Salta i links e vai al contenuto

Sfruttamento del lavoro legale

Lettere scritte dall'autore  

Caro Direttore,
non sono laureato ma conosco 7 canti della Divina Commedia a memoria, non sono un capo ma ho gestito la mia povertà!
Vorrei raccontare una GRAVE storia di vita vera; l’ultimo lavoro era notturno ai Fiuggi, in un hotel a 4 stelle: il mio orario era dalle 21, 30 alle 8, 00 del giorno dopo, anche sabato e domenica, mi venivano retribuite alle mie responsabilità 6, 40 euro per 6 ore e 40 minuti!
Ho dato le dimissioni dopo 6 mesi perché non riuscivo a reggere il ritmo, il giorno di riposo che doveva essere settimanale mi veniva dato dopo molto tempo, e sempre l’inizio della settimana!
La barba ogni giorno, il vestito in tintoria, educazione e puntualità; sempre!
Ho un figlio e sono 18 mesi esatti che sono un disoccupato straziato!
Faccio domande come bidello ma i posti vanno sempre agli altri!
Ho chiamato la radio e a Daniele Capezzone ho detto questo fatto, mi suggerì una vertenza ma qui anche le forze dell’ordine non si metteranno mai contro i potenti! Sono 40 anni che accade ciò! Ho 35 anni e non riesco a capire se c’è un futuro o c’è un baratro vertiginoso!
Ho fatto domande su domande, anche se sapevo che senza “spinte” i valori non sono idonei ad essere mostrati!
Una domanda grido da tempo ai 4 venti: “Come posso fare?”
E sempre senza risposta!
E se adesso lo ripeto, c’è qualcuno che può fermare questo sfruttamento? e dove chiedo lavoro?
Grazie !!!
PS: Con i soldi mai dati stanno comprando le fonti di fiuggi, altri posti di lavoro ma non per me e altri sfruttamenti!
Chi risolverà questo dilemma e chi sarà a darmi lavoro?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili