Salta i links e vai al contenuto

Se partecipi puoi vincere

Posso pur conformarmi al presidente di Confindustria, ciò nonostante il suo slancio deve raggiungere gli intendimenti degli industriali che ad oggi hanno manifestato una sequela di lacune da avvilire qualsiasi mercato. Non esiste il  27% di figli che aspirerebbe a fare il lavoro dei padri. Al contrario abitano in questo Bel Paese numerosi giovani senza lavoro alcuno. Per il restante è cronica precarietà. Presti quindi  più attenzione alla sua scelta coraggiosa fattasi espressione notoria iniziando dall’equità. Completo richiamando alla mente che concorrere per competere è stesso concetto.

 

L'autore ha scritto 140 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili