremmo ancora insieme però lui continua a non rispondermi. Cioè non mi manda mai un messaggio di sua spontanea volontà, glieli mando sempre io e lui ad alcuni mi risponde e ad altri no, più che altro mi risponde solo al buongiorno e alla buonanotte, non sono ancora riuscita a farci un discorso intero. Io lo amo tanto e ho capito veramente quali sono stati i miei errori e ho giurato su me stessa che non ricapiteranno mai più, ma lui ignorandomi non mi dà la possibilità di dimostrarglielo! Inoltre a causa della distanza per 2 settimane non possiamo vederci quindi non posso neanche chiedergli di parlarne faccia a faccia… e quando lo chiamo non risponde. Io non voglio assolutamente perderlo, è una persona troppo importante per me. Capisco che è molto arrabbiato perché ha sempre fatto tanto per me, ma io vorrei fare qualcosa per lui per riconquistarlo… idee? Ed inoltre, voi cosa pensate del suo atteggiamento? Cioè perché ha detto che mi avrebbe dato una possibilità e poi non si fa sentire? Non riesco a capire..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    pucioladoro -

    Purtroppo, per esperienza personale, ti dico che non è un buon segno. Vuol dire che lui già da adesso, sta facendo così che tu gli scivoli di dosso, cioè sta cominciando ad importargliene fin ad un certo punto di te. Sta cercando/creando un distacco.

    Primissimo consiglio: se davvero non vuoi perdere questa persona, non comportarti più in quel modo! Come vedi, sono state queste le conseguenze quindi è un allarme rosso. Rischi davvero grosso se osi di nuovo sbagliare. Modera la tua impulsività e conta fino a dieci, o fin a quando non ti calmi quando c’è anche una sola minima incomprensione alla quale vorresti reagire istintivamente.

    Secondo consiglio: non cercarlo assiduamente. Nei momenti in cui vedi la freddezza, lascialo stare facendo sì che tu non ci stai ulteriormente male e lui potrebbe captare il messaggio e cioè che forse sta esagerando un pochino anche lui a mantenere questo distacco nonostante le tue scuse e le tue promesse e che forse se lui ti venisse incontro, tu potresti migliorarti.

    Terzo consiglio: vedetevi il prima possibile facendo sì così che non passi troppo tempo e risolviate questo litigio, anche se penso che se vi volete bene davvero, quando vi vedrete, non ci sarà neanche bisogno di parlarvi perché vi abbraccerete e vi bacerete come se non fosse successo niente, se vi volete veramente bene, ribadisco.

    Spero che tu abbia più fortuna di quanta l’abbia avuta io quando ebbi una situazione identica e ho perso la persona che ho amato davvero per la prima volta in questi anni della mia vita.

  2. 2
    fede -

    il piu classico dei classici…….PRETENEDIAMO DAGLI ALTRI PAZIENZA E COMPRENSIONE MA POI…NON SIAMO PRONTI A DARNE….te dopo sei mesi di sapienti MENATE in cui lui,eccetto l’ultima volta,ci e’ sempre passato sopra con spirito di sopportazione, ora perche devi attendere ed avere la pazienza di aspettarlo(in fondo sono solo trascorsi quattro giorni da quando ha sbottato per qualcosa che lo infastiva dalla bellezza di sei mesi,e te lo disse con onesta’)rivuoi tutto e subito???????ossia vorresti che si comportasse come nulla fosse?????allora non desideri sincerita’………evidentemente ha bisogno di sbollentare ha bisogno dei suoi tempi,stagli accanto e continua con la coerenza dei soliti messaggi e chiamate intercorsi fra voi per sei mesi,non deve pensare che dai per ricevere(non devi mandare un messaggio perche vuoi una risposta,non devi neanche chiamarlo per lo stesso motivo)ora lui stara osservando e riflettendo con il tempo la pazienza la costanza e soprattutto la coerenza tutto andra’ a posto vedrai………..e poi non reputo che te debba RIconquistarlo LO HAI GIA CONQUISTATO SEI MESI FA’ QUANDO FRA MILIONI DI PERSONE AVETE SCELTO DI SCEGLIERVI…………….mi raccomando costanza,anche gli uomini a volte hanno bisogno di essere coteggiati anche in coastanza di rapporto…..in bocca al lupo

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili