Salta i links e vai al contenuto

Se fossi troppo debole?

Ciao a tutti. Soffro e non riesco a trovare appiglio neanche nei miei numerosi amici… Mi riduco a chiedere aiuto a voi sconosciuti, a trovare sul web una possibile fuga da questa condizione di totale sottomissione e sofferenza… Lei mi ama ancora ma ha paura di stare male (perché spesso abbiamo sbagliato e abbiamo sofferto), e allora dopo 3 anni decide di lasciarmi perdere e per non ricaderci si mette con un ragazzo con il quale oltretutto già si sentiva quando eravamo assieme… Quello che provo è dolore e rabbia, come preso in giro da lei… Non le importa tanto di lui ma allo stesso tempo è TOTALMENTE fredda nei miei confronti e non capisco più se lo fa per tenermi lontano o se davvero non prova più niente… E ora la notiziona… Siamo in classe assieme… E io tutti i giorni la vedo che ride e gli scrive o esce dalla classe per andare da lui mentre io, stupido che non seguo quello che tutti mi dicono di fare, metto da parte l’orgoglio e soffro vistosamente, pateticamente, quasi nella speranza delle sue attenzioni… Attenzioni che non vedo più… Basta così poco per tornare da me e fare si che entrambi riusciamo a essere felici, invece i mesi passano (siamo già a 3), e io sto sempre peggio mentre lei non sembra volerlo lasciare… Abbiamo ancora tanti sogni irrealizzati… Tutti mi dicono di superare la cosa perché che lei dica che vuole me e provi ancora troppo per me non ha importanza se poi sta con lui e io soffro… Cosa devo fare? Le risposte saranno di lasciare perdere una simile ipocrita… O di non dare a vedere la mia sofferenza… Quindi la mia domanda voglio che sia leggermente diversa… Se fossi troppo debole per mascherare il dolore e superare quella ragazza? Esistono parole per chi è debole o non ho speranza?…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti a

Se fossi troppo debole?

  1. 1
    frattinima -

    Conosco una storia finita male, che poi si è rivelato un gran bene, almeno per me.3 anni assieme, poi ho dovuto lasciare la scuola per lavorare,e lavorare sodo,per esigenze familiari. Non avevamo il tempo di vederci, e tutte le belle cose che ci avevano legato sempre di più…si scioglievano giorno dopo giorno…lei si mette con un mio amico che era sempre stato innamorato di lei,Lei che lo aveva sempre giudicato meschino e antipatico. Lui venne da me a chiedere se mi ero offeso,io gli risposi che no, anzi in loro vedevo un’ottima coppia di passeri! E di riferirlo anche a lei.Nel linguaggio che ci eravamo inventato,mettevamo la bontà di una persona paragonandola ad un uccello. Lei era Aquila Reale io Falco Bianco. …..dissi questo con la morte nel cuore, una grossa sfiducia nelle ragazze e paranoie varie. 8 anni dopo ho incontrato il vero amore,quello con la donna giusta, siamo insieme abbiamo due figlie è il nostro amore durerà tutta l’eternità.
    Nel gioco di coppia, se uno si allontana…non correrle mai dietro,soffri ma non farlo capire, aumenterai la distanza, e le donne che sono più calcolatrici che esseri umani,pensano,tanto se va male c’ho sempre la riserva!……….Sapessi quante ragazze hanno sposato la riserva!…Logica femminile, non farti fregare. viva lo scoiattolo!

  2. 2
    psYco -

    Si, cresci.
    Volevo finirla qui ma aggiungo qualcos’altro: il mondo è pieno di donne, fissarsi con una è un grave errore, come lo è credere che lei sia “unica, irripetibile, la donna della mia vita”. Guardala bene, forse non è così. Come disse qualcuno “chissà come mai c’è gente che si fissa con qualcun altro, mentre chiunque può fare lo stesso servizio”. Magari così è troppo cinica, ma è la cruda realtà.
    by psYco(R)

  3. 3
    Gothic0_o -

    Ogni volta che una persona mi scrive queste cose mi da una briciola di speranza… E’ importante perchè le cose peggiorano e la speranza, non in un suo ritorno ma in un ritorno della mia vita, è sempre più esile… Lei a differenza di quanto scritto nella lettera, ho scoperto che è molto presa di lui… E ho toccato il fondo… Non ho più autostima, non ho più prospettive di felicità.
    Sono depresso.
    Ma vedete, queste cose che mi dite le so già, sono consapevole di tutto questo, del fatto di doverla lasciare perdere, che non è giusto fissarsi, che troverò un altro amore… Perchè lei con questa storia ha trasformato un presunto amore in una presa in giro… Lei è veramente una persona falsa e spregevole…
    Ma la mia domanda è diversa… Se io SO tutto questo ma non riesco più a vivere… Se io SO cosa dovrei fare ma poi non lo faccio… Se fossi troppo debole per fare quello che dovrei fare… Cosa mi rimane? Chi può darmi una ragione per continuare?

  4. 4
    mari1 -

    la ragione e le motivazioni per continuare (e pure questo lo sai gia) non te le può dare nessuno…..le hai dentro di te.
    Solo questo conta..le chiacchiere degli altri…sono chiacchiere e fumo. Lasciano il tempo che trovano.
    La vera forza è dentro di te..recupera autostima e va avanti tutto col tempo passa ..non se ne il primo e nemmeno l’ultimo.(e sai gia pure questo)
    N.B prima la mandi a stendere definitivamente e meglio sarà ..per te.
    coraggio

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili