Salta i links e vai al contenuto

Scelte…

Lettere scritte dall'autore  

Eccomi qui a scriverti i miei pensieri, a volte è così difficile trovare le parole giuste e persino il tempo per poterle dire.
Sai credo che ci siano tante cose che non sai di me, quanto sono cambiata da quando ci siamo lasciati e mi sa proprio che quella ” ….” non c’è più.
Al suo posto c’è questa giovane donna, che dopo aver perso l’uomo che pensava di sposare con cui desiderava un figlio, ha dovuto raccogliere tutte le sue forze e credere TANTO e SOLO in se stessa.
Trovare la forza ed il coraggio di andare avanti, quando il mondo le era crollato addosso, e così Ho fatto !
Ho iniziato una nuova vita senza Te, vivevo il mio presente, coglievo ogni offerta che la vita mi presentava, Ho amato, riso, pianto, costruito una nuova ME con altre persone.
Libera di essere me stessa.
Oggi non mi sento me stessa, non per colpa Tua, Tu sei la mia gioia più grande, l’uomo su cui ho sempre potuto contare, l’unico che è riuscito a guardarmi dentro, a capirmi veramente.
L’unico che mi abbia veramente AMATA, L’unico che io ho veramente amato.

Ma questa non sono Io, Tu non ami me, tu ami quella ” …” che non c’è più.
E pur quanto strano o folle possa sembrare, io voglio essere amata per quello che sono, amata ogni giorno.
Ma per riuscire a lasciarmi amare devo capire chi sono realmente.
Quello che voglio veramente, oggi non sento di vivere a pieno la mia vita.
E pur quanto duro, difficile, sarà tutto questo e pur quanta sofferenza, dolore, tutto questo, possa creare, Io voglio uscire dalla mia gabbia e imparare a volare da sola, per poi se sarò fortunata, tornare ad amare veramente e a sentirmi amata.
Amare a 360 gradi e dare il 100% come facevo una volta, oggi invece non sento di dare il 100 % …
Io credo in NOI, e credimi quando ti dico che TI AMO, ma non posso continuare così, la vità è una sola. A volte bisogna trovare il coraggio di fare delle scelte, di varcare il confine, di lasciarsi ed Io ho voglia di rismontare tutta me stessa, per riscoprire quello che veramente voglio.

Mi dispiace se leggere tutto questo ti farà male,
ma ho dovuto scegliere
e ho scelto
ME.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    circom -

    Ciao cara Elle , capisco molto bene il tuo stato d’animo , ma se lo ami cosi tanto perchè non costruire il tuo nuovo IO insieme a lui , cosa te lo impedisce , credo che lui se ti ama lo capira , perchè forse anche lui ha bisogno di crescere ancora , ogni età ha la sua fase di crescita individuale .Amare e accetare l’altro è non cambiarlo.Io ti parlo , da uomo che cerca di accettare una situazione simile a tuo lui . Credo che amare e guardare nella solita direzione , ma si puo avere pensieri diversi , che ci permette di confrontarsi , e magari complementarci . Amare una persona non credo che sia ha discapito del nostro IO. Anzi Amare e un completamento del nostro io. Comunque se il vostro amore è vero come dici , non credo che abbia senso di soffrire per lasciarlo in ìndietro …. E poi perchè credere che lui non ti ama per quello che sei ma per quello che eri ?
    Come si dice sempre , che non si puo cambiare nessuno ma solo smussare un po gli angoli …. Quindi sicuramente che sia lui e te non cambierete , e se ci pensi bene , l’unica persona che puo credere di essere cambiata e noi stessi , in confronto ha dubbi , incertezze , che ci distabilizzano , portano pensieri negativi e vediamo tutto cambiato , ma non e cosi …. la vita e dura e piena di ostacoli, va saputa affrontata in modo positivo e sopratutto con pensieri positivi che ci permette di fare cio che ci dice il cuore, ma dal momento che i pensieri sono negativi, possiamo provare a dire cose positive, ma spesso ci ritroviamo a fare cose che non vengano dettate dal cuore ma da un pensiero, pensiero tante volte distorto …. Quindi un pensiero distorto,incosciamente anderebbe contro il suo cuore, e quindi contro la tua felicita . Ma sei libera delle tue scelte , vanno rispettate , ti auguro di capire velocemente cosa vuoi , e sopra tutto che tu capisca se e meglio scoprire il futuro con il tuo lui accanto , o scoprirlo da sola con il dubbio di perdere la tua anima gemella e vivere con ripensamenti.In bocca lupo

  2. 2
    colam's -

    sono scritte bene, ma rimangono seghe mentali, voli pindarici, maasturbazione intellettuale che la vita schianterà.
    E un giorno dirai a te stessa che forse in quel momento avresti fatto meglio a pensare di meno e goderti quello che hai.
    Ma tanto è inutile dirlo… in bocca al lupo…

  3. 3
    francy -

    Cominciamo a chiarire una cosa:farsi le seghe mentali e’ una cosa del tutto naturale,non si e’ ne mostri,ne deficienti se si fanno,se le fanno tutti..non son altro che pensieri negativi o positivi..Ma cara Elli..non vorrei che quando ritrovi te stessa,rimontata come dici tu,non ti accorga quello che nel frattempo hai perso..allora che fai ti “rismonti” di nuovo per recuperarlo???Per me lui, farebbe bene nel mandarti a quel paese..tanti auguri e se ti serve un meccanico per la ricostruzione fischia..ciao

  4. 4
    Sergio -

    quante str…….

    Ci sono persone veramente pericolose

  5. 5
    Elle -

    grazie per le vostre risposte, più o meno carine..
    io ho 31 anni, ho conosciuto il mio lui 12 anni fa, sono stata per lui la classica spina nel fianco, perchè l’ho corteggiato come una pazza, ad ogni suo concerto ero lì in prima fila, frequantavo i suoi stessi locali, finchè lui non è capitolato e ci siamo messi assieme.
    Una volta l’ho lasciato Io, la volta dopo Lui, poi siamo riusciti a durare per 5 anni di fila finchè lui, dopo un bel progetto per una casa nuova e desiderio di un figlio, ha deciso di prendersi del tempo, per poi dire : non so se ti amo ancora. L’ho pregato per mesi di ripensarci, finchè poi con fatica, ho chiuso quel capitolo.
    Ma Lui riappare piano piano, e per Lui non è stato poi così difficile riconquistarmi ed io ho abbassato tutte le mie difese, e l’ho fatto rientrare nella mia vita, nonostante il parere contrario di amici e parenti.
    Ed ora dovrei essere felice, ma non lo sono.
    e non so se avrò bisogno di un meccanico, se vivrò di ripensamenti, so solo che voglio essere FELICE.

    comunque lui l’ha letta questa lettera e non mi ha mandato a cagare…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili