Salta i links e vai al contenuto

Segnalato ai vigili presunto abuso edilizio, ma non si è visto nessuno

Caro direttore come le dicevo nel titolo ho fatto una denuncia di un presunto abuso edilizio ai vigili urbani del mio comune ma dopo 15 giorni non ho ancora visto nessuno venire a controllare. Intanto i lavori da me denunciati vanno avanti e a occhio e croce sono quasi venuti al termine dato che si tratta di una mansarda in legno. Essendo ingnorante in materia le chiedo a chi mi devo rivolgere per constatare se il mio vicino di casa può effettivamente fare questi lavori? a un particolare importante fuori dallo stabile non vi è nessun cartello che descrive i lavori da eseguire e della relativa licenza edilizia.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

36 commenti a

Segnalato ai vigili presunto abuso edilizio, ma non si è visto nessuno

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    claudio -

    Non capisco perche’ una persona deve andare a ficcare il naso sul vicono di casa……..Invidia perche’ si fa la Mansarda? O c’e’ dell’altro? L’Italia!

  2. 2
    massimo -

    Al signor Claudio: non tanto x ficcar naso negli affari dei vicini ma perchè tutti paghino i dovuti “dazi” (progetto, l’ici, rifiuti, ecc.) e non solo i soliti furbi e perchè i lavori non vadano a ledere la libertà altrui……
    Esistono relgolamenti edilizi e normative igieniche da ripsettare o sono tutti progettisti in Italia.
    Saluti
    Massimo

  3. 3
    claudio -

    Ascolti Signor Massimo: I problemi in Italia sono altri. Abusi Edilizi in zone naturali etc.etc. Ma uno che fa un Mansarda che problemi le puo’ dare? Forse ho ragione. Solo invidia!

  4. 4
    alex -

    Un pò ti tolleranza ci starebbe bene,soprattutto perchè da quello che ho capito i lavori in questione non ledono in alcun modo la sua proprietà anche dal punto di vista,se così si puo dire; visivo
    E’ vero che tutti dovrebbero rispettare le regole,a volte però, seguirle; o meglio chiedere i cosiddetti permessi;in denaro,ci vuole di più che eseguire il lavoro vero e proprio
    Non dico sia giusto ma veramente ci sono cose più importanti di cui preoccuparsi

  5. 5
    lentini salvatore -

    egregio signor direttore ,quello che sto per scriverle ancor prima le dico che ho perso all’eta’ di 62 anni completamente la fiducia verso le istituzioni.Ho segnalato circa un anno fa,un presunto abuso edilizio per iscritto con raccomandata con ricevuta di ritorno e corredato di fotocopie del rogito e foto una al sindaco e l’altra per conoscenza al comandante dei vigil urbani.risultato? hanno ricevuto le due raccomandate e successivamente ,quando ho chisto se stavano procedendo al controllo mi rispondevano che le raccomandate erano andate perse.Non demordo,rispondo,adesso ve ne invio altre due raccomandate,senza foto perche’ finite.signor direttore siamo arrivati ad oggi che le scrivo 26 maggio 2009 senza che si sia fatto alcun controllo quello che dicono e che sono in attesa che la propritaria porti la relativa documentazione da loro richiesta. intanto la propritaria a messo in vendita l’appartamento in questione.signor direttore lo stato italiano i propone in ogni occasione ed in tutte le salse di denunciare senza temere qualsiasi presunta irregolarita’ anche in forma anonima a questo punto le dico come la penso : mi vien da ridere ….. mi dia speranza cosa fare? con osservanza lentini salvatore

  6. 6
    terepaima -

    preso atto della persona che ha denunciato il presunto abuso edilizio e le specifico quanto segue:
    1-rispondo alla persona che ha detto perchè sei andato aficcare il naso nelle cose che non ti interssa-
    interessa e come se le persone che effettuano abusi alla san frason trasgedento la leggi vigenti,oltre a poter creare ploblemi di staticità della struttura,a parte se anche ci fosse una autorizzazione comunque è salvo terzi,il sig. massimo è il terzo avendo diritto a denunciare-
    egregio massimo riguardo come fare per sapere se abuso o meno,portarsi sul comune di appartinenza nell’ufficio competente Urbanistica è chiedere dando nome è cognome della persona che sta edificando,nel caso non esiste nessuna autorizzazione-denunciare all’ufficio verifiche di comformità e demolizioni abusi edilizi,vigili div.abusi edilizi,sindaco,e procura delle repubblica di apparteneza,solo cosi’ i sig. tecnici del comune di appartenenza si muoveranno saluti terepaima

  7. 7
    Enzo -

    un abuso è sempre un abuso e va denunciato. se la denuncia viene “trascurata” da chi di dovere si dovrebbe rimuovere dall’incarico la figura preposta.
    se tutti facciamo i cavoli nostri, i diritti non esisterebbero più e sarebbe il caos.
    ricordiamoci che un popolo civile rispetta se stesso e il prossimo
    la nostra libertà finisce dove inizia quella degli altri.

  8. 8
    pasquale -

    Rispondo a Claudio ed Alex!
    Non è affatto invidia ma solo rispetto verso gli altri condomini , che vedono un fabbricato cambiare di aspetto , volume a danno delle loro tasche , non ricevendo nessuna indennità .
    Mi spiego meglio , non si può fare sempre tutto quello che si vuole senza considerare minimamente il restante dei tuoi vicini , che vedono la tua casa allargarsi in maniera sprpositata ma pagando le stesse tasse e gli stessi oneri condominiali e per lo piu deprezzando il valore dell’intero fabbricato , a danno del proprio investimento frutto di anni di sacrificio .
    La retorica , lasciatela stare , ci sarà sempre qualcosa di piu importante di un’altra , tutto è relativo , ma se non ci si preoccupa di determinate regole violate , le altre meno importanti saranno sempre considerate in modo minimo , andando allo scatascio totale !
    Che perbenista e permissista è l’Italiano ecco perchè ci troviamo con tutti sti problemi !

  9. 9
    terepaima -

    rachele 70
    gli abusi edilizi (presunti)bisogna denunciarli:
    1) al sig. sindaco del Comune di appartenenza
    2)ufficio sansonatorio di conformità edilizia
    3)al dirigente settore urbanistica
    4)polizia Municipale
    in occorrenza alla procura della Repubblica Tramite i Carabinieri-
    e vedrà come si intervengono
    auguri terepaima

  10. 10
    carlo -

    se sono piccoli abbusi credo che vadano lasciati correre, poi se si tratta di cose rilevanti e giusto che vadano denunciati perchè se tutti pagano si paga un pò per ciascuno, concordo con il Signor Enzo la nostra libertà finisce dove inizia quella degli altri. SPECIAMENTE QUELLA DEI NOSTRI AMMINISTATORI COMUNALI.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili