Salta i links e vai al contenuto

Ho scelto questo come ultimo giorno

Salve a tutti,
lo so che c’è tanta gente come me che pensa al suicidio e scrive sui forum cose simili, però avevo bisogno di sfogare quest’idea che mi martella da tempo.

Non vivo bene, ho fatto un casino nella mia vita… vorrei che la gente mi odiasse e invece ci sono due persone che mi amano troppo, forse in modo troppo ossessivo.
Sono stato in cura da vari psicoterapeuti. C’è chi mi ha detto che soffro di dipendenza affettiva, un’altra che ho tratti borderline, e ora l’ultima che ho problemi di “scissione”. Da quest’ultima sto andando con una mia amica, forse l’amore della mia vita, che ancora vorrebbe ricucire un rapporto che non si è mai spezzato dopo anni e anni di tormenti per la mia instabilità. Ho anche una ragazza molto più giovane di me che è all’oscuro di tutto ciò e che sto cercando di lasciare, nonostante io mi senta incredibilmente legato anche a lei.
Sul lavoro mi trascino, dovrei andare all’estero ma sto rimandando la mia partenza perchè non riesco a trovare la serenità.
Ho detto alla mia vecchia amica che ho lasciato la mia ragazza, che vive a Milano per motivi di studio, ma dopodomani tornerà ed io non so più cosa fare.
Non ho una relazione sessuale con la mia ex, non ho mai fatto sovrapposizioni, anzi cerco di stare lontano da entrambe, ma non riesco a non essere presente quando hanno bisogno di me.

L’idea di farle soffrire mi fa impazzire, l’idea di perdere una di loro mi fa impazzire, loro non mi mollano, io mi sento soffocare, non vivo più, non so neanche davvero cosa desidero per me stesso.

Ho deciso di uccidermi oggi, o forse domani, perchè mi sento un mollusco e mi manca l’aria.
L’unica cosa che mi frena è il dolore che potrei procurare a loro due e alla mia famiglia. Però desidero mettere fine a questa non-vita, o meglio, mettere fine ad una vita che non so vivere, nè apprezzare, una fortuna che non so gestire e che sto facendo di tutto perchè scorra tra sensi di colpa, bugie, indecisioni e rinunce.

Prendo degli ansiolitici, ma non credo che un cocktail di questi basterebbe, ho letto che tentare di uccidersi con i farmaci non è sicuro.
Sto pensando da giorni e giorni di lanciarmi da un burrone. Avevo deciso che l’avrei fatto oggi… ma non so se ci riuscirò.

Grazie per avermi letto,
Sorrisoblu

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

20 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Vernice -

    Buon trapasso. Poi facci sapere com’è l’aldilà!

  2. 2
    brend@ -

    Sorriso smettila per favore,HAI solo bisogno di aiuto e di ritrovare un pò di pace.Tu nn vuoi morire sennò nn saresti qui…ma ti pare il caso di fare una cosa così brutta solo perchè passi un periodo difficile?allora saremo tutti morti! sei pronto a ucciderti e a dare una sofferenza alle persone che ami,piuttosto che una sofferenza molto minore lasciandole entrambi? ma dai.Chiudi e basta,sofriranno magari ma nessuno è mai morto…il mio ragazzo che amavo tanto e che diceva lo stesso a me,mi ha appena lasciato il giorno prima di sposarci dicendomi che non mi ama.Come vedi sono qui,la sofferenza passa,ma tu nn puoi pensare di vivere un rapporto(o 2 ) che nn ti sta bene solo per nn deludere qualcuno.pensa se loro volessero la stessa cosa ma nn lo dicono x nn deludere te! ma dai.prenditi una bella pausa per stare solo con te stesso.e smetti di prendere ansiolitici,nn risolvono i problemi e fai una bella preghiera,ti garantisco che avrà effetto.Prova,che hai da perdere,no? auguri

  3. 3
    Stefano614 -

    Come fai ad impostare una discussione in questi termini, il suicidio è una sconfitta, sempre. Molte persone soffrono durante la loro vita. Il significato della sofferenza è un grande mistero di questa vita, non cè dubbio. Ma tu non subire la vita, tira fuori le palle, forse non riuscirai a guarire del tutto ma se morirai lo farai combattendo, La vita è breve già di per se, ci sono sempre persone che hanno bisogno di aiuto, non pensare che tutti gli altri stiano a danzare cantando inni al Signore. Sei mai stato in un reparto di oncologia ? o in uno delle cure palliative ? ci sono persono che nonostante tutta la sofferenza abbracciano questa vita fino all’ultimo respiro. Condividi le tue sofferenze e tutto il resto, non tenere dentro tutto,

  4. 4
    reborn -

    Caro sorrisoblu..non solo tu hai dei problemi..tutti noi abbiamo dei problemi..gravi o futili che siano..ognuno di noi deve cercare di superarli..e se si perde..è giusto così,perchè la sconfitta non è negativa..essa ti fa imparare dai tuoi errori ti fa migliorare come persona..se la si sa prendere nel modo giusto.Ed ogni cosa che ci accade è una prova da superare..un lungo percorso di vita..che non finirà mai..dove non smetteremo d’imparare..è anche questo il bello della vita..se tutto fosse perfetto..e non ci fossero problemi..la vita non sarebbe speciale..è giusto che ci sia la doppia medaglia..bella o brutta che sia.Pensa alle persone che stanno molto peggio di te..al terzo mondo dove ci sono persone che non hanno da bere e mangiare…e noi queste cose neanche le finiamo di consumare mancando di rispetto ogni giorno per chi muore di fame.Pensiamo alle prostitute a cui gli viene proposto un lavoro decente.. e si ritrovano a fare quello che fanno…vendendo il loro corpo…venendo schiavizzate..dovendo crescere bambini che non conosceranno mai il loro vero padre…essendo costrette a fare un mestiere ..che non avrebbero mai voluto fare.Sai in questo mondo..è pieno di problemi..e il tuo volere suicidarsi..è una mancanza di rispetto..per chi non ha scelta..e muore perchè viene ucciso o perchè..non ha da mangiare..e tu che fai ti suicidi?!..vuoi mancare di rispetto..a queste persone..che farebbero di tutto per avere la luce dentro il tuo cuore..quella luce che ti fa vivere.Comincia a pensare..su ciò che ti sto dicendo..e poniti la domanda…se è giusto a questo punto porre fine alla tua vita.Io penso di no..perchè la tua vita può diventare bellissima se tu lo volessi,comincia ad essere sincero..e non sobbarcare le persone a cui tieni di bugie..e comincia a portare rispetto anche a te stesso..perchè dire le bugie..fa male anche a te.Bisogna lottare..sempre..viviamo oggi in una società..in cui i valori stanno sparendo..in cui vige la legge del quattrino..ma finchè una sola persona continuerà a credere in un mondo migliore…tutto ciò sarà realizzabile..sai suicidarsi..vuol dire..arrendersi..e smettere di lottare..perdere vuol dire..che si può sempre ritentare..cosa vuoi fare..vuoi alzarti da quella sedia..invece di piangerti addosso..dimostrare di essere un uomo..e riprenderti la tua vita..e le conseguenze dei tuoi sbagli..o sei irrispettoso nei confronti di chi soffre da porre fine alla tua vita?!..a te la scelta..essi te stesso…non mascherarti più con le bugie..fa l’uomo..e comincia a vivere una vita più pulita.Spero che prenderai la strada giusta..non fare sciocchezze,scusami forse sono stato un pò duro…ma avevi bisogno di una scossa..farti il piagnisteo..dicendoti di non farlo..non sarebbe servito a niente..prenditi la tua vita..e ricordati MAI ARRENDERSI..anche quando la partita sembra persa

  5. 5
    sarah -

    ciao sorrisoblu strano nome per chi vuole uccidersi, io ci ho provato tante volte e credimi ci penso ancora, sto molto meglio e ho cambiato tante cose nella mia vita ma per quanto ho sofferto credo che la vita sia in debito con me e se non accade qualcosa di straordinariamente bello da convincermi che ho fatto bene a non buttarmi dal sesto piano beh forse ci riproverò.Non ti dirò che è una scelta sbagliata, è comunque una scelta ed è solo tua,non ti dirò nemmeno che sei un vigliacco perchè c’è tanta gente vigliacca che vive in maniera passiva come se fossero morti viventi,io ti posso dire che è un pò che non ci provo ma ci penso ancora ed è come se la morte fosse su una strada parallela e mi guardi tutto il tempo,io so che è lì quella strada semmai volessi intraprenderla, è come un altra possibilità,paradossalmente è proprio il sapere che c’è questa strada che mi fa continuare a vivere ma io non avevo nessuno,ero sola tu invece dici di avere una ragazza e un amica a cui tieni molto eppure non riesci a contenere quest’affetto dovresti andare a fondo della questione,anche io ho girato psicologi e ho preso pillole se ti va di parlarne scrivimi:chibi2003@libero.it

  6. 6
    brend@ -

    REBORN ti ha detto tutto.Concordo appieno.

  7. 7
    MARCELLO (cico) -

    Sai una cosa ?
    Ho tante volte toccato il fondo, e solo dopo ho avuto la forza di risalire grazie al nostro istinto di sopravvivenza.
    Tutti noi posiiamo avere problemi simili o più grandi dei tuoi anche se penso che non dipenda dalla grandezza del problema ma da come viene assorbito dalla persona.
    In pratica ognuno di noi reagisce in maniera diversa ad ogni cosa, mi spiego facendo degli esempi.
    Se per me non è un problema distruggere la macchina, per qualcun altro invece farle un piccolo graffio può essere un dispiacere, c’è chi non sopporta che qualcuno possa guardargli la donna, e chi invece non fa caso se essa va in giro con un’altro…
    Sono sicuro che se tutti noi dovessimo farla finita a causa di problemi, sulla terra si sentirebbe solo il vento……

  8. 8
    Lesbia -

    Dante puniva i suicidi, in quanto non erano capaci di apprezzare il valore della vita. Ecco, la vita,sempre e comunque, è un dono che deve essere vissuto bene. Non pensi sia da vigliacchi decidere di suicidarsi, quando si ritiene di essere incapaci di affrontare dell’ altro. Chi non è vigliacco, decide di prendere le avversità della vita per le corna, di buttarle a terra e di sconfiggerle. Ma se tu invece ritieni di essere bravo soltanto a fuggire le cose, fallo pure, compi questo gesto estremo, arrecando tristezza e dolore alle due persone che ami di più al mondo. Sei veramente così pronto a volerle vedere soffrire per un tuo attimo in cui non hai voluto ben comprendere le cose importanti? La vita è bella e bisogna viverla per bene. Esistere non basta, bisogna vivere,SEMPRE e COMUNQUE!

  9. 9
    Kimmi -

    Io ti consiglierei di non farlo….anche io ci ho pensato ed ero sul punto di farlo un paio di volte ……. Ma poi ho pensato che non avrei più potuto cambiare nulla…….lo fai e poi?? La situazione si aggiusta?? No!! Non si risolve niente!! Invece vivendo possono sempre accadere dei colpi di scena……..che possono cambiare la situazione….morendo non si potrà più cambiare niente vivendo invece si ……..Le cose si aggiustano….spero che tu riesca a riprenderti e che non faccia dei gesti impulsivi..

  10. 10
    g -

    ho spuntato sangue vittima dei miei stessi errori pensato decine di volte di farla finita combattuto lottato disperatamente ora non ho tutto ma sono felicemente sposato e felice di vivere pensaci e combatti

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili