Salta i links e vai al contenuto

Ma in giro vi sembra ci siano delle persone normali?

Lettere scritte dall'autore  elisa2013
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

33 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 31
    dolphin -

    io rifletterei anche sul fatto che la “solitudine” e’ vista solo come qualcosa da cui fuggire,che e’ quello che ci viene propinato incessantemente dai media e tutto il resto.
    penso invece che bisognerebbe re-imparare a stare da soli,il che non significa isolarsi,semmai esattamente il contrario.
    sembra che manchi la terra sotto ai piedi ogni volta che ci si COSTRUISCE DA SOLI il vuoto tutto intorno,ma questo lo si fa unicamente perché in realtà non siamo piu capaci di amare noi stessi in primo luogo,poiché si rimane abbagliati solo dalle cose in superficie.
    e finche tutto questo e’ considerato “normale” (cioe’ il vivere in superficie) le relazioni non potranno che avere la stessa identica tendenza.
    in generale si puo rispondere,al fatto che si ha la netta sensazione che non esistono piu persone normali,perché non siamo piu persone ma cose,semplici prodotti da consumare.
    ciao

  2. 32
    gloria -

    D’accordissimo con Elisa e Cristina! 🙂

  3. 33
    Pino -

    In risposta alla tua domanda mi sento di dire, purtroppo no. Ma penso che siamo tutti un po’ strani, sono quelli troppo normali che ci devono preoccupare.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili