Salta i links e vai al contenuto

Sentirsi data per scontata

Lettere scritte dall'autore  buxton

Salve, vorrei raccontarvi la mia storia poiché vorrei pareri e consigli da voi.
Sto da un anno e 2 mesi con un ragazzo. Era il ragazzo perfetto che mi riempiva di sorprese e attenzioni, sembravo rappresentassi tutto per lui o almeno così mi faceva sentire. Avevamo la relazione perfetta, parlavamo di tutto e non litigavamo mai.
Un giorno improvvisamente dopo 8 mesi con stupore di tutti diventa freddo come un ghiacciolo e vengo a scoprire, non da lui, che ha preso una sbandata per un altra. Ci lasciamo per 4 mesi nei quali ci sono stati vari riavvicinamenti sempre da parte sua ma mai di lunga durata. Ovvero tornava ma aveva la testa da un altra parte. Decidiamo allora di chiudere definitivamente e per un mese frequento un’altra persona. Quando lo viene a sapere capisce, a detta sua, di essere ancora innamorato di me e si rifà vivo.
Decido di ridargli una possibilità e ci rimettiamo insieme.
Fin da subito noto che il nostro rapporto non è più quello di prima. La mia paura d soffrire non è andata via, e sono molto più nervosa di prima. Inoltre pretendo di più da lui o meglio avrei bisogno che lui mi dimostrasse di più. Il fatto è che sono sempre stata una ragazza comprensiva e gli ho sempre lasciato molta libertà mentre ora mi dà fastidio se mette davanti i suoi amici.
Inoltre per aggravare la situazione c’è il problema della distanza. Viviamo nella stessa città ma quest’anno ho deciso di frequentare l’università in Inghilterra. Vederci ci vediamo ogni 20 giorni circa però le piccole cose vengono ingrandite. Ora mi sento data per scontata come se lui non sentisse più l’esigenza di dimostrarmi il suo affetto avendo la sicurezza del mio, dopo che l’ho perdonato e ripreso, mentre invece io avrei bisogno che tornasse a fare le cose di prima se non di più.
Dall’altra parte però so anche io di esagerare e che questa mia esigenza di volere di più non mi fa apprezzare quello che comunque fa per me: ci sentiamo tutto il giorno per messaggio, la sera lo chiamo io ( non sempre però perché a volte non può, e questa è una cosa che mi fa rimanere male, ed è venuto su una volta a trovarmi, mi ripete sempre che mi ama e che gli manco) .
L’altro giorno dopo l’ennesima litigata senza un valido motivo dice di non farcela più ad andare avanti così e vuole chiudere. Poi ritratta e dice di voler fare una prova ancora.
Quello che vorrei sapere da voi in seguito alla vostra esperienza è se è una cosa normale o se mi ama meno. Perché per come la vedo io un anno è poco perché il rapporto si affievolisca. È vero che vivendo a distanza non sono tante le cose che può fare però non mi porta mai a cena fuori quando torno, prima ogni mese mi regalava una rosa invece ora niente, non un pensierino quando torno. Non so più cosa pensare, ditemi voi come dovrei comportarmi.. gliene ho già parlato del fatto che mi sento trascurata e aveva detto sarebbe tornato quello di prima ma non vedo grandi miglioramenti. Parlargliene nuovamente lo escludo poiché dato quanto siamo andati vicino alla rottura qualche giorno fa un altra discussione non porterebbe da nessuna parte. Io so che è giovane e che non avendo passato la stessa cosa non riesca a mettersi nei miei panni ma mi sento incompresa a volte.. sento che non capisce il momento di stress che sto passando a ritrovarmi a vivere da sola a 19anni in un paese straniero senza conoscere nessuno.
grazie..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Sentirsi data per scontata

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    el -

    Ciao! Purtroppo dal cell non riesco a visualizzare la data del post e non so se arrivo tardi o meno…ma mi trovo in situazione simile e anche io vorrei fare due chiacchiere…se hai voglia la mia mail é heavypebblechiocciolahotmailpuntoit

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili