Salta i links e vai al contenuto

Separazione, affidamento dei figli al padre

Lettere scritte dall'autore  marattilio
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

39 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    cristiano -

    salve sono un padre di una figlia di 4 ani e la mia moglie ha trovato unaltra persona di 2 ani mi ha fato la cuerela dai carabinieri di un altra localita senta sapere io dove scrive che io sono un alcolista ma io sono malato e non poso bevere alcol adeso e andata via dala una casa per le done con la bimba dove a scrito dele bale dicendo che e stata vitima di violenza sesuale e maltratamento in familia ma e tuto falso a usato la bimba per prendere una casa dal comune adeso sono chemato dal tribunalr dove lei vole un asenio di 500euro e di non vedere piu la bimba che e cresciuta solo di me e ai miei parenti cosa devo fare ><?:? grazie

  2. 22
    Giulio -

    salve sono un padre de un bambino da 14 ani e altra di 9 ani e sposato da 16 ani,mia moglie ha trovato un altro sposato,ho trovato una lettera di amore che ha scrito lei a lui,cosa posso fare serve per dimostrare ante il giudice gia che lei adesso mi ha chiesto la separazione perche dice di voler andare a vivere con lui.grazie

  3. 23
    Ivan -

    Salve,da circa 3 mesi sono separato da mia moglie anche se non ancora
    legalmente.
    Lei si e` trasferita a vivere con la nostra bambina di 4 anni a casa
    del padre, dove pero` oltre al padre vive anche una sorella con il
    marito e le 3 figlie.
    La casa e` grande meno di 100 Mt. Quadri e oltretutto l` unico reddito
    a parte l` assegno che le passo io e` la pensione di mio suocero,
    perche` ne mia cognata ne il marito lavorano.
    Io per il momento ho firmato la consensuale che mi e` stata
    letteralmente imposta ma dal mio avvocato mi e` stato detto che non
    essendo ancora omologata dal giudice c`e` la possibilita` di annullare
    il tutto ed andare in giudiziale.
    Dato che il mio interesse e` quello di chiedere in affido la bambina
    voi pensate che sia possibile che mi venga affidata?
    Premetto che io ho un posto di lavoro a tempo indeterminato ed ho una
    casa in affitto con contratto regolarmente registrato dove potrei
    vivere con mia figlia.
    Resto in attesa di una vostra risposta.
    P.S. premetto che la bambina li non vuole starci e che piu` volte nonostante abbia solo 4 anni ha manifestato esplicitamente di voler stare con me e non con la mamma, infatti ogni volta che vado a prenderla quando la riporto dalla mamma la bambina si aggrappa a me e non vuole lasciarmi andare via dicendomi di portarla con me.
    Cordiali saluti, Ivan.

  4. 24
    antonio -

    ho 43 anni separato da 3 anni a giugno 2010 dovevo avere il divorzio cosa che la mia ex non vuole dare in questi 3 anni la mia ex a cambiato parecchi compagni sposati, fidanzati ecc l ultimo 6 mesi fa la picchiata pesantemente con tanto di denuncia fatta dai carabinieri e dal pronto soccorso con una causa adesso a dicembre estato un caso che le mie figlie non si trovavano li per farla breve se le portato in casa lui si e trasferito a tutti gli effetti a casa adesso le bimbe hanno paura. la grande ha 13 anni a avuto una discursione violenta con lui e la sbattuto fuori di casa, la mia ex a visto questo a sbattuto fuuori di casa la bimba premetto che ce una denuncia per abbandono di minore adesso vive con me ma in casa e rimasta la piccola 10 anni vorreichiedere l affidamento delle bimbe perche sono in pericolo. saluti e una risposta al piu presto

  5. 25
    Davide -

    Salve sono un padre di 31 anni,convivevo con la ragazza da quattro anni,abbiamo un figlio di tre..Le. Due mesi fà ha commesso una sottrazione di minore portando il bambino a più di mille chilometri da me,ho prove di maltrattamenti da parte di lei sul piccolo…Io ho casa di proprietà e lavoro fisso…lei nulla di questo..E ora sta in un monolocale con madre e fratello…Solo l fratello lavora e dice di mantenerli lui…Dopo averle proposto di tornare su e che le avrei lasciato la casa,bastava che il bambino avesse vicino anche il papà….Lei dice di non voler tornare..Posso ora chiedere l’affido esclusivo del bambino?

  6. 26
    tiziano -

    salve signor direttore!sono un uomo di 42anni precedentemente sposato e divorziato!convivo però da 8 anni con un’altra donna dalla quale ho avuto un figlio di 7 anni e un altro è in arrivo,nonostante tutto mi rendo conto giorno per giorno che la mia relazione ormai è fatta di “reciproca sopportazione”e non più amore verso lei!sono un cc posseggo varie proprietà sia ereditate che da me acquiastate anche se ho dovuto aprir un mutuo ,ho comunque uno stipendio che mi garantisce di mantener la mia famiglia,anke la mia convivente lavora e percepisce(non assicurata)600euro al mese!la nostra relazione non va più ma io non la lascio per timore di perdere i miei figli!lei,conoscendola,mi negherebbe di vederli..ho speranze di chiedere ed ottenere,in caso di separazione da questa donna,l’affido dei miei figli?che consigli può darmi?premetto che pur volendo l’affido dei minori non ho alcuna intenzione di negerli alla madre!
    cordialmente la ringrazio e la saluto in attesa di una sua risposta e mi rendo molto disponibile ad offrirle ulteriori info sul mio caso!le sarei però per il momento molto grato se potesse rispondermi in privato sull’indirizzo e-mail da me fornitovi!grazie ancora

  7. 27
    SERGIO -

    Buongiorno signor Direttore volevo chiederla se in caso di grave
    malattia della madre possa avere l’affidamento esclusivo del figlio di
    11 anni ,per il momento o l’affidamento condiviso e spesso il bambino fa
    assenza anche a scuola per la situazione di salute della
    madre.Nell’attesa di una vostra risposta cordiali saluti e ringrazio

  8. 28
    roberto -

    salve signor direttore sono separato ormai da piu di 2 anni consensualmente, ma mi accorgo purtoppo che i miei due figli minori di anni 5 e anni 6 non vengono curati in maniera apropiata, io convivo con una donna da almeno 1 anno, e ogni sabato che vengono i bimbi a dormire a casa nostra(cioe mia e della mia convivente) la mia ex non mi passa ne cambiata intima per la notte e ne piggiamini, se io li aquisto la roba la ex come arrivano a casa sua gli getta via tutto, scusate signior direttore ma credo che i miei due piccoli non facciano un infanzia felice!! come posso avere il loro affidamento esclusivo? o almeno quello condiviso?..Nell’attesa di una sua risp cordiali saluti e la ringrazio.

  9. 29
    Colam's -

    Roberto, e’ molto difficile che dei bimbi piccoli con genitori divorziati vivano un infanzia felice. E per loro i veri problemi non sono i pigiamini, temo ( sono figlio di divorziati)…

  10. 30
    Silvia una mamma disperata -

    Buongiorno direttore sono madre di uno splendido bimbo di 9 anni,che mi e’ stato tolto nel 2007 dai servizi sociali perche’ ho avuto problemi di alcolismo.
    Il bambino e’ affidato ai servizi in collocamento ai nonni paterni,dove vive anche il padre del bambino,ma io da quasi 3 anni sono tornata ad essere(dopo essere stata in cura al NOA)una persona normale(ho studiato,lavoro,ho una casettina in condivisione con mio papa’ e nn posso piu’ sentire l’odore dell’alcool neanche lontano un miglio e ne vado fiera),quindi dopo aver fatto questo lungo percorso,vedo mio figlio ancora 6 ore e mezza la sett.
    Sono una mamma disperata,ma quello che mi fa’ soffrire di piu’ e’ che mio figlio desidera stare con me di piu’ e me ne parla in continuazione anche quando lo chiamo(lo devo chiamare 3 volte la sett.dalle 20 alle 21) nessuno lo ascolta o le chiede che cosa vorrebbe lui.
    Sono riuscita a prendere un avvocato con il patrocinio gratuito dello Stato,con cui ho fatto un ricorso al tribunale dei minori e con cui sto’ chiedendo l’affido condiviso o congiunto,ma vorrei un consiglio anche da lei,se ci potra’ essere la possibilita’ di riavere mio figlio normalmente.
    La ringrazio della sua attenzione

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili