Salta i links e vai al contenuto

Silenziate il mostro!

Lettere scritte dall'autore  

Silvio Berlusconi OGGI: “Non farò più il Presidente del Consiglio .. non andrò mai al Quirinale .. Di Palazzo Chigi ne ho abbastanza .. ho già il nome di chi mi sostituirà ma non lo dico … Per il Colle, invece, non ho dubbi: l’uomo giusto è Gianni Letta … Il governo non cadrà, non ora e neppure domani. Ragazzi la questione è semplice manca il killer”.

per i dettagli: link
Inoltre, notizia più devastante di una pubblicazione di Bruno Vespa, Berlusconi ha appena finito di scrivere le sue memorie, mi chiedo in quale lingua, visto che l’Italiano lo mastica poco e l’Inglese per niente. Titolo provvisorio: “Il Calvario delle Libertà” (ovviamente delle SUE Libertà).
Alle 13:00 arriva, puntuale come un Eurostar svizzero, la smentita di Silvio Berlusconi nel TG2 e alle 14:25 nel TG3, risuonante falsa come una campana rotta dato che i titoli sui giornali di Destra erano più che chiari e che Castelli ha perfino controbattuto dicendo che in realtà di killers nella maggioranza ce n’è più di 1.
e sì perché si parla non di un Governo Prodi che cade perché inetto e subdolo e perché c’è una proposta migliore dall’altra parte, ma perché c’è un rinnegato traditore dentro la coalizione di Sinistra!

Che gente di cacca, che bandidos craxiani!
Ma che bisogna fare con questo mozzarellaro milanese ormai impossessatosi della politica italiota al punto che per recuperare un poco di nobiltà il Parlamento deve dotarsi di travestiti scolarizzati come Luxuria?!
Il Calvario non è solo delle Libertà ma è di tutti quelli che devono sorbirsi periodicamente gli spot arroganti, fatti di boutàde e di successive smentite; e sì, perché è improbabile che qualcuno abbia inventato delle affermazioni tanto circostanziate come quella riguardante Gianni Letta Presidente (Deus non vult) e la mancanza di un killer qualificato per il Governo Prodi, concetto tipico di un omminicchio mafioso di sesta generazione come il leader dei Forza Italioti, che prima pensa alla sua propria convenienza e poi a quella del Paese, provando in tutti i modi a convincere la gente che le due cose in realtà sono una cosa sola, come fanno i cattolici con Dio e Gesù Cristo.
Tipica anche la boria mentecatta di dire che è lui che non vuole più essere Presidente del Consiglio e che non andrà mai al Quirinale, trascurando il fatto che per queste cariche ci si può al massimo candidare ma poi bisogna essere eletti dagli altri.
La moglie, che qualche pranzo forse ancora glielo cucina, compia l’atto patriottico di silenziare questo mostro di celluloide, prego!

L'autore ha scritto 55 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Fabio47 -

    di quello che di ce il mostro, un bel CHISSENEFREGA non ce lo metti ??

  2. 2
    Carlalberto Iacobucci -

    E’ oramai divenuto compassionevole.

  3. 3
    Cesare -

    Essendoci stata la smentita da parte del (pur sempre onorevole) Silvio Berlusconi, due sono le alternative degli italiani:1 credere che la dichiarazione di Berlusconi sia vera e che si sia ricreduto e quindi smentito, oppure 2 credere che la sinistra mette in giro queste false notizie su Silvio Berlusconi (in questo caso attraverso il giornale Libero), perchè ne ha paura !!!

    Essendoci stata la smentita ,a nessuno se non al diretto interessato , è dato sapere la verità !Ma evidentemente Fabio47 e Filippo sono esseri superiori agli altri italiani, detentori della verità, …una verità basata su un articolo di giornale smentito dall’interessato !

    Inoltre in questa lettera, come al solito, si nota come (e mi ripeto) al governo c’è Prodi ,metà Paese manifesta contro Prodi, Prodi ha instaurato una dittatura mediatica su Rai3(dove l’opinione dell’opposizione è attaccata con ogni mezzo e constantemente interrotta)…..eppure si attacca e si insulta Silvio Berlusconi….

    Alcuni pazzi dicono che è un dovere civico,altri (folli) parlano male di Berlusconi perchè altrimenti non si considerano di sinistra(a noi di destra è consentito mettere in discussione i nostri politici, a sinistra invece si dice : o sei con noi o contro di noi, quindi , NO libertà di pensiero nè alcuna possibilità di pensarla un pò diversamente da Prodi e co. )

    Un fatto è comunque rilevante: invece di parlare ancora male di Berlusconi , per lo più su notizie smentite, perchè non guardate cosa fà Prodi ??????
    oppure Voi , come tanti ciuchi, date per scontato che quello che fà Prodi è buono ???? e non riuscite a pensare con la Vostra testa, riportando integralmente le parole dei Vostri leader ?????

  4. 4
    Fabio47 -

    Caro Cesare,
    stai dicendo delle enormi fesserie; infatti hai capito male quello che ho detto e scritto. Smentisco tutto …
    Ciao da Fabio.

  5. 5
    Bruno -

    “Essendoci stata la smentita da parte del (pur sempre onorevole) Silvio Berlusconi”

    Non c’è un processo penale di una certa rilevanza che non si scorge lo zampino del (pur sempre onorevole).

    E’ proprio quel pur sempre che rende gli elettori degli asini e perchè no (come disse l’onorevole berlusca): dei co...oni che votano ancora certi criminali.

  6. 6
    Infinite -

    “Libero” ha confermato tutto anche dopo la smentita, anzi mi pare che stessero per querelare Bonaiuti(che avrà commentato pesantemente l’articolo del giornale) per calunnie, ma quello che conta è che queste dichiarazioni di Berlusconi, pare siano state dette durante una cena dalla Santanchè, o davanti ad altre persone che hanno confermato quanto asserito dal giornale…(dalla Repubblica on-line) il quotidiano “conferma dalla prima all’ultima riga quanto riportato della conversazione di Silvio Berlusconi avvenuta domenica sera durante la cena in casa dell’on. Santanchè, organizzata per presentare l’ennesimo libro di Emilio Fede”. “Una conversazione – prosegue la nota – che è stata udita da tutti gli ospiti i quali hanno seguito la performance del presidente in religioso silenzio senza lasciarsi sfuggire una parola. La smentita del Cavaliere appare dunque un goffo tentativo di fare marcia indietro dopo le reazioni suscitate dalle sue sortite”. “E domani – conclude la direzione del quotidiano – pubblicheremo la seconda puntata del divertente incontro-chiacchierata svoltasi domenica sera”.

    Tutto questo polverone sollevato, a che giova comunque? A sto punto, altro che un bel “chissenefrega” ci vuole….qua è necessario un enorme “m’importa sega”!!!!!!

  7. 7
    Infinite -

    Scusa Cesare, ok non ci interessa più di tanto, ma in che modo “Libero” e dunque Vittorio Feltri, si lascia convincere dalla sinistra a mettere in giro tali stupidate????

  8. 8
    filippo -

    Cesare, tanto per la cronaca, Feltri è strain….. con il Berlusca perché gli ha dato sostanzialmente del “cronista bugiardo”.
    quanto a me, non faccio mai affermazioni che non siano provate dai fatti e, come ho detto, le frasi del pollivendolo d’Arcore erano su giornali di Destra.
    circa l’ignoranza penosa del mozzarellaro de Milano2 a far testo ci sono tutti i suoi innumerevoli e pietosi interventi pubblici nazionali e internazionali, tra cui la sua presenza a Camp David, rimasta tristemente famosa per il modo in cui fu preso per il … dal suo padrone Bush e dall’entourage di quel topastro guerrafondaio sottosviluppato, facendo fare a tutti noi la figura dei fessi.
    non ci sarebbe perdono per questo qui neanche se al governo dovessi rischiare un Diliberto; sarebbe sempre un male minore e questo è tutto dire.
    come ho avuto occasione di dire più volte, scegliete meglio i vostri leaders, possibilmente non sulle bancarelle dei mercati generali, almeno non costringerete i liberali a spostarsi a Sinistra o a non andare a votare per mancanza di scelte.

  9. 9
    Carlalberto Iacobucci -

    Una cosa è certa: Libero potrebbe aver frainteso. E Berlusconi aver illustrato non bene. Insolita è invece la presunta querela nei confronti di Bonaiuti per commenti sull’articolo apparso sul Quotidiano. La destra come la sinistra appaiono come Atene e Sparta
    Se una piange,l’altra non ride.
    Un saluto a Voi tutti

  10. 10
    Cesare -

    A Fabio:
    Mi dispiace ma non capisco il senso del tuo commento !

    A Bruno:
    Quello che dici è vero: ma Berlusconi è uscito indenne (se non erro) da questi “processi”; se tu ti fidi della giustizia italiana nei processi contro Prodi, perchè non ti fidi della giustizia quando l’interessato è Silvio Berlusconi ???

    A Infinite:
    Indipendentemente dalle dichiarazioni di Libero, fatto stà che solo i partecipanti a questa cena sanno la verità , e non esiste nessun motivo nè per credere assolutamente agli articoli di Libero nè alla smentita di Silvio Berlusconi.
    Io, anche se di destra, sono libero di mettere in dubbio i miei politici : sifdo uno di sinistra a criticare o insinuare qualcosa contro Prodi o Bertinotti………nel caso, avrebbero troppa libertà di pensiero e quindi non sarebbero più di sinistra !!!!

    A Infinite :
    Credere che Libero abbia messo in giro delle stupidate, è una delle alternative che abbiamo ,secondo me, davanti al fatto (come ho scritto).Ti rigiro la domanda:Perchè Vittorio Feltri non avrebbe interesse a mettere in giro stupidate su Silvio Berlusconi ?????considerando fra l’altro che gli scandali aumentano le vendite dei giornali !!!!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili