Salta i links e vai al contenuto

Comunicazione creativa Enti e Istituzioni

Salve a tutti, lavoro per una (recentemente diventata) s.p.a.
Questa s.p.a. gestisce eventi fieristici nel veneto con prevalenza nell’oro.
Un giorno parlando con una collega riguardo un bozzetto grafico per una pubblicità creato da me, a detta sua, “un po’ troppo creativo e troppo rivoluzionario” mi sono sentito dire che “Siamo un’istituzione e che pertanto non ci possiamo permettere questo tipo di comunicazione”.

Al che io rispondo: “Ma non siamo una S.P.A. ? In Inghilterra ditte private e multinazionali fanno comunicazione e viral marketing graffiante e non vedo perché noi dobbiamo essere da meno”

La collega: “Non centra nulla, siamo una spa ma siamo sempre e comunque un’istituzione…. ”

Chiedo a lei direttore perché non ne so molto:

Essere una s.p.a. ma comportarsi come una istituzione non è come dire “siamo bianchi ma siamo neri”? Fare una spa non dovrebbe aprire le porte a possibilità piuttosto che alla chiusura tipica delle istituzioni (italiane)?
Mi illumini riguardo a questo argomento.
Buona Giornata.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità - Lavoro

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili