Salta i links e vai al contenuto

Sentirsi sola

Lettere scritte dall'autore  

La sensazione più brutta è quando stai male ma non sai bene il motivo, perché ragionandoci sarebbero troppi quelli che ti portano a stare così. Niente ti soddisfa.
Ti guardi indietro ed hai la sensazione che tutti ti abbiano scansato, che sei una nullità in amore come nella vita quotidiana. La tua vera amica ti sembra che si stia allontanando.. Non hai nessuno con chi sfogarti, ti senti inadeguata.
Questi sono i giorni che te ne andresti via lontano per cercare di capire il motivo, che però da sola non puoi trovare.
Guardi al futuro e ti vedi sola, tanto che non puoi far altro che abituarti all’idea.
Che malumore.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

7 commenti

  1. 1
    io -

    inizia a cambiare le cose… iniziando anche dalle più piccole..non importa cosa..il taglio dei capelli..la disposizione della stanza…il percorso che fai quando esci di casa tutti i giorni…ma cambia….
    vedrai che poi tutto sarà una conseguenza e questo momento passerà velocemente…fidati di me…

  2. 2
    rapli -

    Grazie “io” è un buon consiglio anche se tutto sembra in salita. Sarebbe come tagliare una parte di me e cancellare tutto ciò che è stato prima.

  3. 3
    io -

    non importa se cambi…la parte di te è quella che ti fa essere quello che sei oggi…nel bene o nel male…rimarrà sempre una parte di te…ma la vita è fatta di alti e bassi per davvero….e quando ci troviamo nel periodo basso…o accettiamo il momento o lo cambiamo…da quello che hai scritto ho capito che questo momento non riesci più ad accettarlo…allora cambia…ma non cancellare mai dalla mente quello che ti ha insegnato la vita…
    perchè la prossima volta sarai già preparata…

  4. 4
    cassandra8 -

    Mi ricorda molto il mio stato attuale…Ti capisco “Rapli”,sinceramente però non so darti dei consigli,dei suggerimenti in quanto mi sembra non vi siano soluzioni…Secondo me non c’entra niente il fatto del taglio di capelli o di cambiare percorso.Qui si parla di solitudine.Si parla di malumore.La cura probabilmente sono gli amici.E mi chiedo come mai anche gli amici più cari si dimostrino lontani.

  5. 5
    rapli -

    Grazie, si è un periodo in cui appunto credi di essere pronta, ti costruisci le tue verità e basta un niente per farle cadere. Nulla è più stabile nella normale labilità della vita e questo mi destabilizza

  6. 6
    rapli -

    Non lo so. forse sono io che cerco chissà cosa e non riesco a vedere la vera realtà e forse vorrei di più ma non so nemmeno io cosa. Mi spiace che anche tu stia male, e spero che questo brutto momento non esiti troppo a scorgere uno spiraglio, anche piccolo, di luce

  7. 7
    uifaluji -

    io mi sento nello stesso identico modo, ma voglio esserci per qualcuno,
    anche solo per parlare, se io ci sono per qualcuno forse un giorno
    qualcuno ci sarà per me.. uifaluji@libero.it chiunque tu sia a
    prescindere da sesso ed età

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili