Salta i links e vai al contenuto

Cambiare l’Europa con un Governo al quale non puoi dire NO

  

In una cosa l’Italia è fortissima e non è il cibo né la moda, noi siamo riconosciuti in tutto il mondo per la nostra capacità di convincere le persone a fare quello che non vogliono, presentando offerte che non si possono rifiutare… esistono tanti libri e film che lo racccontano oltre a riconosciuti successi nazionali e internazionali.

Allora mettiamo in risalto le nostre qualità, mobilitiamo le migliori energie e troviamo un Governo che vada in Europa e faccia accogliere le nostre proposte. Visto che come nazione siamo deboli o che comunque è difficile modificare i trattati, allora lavoriamo sulle persone che decidono… una ad una.

Bisogna cambiare il regolamento di Dublino per distribuire gli immigrati che salviamo in mare su tutti i Paesi europei? Finiamola con questa buffonata anche un po’ volgare dl “andare in Europa e battere i pugni sul tavolo”, è molto più elegante, nel rispetto della privacy, contattare uno ad uno quelli che voteranno e fare loro un’offerta che non potranno rifiutare.
La politica agricola europea non ci va bene? Parliamo con calma con i responsabili europei uno alla volta e presentiamo loro l’offerta.
Macron non rispetta il contratto già firmato per l’acquisizione dei cantieri STX da parte di Fincantieri? Semplice, mettiamo che Macron abbia un bellissimo cavallo nero…

e così via… ma sempre a fin di bene (il nostro).

It’s a joke

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica - Riflessioni

4 commenti a

Cambiare l’Europa con un Governo al quale non puoi dire NO

  1. 1
    E -

    Yog, che ne pensi?

  2. 2
    Maldamore -

    Ho letto che la Merkel sta ventilando il caso Varufakis e Tsipras.
    Probabilmente considera Salvini o Di Maio
    similari a lui.
    Cioè vanno in Europa , battono i pugni sul tavolo, fanno grandi assemblee in piazza
    mentre la gente fa la corsa ai bancomat…e poi finiscono come lui…
    Ricordate quando ha messo sul tavolo la giacca dicendo “Volete anche questa?” e la Grecia
    dopo tanto strepito è stata messa a 90 gradi…
    Vediamo di evitare di fare questa fine…

  3. 3
    Maldamore -

    Basta con questa incertezza, elezioni
    il 29 Luglio col governo Gentiloni!, nessuno
    vuol votare Cottarelli, perfino il Pd
    ha deciso di astenersi, quindi sarebbe tempo perso.
    Intanto alcuni deputati pentastellati
    cominciano a rendersi conto del doppio gioco
    di Salvini.

  4. 4
    Yog -

    E, il post, ma te ne sarai già resa conto, non è di gran spessore, perciò non ho particolari commenti da fare. Se mi chiedi se sono sovranista, la risposta è sì, ma non argomento su questo sito. Per ovvi motivi.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili