Salta i links e vai al contenuto

20 anni e sentirsi giù

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 20 anni e sono un po’ depresso non capisco più quel che sono e quel che voglio. Nell ultimo periodo sono successe varie cose spiacevoli, che mi stanno segnando negativamente più di quanto avrei mai pensato. A casa mia madre non ha più tanta fiducia in me quanto in passato l, mentre il rapporto che mi lega a mio padre è molto limitato e mi ha sempre procurato sofferenza. Nonché da un bel pezzo ho concluso una relazione con una ragazza che reputo essere stata una mezza rovina, o meglio forse una cozza, una di quelle ragazze che ti si incollano adosso e nn si scollerebbero più. Fatto sta che abbiamo tagliato i ponti e adesso lei sta uscendo con degli “amici”, costringendomi a frequentare altre persone, è qui il problema! Sento che tutti siano superficiali, ipocriti, insomma nn riesco a fidarmi di nessuno, ne a cercarmi una nuova girlfriend per fare delle chiacchere!! Sto impazzendo e ogni giorno che passa mi sento più solo.. Spero che qualcuno mi possa dare dei consigli.. Grazie a tutti. F.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    frozen8 -

    Ho letto la tua situazione e leggendo jo cercato di mettermi nei tuoi panni.. di certo non è una situazione che si possa risolvere da un giorno all sltro. Credo tutto parta dalla tua situazione familiare, è come se ti mancasse uno dei fondamenti più importanti dela tua vita.. sr tua mamma prima aveva fiducia in te e ora non piu prova a fargliela riacquistare.. sono sicura che il modo lo troverai 🙂 per quanto riguarda rottura con la tua ragazza penso che sia stata una cosa positiva,l hai descritta come una cozza e quando è cosi l unica cosa da fare e lasciar perdere… non ti perdere d animo, sei giovane. Però una cosa, non capisco quando dici che lei ti costringe a frequentaRe altre persone

  2. 2
    yo -

    La soluzione e’ questa e non ce ne sono altre. Preoccupati della tua carriera qualunque essa sia, lavora per sistemarti, e durante questo percorso, qualche donna riconoscera’ lin te la maturita’ di un uomo che sa cosa significa avere i piedi per terra, e ti rinnamorerai. Se ti innamori prima della carriera, tra tre o 4 anni ti lascerai per via delle tensioni dovute dalla mancanza di denaro. Hai 20 anni non sei piu ragazzino i izia a pensare in questo modo…. Tu non sei uno smidollato che non sa vivere senza una girlfriend per poter fare due chiacchiere…. Le xose vengomo da se senza forzature. Credimi continua ngli studi o nel lavoro, metti soldi da parte (importantissimo) curati del tuo corpo con lo sport… E la donna arriva in automatico….te lo dico con tutto l affetto di questo mondo, prima inizi a fare i conti con la realta prima ottieni wualche risultato. Io lo sto capendo ora a 30 anni…ciao

  3. 3
    clori -

    Ciao F,
    questo è uno di quei momenti in cui mi sento un po’ giù e vengo qui a cercare un po’ di conforto.
    Non so perché, sarà perché sono lunatica, sarà perché in questi momenti mi sento un po’ vuota e allora provo a colmarmi dando qualche consiglio o semplicemente leggendo di persone che nella sofferenza o nella gioia mi arricchiscono e mi riempio, almeno per poco.
    E adesso ho trovato te e mi sento di risponderti, di scrivere. Magari non servirà a nulla, farò tutto fuorché farti consigli, non avrà un senso ma in fondo cosa ha senso?!
    Mi sento di scriverti semplicemente per starti vicino.. ogni persona ne ha sempre bisogno, ogni persona ha bisogno di essere capito.
    un saluto a te

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili